ospedale

Un vuoto in dotazione organica insostenibile, 400 precari vario profilo in attesa di risposte circa la possibilità di essere stabilizzati: la Regione Abruzzo deve dare subito risposte concrete altrimenti la sanità della provincia dell’Aquila rischia di non poter più assicurare ai cittadini il diritto alle cure”. Questa situazione ha portato a diversi blitz dell’Ispettorato del lavoro nei reparti e a multe salatissime per i primari, legalmente responsabili della situazione. A denunciare la situazione paradossale sono il Componente di Segreteria Provinciale Uil Fpl Antonio Ginnetti ed il Segretario Provinciale della Uil Medici Antonello Fabbri.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

TERAMO: RIMOZIONE ALBERO

Sono cominciati in mattinata i ...

SILVI: 82ENNE INTOSSICATO

Un uomo di 82 anni residente a ...

ORTONA: RIFIUTI E SCUOLE

Del mirino del neo-segretario ...

TERAMO: STRADE KILLER

Il tragico incidente sulla ...

PESCARA: TAGLIO DIGA ...

Pescara, al via il taglio della ...

TRUFFA: MARSICANI NEI ...

Avrebbero simulato un incidente ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

TENORE MARIANI: ANCORA ...

Il tenore marsicano ...

AUGURI: 100 ANNI A TREMONTI

E' nata a Tremonti, ...

FIACCOLATA PER RIGOPIANO

Torna la tradizionale ...

RUBRICHE VARIE

ABRUZZO: CLIMA INVERNALE

Si prevedono correnti d’aria a soffiare dai ...

METEO: FINE SETTIMANA ...

Domenica 19 novembre, cielo parzialmente ...

SPORT

AVEZZANO: VITTORIA FUORI CASA

Vittoria fuori casa per ...

CALCIO - AVEZZANO – L'AQUILA: ...

1 – 1 per l'Avezzano: i ...