municipioavezzano

No al campanilismo, si alla collaborazione di tutte le aree della Provincia in modo da ridare slancio economico e politico alle stesse. Non è cosa da partiti tradizionali, è un progetto ambizioso, ma si vuole dare un forte segnale d'incoraggiamento e nell'ottica della ripresa, alle piccole e medie imprese. Si, dunque, ad un input forte al mercato e a tutte quelle strategie economiche atte alla sua rinascita. Si alla cultura, ma che parta da Avezzano, per rendere, la città capoluogo della Marsica, internazionale.

E non deve essere considerata ultima l'idea dell’inclusione di tutte le categorie sociali, che dovranno essere tutte coinvolte. Tanto, in sintesi, ciò che si evince dall'incontro di oggi, lunedì 10 aprile, in mattinata, che si è tenuto ad Avezzano, con Gabriele De Angelis e la lista "Avezzano Rinasce", in vista delle amministrative, sempre più vicine.