ministero istruzione

Con una sentenza pubblicata nel dicembre 2017, la Corte d’Appello dell’Aquila, ha confermato il risarcimento dei danni di 10 mensilità in favore di un docente di Religione di scuola secondaria di II grado di Avezzano a causa dell’abusiva ripetizione dei contratti a termine oltre i 36 mesi. Il collegio ha avvalorato la sentenza del Giudice del lavoro del Tribunale di Avezzano, che, con la sentenza del 13 gennaio 2015, aveva accolto l’istanza risarcitoria del docente, inserito nella graduatoria del primo e ultimo concorso regionale indetto per tale categoria nel 2004 e in servizio nella scuola senza soluzione di continuità dal 1993. 

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

TACCUINO ELETTORALE

Lunedì 19 febbraio, alle 17,00, ...

E... GLI "SPAZZINI"?

Prima si chiamavano, più ...

D'ALEMA AD AVEZZANO

Unica tappa abruzzese ad ...

TAR: SI AD ACCORPAMENTO ...

Il Tar dell’Aquila, con ...

SCIENTIFICO E LEGALITA'

Anche quest’anno i ragazzi del ...

IL CIELO DI DOMENICA

    Aumento deciso ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

SCIENTIFICO E LEGALITA'

Anche quest’anno i ragazzi ...

AMBASCIATORI DIGITALI ...

Il Consiglio Regionale ...

MANOPPELLO: CONVEGNO SUI ...

"Ambienti tartufigeni ...

RUBRICHE VARIE

LETTOMANOPPELLO: ...

  Nasce a Lettomanoppello uno sportello ...

L'AQUILA: APP DENUNCIA ...

Arriva anche all’Aquila ‘You Pol’, l’App che ...

SPORT

TORNEO MINI PALLANUOTO

Straordinaria tappa ad ...

SLALOM: CAMPIONE UNDICENNE

A 11 anni si piazza al ...