Cronaca

terremoto sismografo

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 3.8, è stata registrata questa mattina intorno alle 10.49 a Muccia, nelle Marche, avvertita distintamente anche a Teramo.

L’epicentro si trova a 2 km ad ovest di Muccia in provincia di Macerata. La scossa è stata sentita chiaramente dalla popolazione a Perugia, Macerata, Teramo, Terni e persino ad Ancona e sulla costa Adriatica. Molte chiamate sono arrivate ai Vigili del fuoco anche se non sono stati segnalati danni a persone o cose.

petrocchi giuseppe 

Il Pontefice, Papa Francesco, durante il Regina Coeli in piazza San Pietro, ha detto di essere lieto di annunciare che il 29 giugno terrà un concistoro per la nomina di 14 nuovi cardinali.

Tra loro anche monsignor Giuseppe Petrocchi (sopra, nella foto), originario della provincia di Ascoli Piceno ma all’Aquila dal 2013.

ospedale

Un’anziana è rimasta per 47 ore al Pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano e in osservazione in attesa del ricovero a causa della carenza di posti letto.

E accaduto in occasione di giorni di grande affluenza di pazienti nel nosocomio marsicano dove la struttura e il personale non riescono a far fronte a questo problema. La malcapitata è una donna di  89 anni di Avezzano, arrivata in ospedale perché accusava un malore e difficoltà respiratorie.

atessa

Duemila, queste le stime, il numero dei partecipanti di stamani alla marcia ambientale partita nella zona industriale di Atessa per contrastare i progetti di due nuovi insediamenti di impianti per rifiuti ospedalieri e speciali pericolosi.

C'erano una quarantina di sindaci del comprensorio e ambientalisti, sindacati parrocchie e studenti, al corteo aperto sabato 19 maggio da un'auto elettrica. Presenti anche il vicepresidente della Regione Giovanni Lolli e il sottosegretario Mario Mazzocca.

avezzano commissariato 

Gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Avezzano, ieri pomeriggio, hanno arrestato il trentaduenne che era già sottoposto agli arresti domiciliari per resistenza, lesioni e minaccia a pubblico ufficiale, danneggiamento, violazione degli obblighi derivanti dalla detenzione domiciliare. La Polizia lo ha trovato fuori dalla sua abitazione, in evidente stato di ubriachezza che litigava con i vicini. Appena ha visto gli agenti l’uomo si è scagliato anche contro di loro ma è stato immobilizzato ed arrestato. Poiché si era ferito, l'uomo è stato condotto al Pronto soccorso ma, anche in ospedale ha continuato a dare in escandescenze ed ha inveito energicamente contro il personale sanitario, ferendo un operatore, dopodiché è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Avezzano.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

MARTINSICURO: VERDE ...

Gli interventi più consistenti ...

Marinucci: "No al ...

Marinucci: "No al sottopasso al ...

SULMONA – METANODOTTO: ...

Il sindaco di Sulmona, Annamaria ...

ROSETO: INFILTRAZIONI ...

A Roseto degli Abruzzi, ...

PESCARA: LUNGOMARE CHIUSO

Il vice sindaco di Pescara, ...

AVEZZANO: MAROCCHINO ...

    Nella serata di ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

CULTURA

PREMIO CROCE A PESCASSEROLI

Si sono conclusi oggi al ...

IN RICORDO DI DON MARIO

Sono passati tre anni dalla ...

LANCIANO: PROGETTO PER ...

E’ stato presentato, alla ...

RUBRICHE VARIE

WEEKEND: FARA' CALDO?

Si avvicina l’Estate e già sono al vaglio di ...

SCUOLE E AMBIENTE

Sta riscuotendo molto successo il progetto ...

SPORT

KICK BOXING: UN ORO

 Ha vinto l’oro ai ...

MARSICA CALCIO "REGIONALE"

L’Asd Marsica Calcio ...