taccone vito

Dieci anni fa moriva Vito Taccone (nella foto), celebre ciclista avezzanese degli anni ’60. Soprannominato “Camoscio d’Abruzzo” per le sue doti di scalatore ma anche per il suo temperamento, Taccone morì nella sua casa di Avezzano il 15 ottobre del 2007. Il Comune di Avezzano gli dedicò un monumento sul Salviano. Nel giugno del 2014 il simulacro venne distrutto e da quel giorno non è più ritornato al suo posto. La statua di bronzo realizzata dall’artista Bruno Morelli venne ritrovata dopo pochi giorni e si parlò subito di un imminente restauro. Ma poi non si seppe più nulla. Che fine avrà fatto? Se lo chiede Augusto Di Bastiano, del Centro Giuridico del Cittadino.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

"SULLA MIA PELLE"

“Sulla mie pelle”, pellicola ...

"UDITO INFORMA"

Controlli gratuiti e tecnici ...

CONSIGLIO COMUNALE: ...

Grande attesa per il consiglio ...

PRIMA NEVE A PRATI DI ...

Con l’abbassamento delle ...

SCUOLE CHIUSE A PESCARA

Ordinanza di chiusura delle ...

CACCIA ABUSIVA A ...

Caccia abusiva e uccisione di un ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CULTURA

"SULLA MIA PELLE"

“Sulla mie pelle”, ...

"UDITO INFORMA"

Controlli gratuiti e ...

CITTA' DI CASTELLI: GUIDA

Il Comune di Castelli ...

RUBRICHE VARIE

Scommesse sportive ...

Scommesse sportive online: come avvicinarsi al ...

Scommesse sportive ...

Scommesse sportive online: come avvicinarsi al ...

SPORT

RUGBY: L'AVEZZANO SCONFITTO

Un minuto di troppo. Tanto ...

CALCIO: ANGIZIA VINCE

La squadra marsicana si è ...