ELEZIONI: MARTINO “PIENO APPOGGIO AI SINDACI CHE ANDRANNO DA MATTARELLA

SUL CARO PEDAGGI A24-A25, LA CONTINUITA’ TERRITORIALE SARA’ LA SOLUZIONE”

L’AQUILA, 14 feb - “Pieno sostegno ai sindaci del comprensorio aquilano che hanno richiesto di essere ricevuti dal capo dello Stato, Sergio Mattarella, sul tema scottante del caro-pedaggi delle autostrade A24 e A25. Ribadisco la mia proposta di istituire un fondo per la continuità territoriale, come avviene in Sardegna”.

Lo afferma Antonio Martino, candidato del centrodestra alle elezioni politiche 2018 nel collegio uninominale per la Camera numero 1 - L’Aquila.

La continuità territoriale da e per la regione Sardegna consente di godere di tariffe scontate nei trasporti a cittadini residenti, ai giovani fino a 21 anni, agli studenti fino a 27, ai disabili e agli anziani oltre i 70”, snocciola.

Per i sardi i biglietti hanno un costo diverso perché il mare non permette loro di vivere la propria italianità. Anche noi abbiamo un mare, è l’autostrada: un mare di problemi - continua Martino - In questa logica, bisognerebbe istituire un fondo per garantire la possibilità ai nostri concittadini di viaggiare a prezzo ridotto”.

Questo, precisa ancora, “senza togliere all’imprenditore Toto e alla concessionaria Strada dei Parchi di effettuare investimenti per portare a termine il percorso avviato di infrastrutturazione e messa in sicurezza di questa importante arteria”.

Le coperture finanziarie, dice Martino in conclusione, “ci sono: si parla di alcuni milioni di euro, ma si potrebbe anche usare il metodo del credito di imposta, che può alleviare il costo in maniera diretta per le casse dello Stato e, quindi, può essere gestibile dal punto di vista finanziario”.