carsoli citta 221112 rep 09

Ha minacciato i Carabinieri, che lo stavano controllando, ed i loro figli. Per questo motivo un macedone di 24 anni è stato rinviato a giudizio.

Ti sparo, non ci interessa della galera siamo musulmani, non abbiamo paura di te e nemmeno di lui, sappiamo che avete dei figli”. Queste le parole che giovane avrebbe pronunciato all’indirizzo dei militari.

Il macedone, che viaggiava a bordo di una Fiat Iveco, era stato fermato ad un posto di blocco a pochi chilometri da Carsoli: per lui le accuse sono di resistenza a pubblico ufficiale, violenza e minacce. Lo straniero dovrà presentarsi il prossimo 10 aprile in Tribunale per essere processato.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

VOLONTARIATO VINCENZIANO ...

Il Gruppo di Volontariato ...

"CAMMINO ...

Torna il Cammino ...

CRISI INDUSTRIALE: ...

la FIM-CISL comunica che, per ...

PARCO DEL CASTELLO: ...

Il comune di Avezzano ha ...

AVEZZANO: ANCORA ...

Gli interventi di ...

VITTIMA DELLA NEVE: ...

La procura generale della ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

CULTURA

VOLONTARIATO VINCENZIANO E ...

Il Gruppo di Volontariato ...

"CAMMINO DELL'ACCOGLIENZA" ...

Torna il Cammino ...

GITA SULLA PIETRAQUARIA E ...

Per i 150 dell'azione ...

RUBRICHE VARIE

CARSOLI: PATENTINO ...

Si terrà a Carsoli, sabato 9 ...

METEO: MENO ROVESCI

Le temperature, nella Marsica, sebbene in ...

SPORT

KICK BOXING: UN ORO

 Ha vinto l’oro ai ...

MARSICA CALCIO "REGIONALE"

L’Asd Marsica Calcio ...