tribunale avezzano due

Violenza in casa anche per delle sciocchezze. Costringeva la compagna a prostituirsi per pagargli la droga e la malmenava dopo scenate di gelosia. E’ questa l’accusa nei confronti di Luigi Antidormi, celanese di 33 anni con diverse accuse a suo carico tra cui quella dell’omicidio del 15enne Marco Zaurrini investito a maggio del 2015. L'uomo è stato sottoposto con un provvedimento restrittivo emesso dal gip del tribunale di Avezzano Francesca Proietti al divieto di avvicinamento di 100 metri alla sua ex e alla sua famiglia.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

ASL: CARENZA PERSONALE

Gravissima carenza di personale ...

ASPETTANDO "LUNGO LE ...

Diciottesimo appuntamento per ...

REGIONALI: DI STEFANO AD ...

Assemblea delle liste civiche di ...

A25, VERIFICHE SUI PONTI

  Una squadra di tecnici di ...

ROSETO: CHIUSA VERTENZA ...

Siglato, a Pescara, nella sede ...

VACCINI: TANTISSIMI IN ...

L'Abruzzo è tra le regioni ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CULTURA

ASPETTANDO "LUNGO LE ANTICHE ...

Diciottesimo appuntamento ...

PESCARA: FIACCOLATA

Una fiaccolata per dire no ...

...LA MIGLIORE LOCALITA' ...

Altro riconoscimento per ...

RUBRICHE VARIE

Scommesse sportive ...

Scommesse sportive online: come avvicinarsi al ...

Scommesse sportive ...

Scommesse sportive online: come avvicinarsi al ...

SPORT

CALCIO: ANGIZIA VINCE

La squadra marsicana si è ...

SANPELINESE: PRIMA DI ...

Al via  il campionato ...