mastromauro francesco foto 140912 rep 1

COMUNICATO CONGIUNTO DEL TAVOLO PER L’OSPEDALE DI GIULIANOVA

Si è tenuto oggi pomeriggio a Pescara il tavolo di confronto sulla proposta di istituire un ospedale di primo livello costiero da ubicare a Giulianova. Erano presenti il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, il sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro, il direttore generale della ASL di Teramo Roberto Fagnano, il direttore dell’ASR Abruzzo Alfonso Mascitelli e i componenti del gruppo di lavoro del Comune di Giulianova.

In un clima sereno e costruttivo si è deciso di dare incarico al direttore Roberto Fagnano affinché formuli entro il prossimo 30 novembre una proposta motivata per l’adeguamento della rete ospedaliera provinciale, alla luce della soluzione prospettata dal consiglio comunale di Giulianova, partendo dalla situazione attuale.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

LA SETTIMANA POLITICA ...

LA SETTIMANA POLITICA ...

DISTRUGGE FURGONE: IN ...

Distrugge il furgone del ...

ACI: RINNOVO A DISABILI

L’Aci apre un servizio di ...

CASTEL DI SANGRO: CADE ...

Il dipendente di un supermercato ...

FURTI A MARTINSICURO

Gli agenti della polizia in ...

FORZA ITALIA: STATI ...

"Il lavoro svolto con Letta e ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

CULTURA

CULTURA: "CASTELLARTE" A ...

“30 anni in una notte” è un ...

"SUONI ITINERANTI..." A CELANO

Con il patrocinio del ...

"NOTTE BIANCA DELLO SPORT"

Al via la seconda edizione ...

RUBRICHE VARIE

ABRUZZO: ANCORA CALDO

Temporali in agguato dalla Pianura Padana, ...

Eni gas e luce riconosce ...

  Eni gas e luce riconosce “in ...

SPORT

CELANO CALCIO: RIPARTIAMO DAI ...

"La nostra idea è quella di ...

AVEZZANO RUGBY: NUOVO ...

Il nuovo allenatore ...