carsoli citta 221112 rep 09

Ha minacciato i Carabinieri, che lo stavano controllando, ed i loro figli. Per questo motivo un macedone di 24 anni è stato rinviato a giudizio.

Ti sparo, non ci interessa della galera siamo musulmani, non abbiamo paura di te e nemmeno di lui, sappiamo che avete dei figli”. Queste le parole che giovane avrebbe pronunciato all’indirizzo dei militari.

Il macedone, che viaggiava a bordo di una Fiat Iveco, era stato fermato ad un posto di blocco a pochi chilometri da Carsoli: per lui le accuse sono di resistenza a pubblico ufficiale, violenza e minacce. Lo straniero dovrà presentarsi il prossimo 10 aprile in Tribunale per essere processato.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

Scioglimento Consiglio ...

 scioglimento Consiglio ...

Presentazione XXI Premio ...

Di Germana D'Orazio Maria ...

LEGA: LA SITUAZIONE IN ...

La somma di due dichiarazioni, ...

MARTINO: "CORREREMO DA ...

“Basta con i veti, basati su ...

CALCIO: ORDINANZA CHIETI

Per motivi di ordine pubblico e ...

MARSICA: EVENTI D'AGOSTO

A San Benedetto dei Marsi, ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

CULTURA

MARSICA: EVENTI D'AGOSTO

A San Benedetto dei Marsi, ...

MANIFESTAZIONI A TAGLIACOZZO

“Una sera qualunque” è il ...

"NOTTI DEI DESIDERI" IN ...

L’Abruzzo sotto le ...

RUBRICHE VARIE

TEMPO DI MEZZA ESTATE

Dalle previsioni meteo per l’Abruzzo, nel fine ...

TEMPORALI IMPROVVISI

Un campo di alta pressione di matrice ...

SPORT

SILVI MARINA: TRIATHLON

Grande attesa: domenica 12 ...

NUOVA LEVA DELL'ANGIZIA

Ci sarà ...