tagliacozzo comune e citta 110412 rep 03

Neve e disagi, le opposizioni: “il piano neve è insufficiente”

Tagliacozzo. La modesta nevicata di ieri 28 dicembre, che ha lasciato a terra meno di dieci centimetri di neve, ha comunque provocato non pochi disagi alla cittadinanza a causa delle lacune e dell’insufficienza strutturale del piano neve messo in campo dall’Amministrazione Comunale. Ricordiamo che all’inizio del mese di dicembre l’Amministrazione aveva annunciato in maniera inspiegabilmente trionfalistica la messa a punto del nuovo piano neve e aveva dato conto a mezzo stampa di una riunione tecnica avvenuta in Comune e organizzata dall’Assessore Giuseppe Mastroddi. Lo stesso Assessore aveva poi sostenuto in Consiglio Comunale che il piano neve approntato per il capoluogo e le frazioni avrebbe dimostrato grande efficienza. A fronte di tutto ciò e della solita enfasi propagandistica tipica dell’Amministrazione Giovagnorio, i cittadini di Tagliacozzo hanno potuto toccare con mano l’assoluta impreparazione del Comune di fronte a una pur debole prima nevicata della stagione. Solo in alcune frazioni la situazione è stata gestita in maniera accettabile, ma in altre le parti più alte dei borghi sono state totalmente trascurate. Altre ancora, come ad esempio la frazione di Poggetello, hanno visto arrivare i primi mezzi spazzaneve solo a pomeriggio inoltrato. Ma la situazione più paradossale si è verificata nel capoluogo, dove il servizio è risultato largamente insufficiente e interi quartieri, anche centralissimi, ancora a tarda sera non erano stati minimamente interessati dall’attività di pulizia e sghiacciamento delle strade. Il tutto, mentre i cittadini si domandavano cosa facessero gli amministratori anziché presidiare il territorio e dare indicazioni alle ditte incaricate di pulire e sghiacciare le strade. Il fatto che questa situazione si sia verificata con meno di dieci centimetri di neve suscita preoccupazione in vista del lungo inverno tagliacozzano che è appena cominciato. Per questo è nostro dovere affermare, prima che altre eventuali e più intense nevicate possano creare situazioni ben più gravi, che il piano neve del Comune è a oggi insufficiente. In particolare, non è possibile affidare lo spazzamento delle strade del capoluogo e della frazione di Poggetello a un solo mezzo del tipo BobCat e a un trattore, come sta scritto nel capitolato d’oneri che il Comune ha affidato alla ditta che si è aggiudicata l’appalto. A tal proposito, va sottolineato che la ditta nella giornata del 28 dicembre ha messo in moto più mezzi di quanti il capitolato d’oneri ne imponesse ed è dunque chiaro che il problema risiede nel modo in cui l’Amministrazione ha impostato il contratto per il servizio. Ricordiamo al Sindaco e agli Assessori che i cittadini di Tagliacozzo pagano le tasse e che, a fronte di queste, devono essere loro garantiti almeno i servizi essenziali. Non vorremmo che, oltre alle continue interruzioni del servizio idrico, si vada incontro a un inverno caratterizzato da situazioni persino drammatiche per quanto riguarda la gestione delle nevicate. Non sarebbe questo un buon modo, oltre che di garantire ai cittadini i loro sacrosanti diritti, di rilanciare il turismo invernale, che prima ancora che di luci e addobbi di lusso ha bisogno di servizi essenziali come la mobilità e la viabilità.

I consiglieri di opposizione</p> <p style="margin-left: 8.74cm; margin-bottom: 0cm;">Vincenzo Montelisciani, Maurizio Di Marco Testa

Romana Rubeo, Angelo Poggiogalle

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

PROGETTO PER CASA – ...

Inclusione sociale, networking e ...

LFOUNDRY E... LA MATERIA ...

LFoundry si è aggiudicata ...

PREVENZIONE CUTANEA

Specialisti della pelle in ...

SCIENTIFICO: DONAZIONE ...

Gli studenti del Liceo ...

FIERA 25 APRILE: ...

Con apposita ordinanza, la ...

ORTONA: LAVORI SULLE ...

Dopo settimane di proteste degli ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

CULTURA

CONSULTORIO: CORSI GRATUITI

Tra le varie attività, al ...

TERAMO: EDUCAZIONE STRADALE

L’Aci di Teramo ha ...

SAN GABRIELE: CONVEGNO DEI ...

Sabato 21 aprile il ...

RUBRICHE VARIE

CAI IN GITA

Per domenica 22 aprile, il CAI di Avezzano, ...

MARSICA: ACQUAZZONI ...

Giornate tipicamente primaverili si susseguono ...

SPORT

PESCARA – SPEZIA: L'ARBITRO ...

Pescara Spezia: la partita ...

TAEKWONDO CELANO: UN SUCCESSO

Successo per il centro ...