taccone vito

Dieci anni fa moriva Vito Taccone (nella foto), celebre ciclista avezzanese degli anni ’60. Soprannominato “Camoscio d’Abruzzo” per le sue doti di scalatore ma anche per il suo temperamento, Taccone morì nella sua casa di Avezzano il 15 ottobre del 2007. Il Comune di Avezzano gli dedicò un monumento sul Salviano. Nel giugno del 2014 il simulacro venne distrutto e da quel giorno non è più ritornato al suo posto. La statua di bronzo realizzata dall’artista Bruno Morelli venne ritrovata dopo pochi giorni e si parlò subito di un imminente restauro. Ma poi non si seppe più nulla. Che fine avrà fatto? Se lo chiede Augusto Di Bastiano, del Centro Giuridico del Cittadino.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

LA SETTIMANA POLITICA ...

LA SETTIMANA POLITICA ...

DISTRUGGE FURGONE: IN ...

Distrugge il furgone del ...

ACI: RINNOVO A DISABILI

L’Aci apre un servizio di ...

CASTEL DI SANGRO: CADE ...

Il dipendente di un supermercato ...

FURTI A MARTINSICURO

Gli agenti della polizia in ...

FORZA ITALIA: STATI ...

"Il lavoro svolto con Letta e ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

CULTURA

CULTURA: "CASTELLARTE" A ...

“30 anni in una notte” è un ...

"SUONI ITINERANTI..." A CELANO

Con il patrocinio del ...

"NOTTE BIANCA DELLO SPORT"

Al via la seconda edizione ...

RUBRICHE VARIE

ABRUZZO: ANCORA CALDO

Temporali in agguato dalla Pianura Padana, ...

Eni gas e luce riconosce ...

  Eni gas e luce riconosce “in ...

SPORT

CELANO CALCIO: RIPARTIAMO DAI ...

"La nostra idea è quella di ...

AVEZZANO RUGBY: NUOVO ...

Il nuovo allenatore ...