chieti villa comunale

Il tribunale civile di Chieti, ha condannato la Società Autostrade a risarcire con 900 mila euro i famigliari di Guerino Berghella, 31 anni, camionista di Fossacesia deceduto il 16 febbraio 2010 dopo essere precipitato col suo camion dal viadotto Brusciano sulla A14. “La barriera esistente, in ragione del basso contenimento che la caratterizza, non era assolutamente capace di assolvere alla funzione di contenimento del traffico veicolare”, è il passaggio centrale della sentenza.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

ANCORA SU ESPOSTO PIERO ...

Nei mesi scorsi, abbiamo parlato ...

CAMPUS PREMIATO

Facendo seguito al lavoro ...

SANTOMAGGIO: NESSUNA ...

Nessuna incompatibilità del ...

TELESPAZIO: RINNOVO ...

Ieri si è svolto lo scrutinio ...

CELANO PER LE DONNE

Anche quest’anno, come ogni 25 ...

SPETTACOLO PER AMATRICE

Si terrà giovedì 30 novembre, ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

CELANO PER LE DONNE

Anche quest’anno, come ogni ...

SPETTACOLO PER AMATRICE

Si terrà giovedì 30 ...

MATTINATE FAI D'INVERNO IN ...

Anche tre città abruzzesi ...

RUBRICHE VARIE

MARSICA: NEBBIE

Un peggioramento delle condizioni ...

ABRUZZO: CLIMA INVERNALE

Si prevedono correnti d’aria a soffiare dai ...

SPORT

CAMPIONATO REGIONALE ...

Domani a Fossacesia, la ...

AVEZZANO: VITTORIA FUORI CASA

Vittoria fuori casa per ...