s g teatino

E' sciopero nei punti vendita Mediaworld anche in Abruzzo, proclamato dai sindacati dopo l’annuncio della chiusura di due punti vendita a Milano e Grosseto.

L’astensione è stata proclamata da Filcams, Fisascat e Uiltucs. Al centro della vertenza anche la maggiorazione domenicale, che l’azienda vorrebbe riportare dal 90 al 30%.

In Abruzzo la catena di grande distribuzione di materiale elettronico ed elettrodomestici conta quasi 300 dipendenti in sette punti vendita a Città Sant’Angelo, San Giovanni Teatino, Chieti, L’Aquila, Avezzano, Teramo e Colonnella. La manifestazione regionale coincidente con lo sciopero nazionale si è tenuta davanti alla sede di Mediaworld a San Giovanni Teatino.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

"NOTTE ROMANTICA" A ...

Torna a Tagliacozzo, il prossimo ...

"LIONS": NUOVO PRESIDENTE

Annunziata Morgani nuovo ...

FONTANILE: COMUNE ...

Recentemente gli abitanti del ...

PROVINCIA: RIAPERTA ...

Il Presidente della Provincia ...

SOLSTIZIO IN FESTA

L'esperienza di "agricoltura ...

ORDINE COMMERCIALISTI: ...

L’Ordine dei Dottori ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CULTURA

"NOTTE ROMANTICA" A ...

Torna a Tagliacozzo, il ...

"LIONS": NUOVO PRESIDENTE

Annunziata Morgani nuovo ...

SOLSTIZIO IN FESTA

L'esperienza di ...

RUBRICHE VARIE

SOLE TRA LE NUBI...

Giugno instabile sul territorio Marsicano: ciò ...

AVEZZANO: GIORNATA ...

Tutto pronto ad Avezzano per la ...

SPORT

PALLAVOLO: LA MARSICA C'E'

L'alzatrice ...

MARSICA: NUOTATORE DA RECORD

"Nuotatore marsicano 2018", ...