Politica

sospiri lorenzo 010715

GRUPPO REGIONALE FORZA ITALIA

Comunicato del capogruppo Forza Italia (Regione Abruzzo) Sospiri su Consiglio comunale straordinario su aeroporto di Pescara

Ryanair non può lasciare Pescara perché significherebbe la chiusura dell’aeroporto d’Abruzzo: l’addio della compagnia irlandese produrrebbe un danno inimmaginabile alla nostra regione per milioni di euro in termini di ricadute economiche sul territorio, ovvero l’indotto; poi, non è pensabile non si apra una vertenza Italia nei confronti della Comunità Europea mettendoci sulla scia di quanto è stato fatto per Alitalia. Infine va garantita, con soldi veri, e non con il trasferimento delle proprietà immobiliari della Regione Abruzzo alla Saga, i fondi per tenere fede al Piano Industriale presentato che produce una ricaduta, e con la certezza di quei fondi si va a ricontrattare con Ryanair perché non vedo nulla che oggi possa subentrare alla compagnia irlandese. Senza Ryanair non avremo più un aeroporto”. Lo ha detto il Capogruppo di Forza Italia, alla Regione Abruzzo, Lorenzo Sospiri, intervenendo nella seduta straordinaria aperta del Consiglio comunale di Pescara convocata sulla vertenza dell’aeroporto.

Oggi non esistono altri vettori che possano garantire i volumi assicurati da Ryanair – ha detto il Capogruppo Sospiri –, volumi che hanno consentito allo scalo d’Abruzzo di diventare l’aeroporto del medio Adriatico: le alte Puglie, di fatto, non hanno più riferimenti; il Molise già gravita sull’Abruzzo grazie alle rotte europee; la virtuosissima Ancona ha 40milioni di euro di deficit. Se oggi io fossi un consigliere comunale di Pescara farei di tutto per tenere il nostro aeroporto su un livello nazionale con 500mila passeggeri, e non accetterei venisse degradato ad aeroporto regionale. Ryanair è stata una felice intuizione, e bene ha fatto chi ha portato i voli per l’incoming perché Ryanair ha un alto valore sociale, ha permesso a tutti di viaggiare. E poi pensiamo ai dipendenti, non solo della Saga che hanno un contratto di natura privatistica, e comunque sarebbero tutelati dalle leggi, ma anche a quelli di Ryanair che hanno costruito la loro base su Pescara. Pensiamo all’indotto. Non credo personalmente che le ragioni vere dell’abbandono della compagnia irlandese siano le tasse, le addizionali comunali, del Governo Renzi, tasse sciagurate, simili a quando il Ministro Tremonti decise di istituire il pedaggio per il nostro asse attrezzato. Solo che, in quel caso, ci furono amministrazioni di centro-destra che produssero un ricorso al Tar contro il proprio Governo, oggi invece il Pd locale è silenzioso e allineato al Governo Renzi. Oggi la Regione Abruzzo ha il dovere di riaprire, subito, il dialogo con la compagnia irlandese. Come facciamo a coprire i 2,5 milioni di euro necessari oltre ai 2,5 milioni di euro che l’Europa ci permette di erogare? È chiaro che questa è la nostra vera sfida – ha detto ancora il Capogruppo Sospiri -, ma mi preoccupa che quella del Governatore D’Alfonso è la Regione che ha erogato 10milioni di euro per Abruzzo Engineering per 170 persone; è la Regione che mantiene in vita l’aeroporto di Preturo, che è fallimentare; è la Regione che ha finanziato l’Isa, ma ora non vedo consiglieri regionali che si strappano i capelli per la vicenda dello scalo pescarese, perché sono gretti e non capiscono che non è l’aeroporto di Pescara, ma del Medio Adriatico. Al sindaco Alessandrini rivolgo l’appello ufficiale a protestare formalmente nei confronti delle scelte fiscali sciagurate del Governo Renzi, esattamente come fece il Presidente Testa all’epoca del pedaggio sull’asse attrezzato”.

Pescara, 12.02.2016

Capogruppo Forza Italia

Regione Abruzzo

Lorenzo Sospiri

sandro mariani

E' stata approvata ieri in Commissione Sanità la proposta di legge sulla prevenzione del soffocamento dei bambini, di cui è primo firmatario il Capogruppo Regionale del PD Sandro Mariani (nella foto). “Con questo progetto di legge – spiega Mariani – la Regione Abruzzo riconosce l’importanza della prevenzione al soffocamento dei bambini, spesso causato dalla ingestione di cibi e oggetti apparentemente innocui, ma che possono diventare pericolosissimi, soprattutto per i bambini piccoli. Secondo dati ufficiali dell’Istat, nella fascia di età tra 0 e 4 anni, l’inalazione di corpi estranei è la seconda causa di morte accidentale dopo gli incidenti stradali.”

vasto tribunale 271213 rep 02

"Il Nuovo Faro”, movimento politico del comune di Vasto, inaugura la sua sede elettorale domani, sabato 13 febbraio, alle 17:00, ubicata a Vasto in Piazza De Gasperi nel quartiere San Paolo.

Interverranno: il Consigliere regionale, Mario Fiorentino Olivieri; il Coordinatore-portavoce Giulio Borrelli e il candidato Sindaco, Edmondo Laudazi.

 

 

d alfonso

I principali appuntamenti di Luciano D’Alfonso per venerdì 12 febbraio:

- ore 16:30 a PESCARA, nella sala consiliare del Comune, adunanza straordinaria del Consiglio Comunale di Pescara per discutere e deliberare sull'ordine del giorno "Prospettive di sviluppo dell'Aeroporto Internazionale d'Abruzzo nel contesto delle Reti di trasporto trans-europee e della strategia della Macro Regione Adriatico-Ionica”;

- ore 19:00 a PESCARA, in viale Bovio n. 425, incontro con dr. Giancarlo Spadaccini Direttore Commerciale di Vastarredo srl di Vasto per illustrare una idea progettuale per la realizzazione di scuole innovative.

ranalli giuseppe 281213 rep 04

Sulmona senza amministrazione. Salta Ranalli

Giuseppe Ranalli e questa amministrazione non sono più in grado di sostenere la città in nessun modo”. Ad affermarlo i rappresentanti di Sbic che con altri nove consiglieri hanno firmato le dimmissioni del primo cittadino, alle 22.00 di ieri sera. Troppo complicato arrivare ad una soluzione di una crisi che ha lasciato Sulmona senza Giunta per molti giorni. A sciogliere il consiglio sono  Alessio Di Masci, Mimmo di Benedetto, Luigi La Civita, Fabio Ranalli, Alessandro Lucci e i consiglieri vicini all’assessore regionale Andrea Gerosolimo: Alessandro Pantaleo, Luigi Santilli, Daniele Del Monaco e Gianfranco Di Piero.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

AVEZZANO - MERCATO: COSA ...

Il mercato del sabato di ...

SANTE MARIE: ...

Dal 1° luglio, a Sante Marie, ...

GLI ANNI '80 A PESCINA

Sabato 30 giugno, a partire ...

MALTEMPO: NUOVA ONDATA

Non arrivano buone notizie dal ...

PERDONANZA: SCOMPARE LA ...

Scompare la figura della dama, ...

TUA SU CARENZA BIGLIETTI

In relazione al comunicato della ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CULTURA

GLI ANNI '80 A PESCINA

Sabato 30 giugno, a partire ...

MARSICA, ESTATE: EVENTI

Il circuito di Avezzano sta ...

L'ESTATE 2018 A VASTO

Questa mattina nella Sala ...

RUBRICHE VARIE

MALTEMPO: NUOVA ONDATA

Non arrivano buone notizie dal meteo: la ...

ACQUAZZONI SULLA MARSICA

A partire da oggi, venerdì 22 giugno, nel ...

SPORT

L'AQUILA, TENNIS: GLI ...

Al termine della quarta ...

KUNG FU: ORO ALLA MARSICA

Stagione conclusa nel ...