Politica

municipio az 3 

Il consiglio comunale, ad Avezzano, previsto per oggi, 24 aprile, è andato deserto per mancanza del numero legale. Infatti, oltre all'opposizione, ovvero la coalizione Di Pangrazio e M5S, non si sono presentati i quattro civici che hanno costituito il nuovo gruppo, in contrasto con il sindaco De Angelis. All'ordine del giorno del consiglio comunale, non c'era solo la mozione di sfiducia al presidente del consiglio comunale ma pure altri importanti punti, tipo: l'esercizio 2018, variazione di bilancio e la surroga dei nuovi consiglieri Marco Natale, Leonardo Rosa e Arianna Stati. Mentre l'opposizione ha fatto il proprio gioco, pretestuose le ragioni da parte dei 4 civici eletti con De Angelis, che, con la loro presa di posizione (la richiesta di due poltrone), di fatto, potrebbero dar luogo a problemi correlati alla mancata approvazione dell'esercizio 2018, anche se avrebbero potuto chiedere l'inversione dell'ordine del giorno nell'interesse dei cittadini avezzanesi. 

municipio avezzano

Questo è il leit motiv delle ultime settimane, al comune di Avezzano, dopo la sentenza dell'Anatra Zoppa, che ha sostituito sei consiglieri dell'ex maggioranza, mandando di fatto in minoranza la coalizione del sindaco De Angelis. Con il sostegno dell'Udc e della Lega, dovuto principalmente, a posizioni politiche di centrodestra e quindi, contemplando assessorati ai due partiti politici, alcuni consiglieri civici che hanno sostenuto il sindaco alle elezioni, non hanno accettato di buon grado la costituzione della nuova maggioranza e di conseguenza, la nuova giunta. Noi di Telesirio, com'è noto, abbiamo più volte criticato l'amministrazione De Angelis per le scelte effettuate in questi mesi. Come è ormai da prassi, sia con amministrazione di centrosinistra, che di centrodestra, ogni consigliere comunale si sente indispensabile e le "pretese" aumentano. Non sappiamo quali siano i veri motivi dei consiglieri civici del comune di Avezzano che li spingono a contestare il sindaco per le opzioni fatte, ma riteniamo che questo "balletto" ad personam sia deleterio, e per gli stessi attori e, soprattutto, per la città di Avezzano; o forse si dovrebbe ampliare la giunta comunale a 15 assessori. Intanto i civici minacciano di sfiduciare il Presidente del Consiglio.

consiglioregionale

LA SETTIMANA POLITICA ALL’EMICICLO

(ACRA) – L’Aquila, 23 aprile – La settimana politica all’Emiciclo si apre con i lavori della Commissione Bilancio, convocata per giovedì 26 aprile 2018, alle ore 9,30, per esaminare il provvedimento che riguarda la “Partecipazione del Consiglio regionale alla costituzione dell’associazione denominata “L’Abruzzo in Europa”. La Commissione verrà sospesa alle ore 10, o comunque all’inizio della Commissione Salute (convocata per le ore 10 dello stesso giorno) per poi riprendere alle ore 15 con altri due punti all’ordine del giorno: “Abruzzo 2019 - Una legge per L'Aquila Capoluogo: attraverso una ricostruzione, la costruzione di un modello di sviluppo sul concetto di Benessere Equo e Sostenibile (BES)” e “Disposizioni per l’istituzione del Comune di Nuova Pescara”. L'ordine del giorno della Commissione Salute, convocata alle ore 10, prevede l’audizione del Presidente del Comitato Inps Pescara, Davide Pace, in relazione alle Commissioni Mediche Integrate Asl e l’esame di due provvedimenti: “Modifiche alla Legge organica in materia di sport ed impiantistica sportiva” e “Disposizioni urgenti in materia finanziaria per esigenze indifferibili”. Alle ore 11.30 è convocata la Conferenza dei Capigruppo, costituita in Giunta per le elezioni, le ineleggibilità, le incompatibilità e le immunità con due punti all'ordine del giorno: le dimissioni del Consigliere Camillo D’Alessandro e l'elezione del Presidente Luciano D’Alfonso a Senatore della Repubblica. Alle ore 13, e comunque a seguire la riunione della Giunta per le elezioni, è in programma la Conferenza dei Capigruppo che discuterà l’ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio regionale. (red)

consiglio regionale 220714 rep 02

LA SETTIMANA POLITICA ALL’EMICICLO

(ACRA) – L’Aquila, 16 aprile - La settimana politica si apre martedì 17 aprile, alle ore 11, con la riunione della Commissione Politiche Europee convocata, in seduta straordinaria, per esaminare due provvedimenti: uno riguarda l’adeguamento dell’ordinamento regionale agli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione Europea, l’altro la decisione del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di protezione civile. Mercoledì 18 aprile, alle ore 12, è in programma la seduta della Commissione Agricoltura con il seguente ordine del giorno: Testo unico in materia di commercio; Piano Strategico del Turismo Abruzzo 2017 -2019; Norme per il sostegno dei gruppi di acquisto solidale (GAS) per la promozione dei prodotti agricoli da filiera corta, a chilometri zero, di qualità, delle reti di economia solidale (RES) e dei distretti di economia solidale (DES); Norme per la promozione e il sostegno dell’Economia Solidale. Giovedì 19 aprile, alle ore 10, si riunirà la Commissione Territorio. Questi i provvedimenti in esame: Opere di messa in Sicurezza della S.S. n. 17; Legge quadro in materia di valorizzazione delle aree agricole e di contenimento del consumo del suolo; Nuova disciplina del Parco naturale regionale Sirente – Velino; Norme per la valorizzazione delle aree agricole e di contenimento del consumo del suolo; Principi generali per il contenimento del consumo del suolo; Norme per l'edilizia sostenibile; Norme in materia di gestione dei corsi d'acqua; Valorizzazione e sviluppo aree interne e borghi caratteristici dell'Abruzzo; Collegato normativo alla legge di stabilità economico-finanziaria regionale 2015; Norme per la riduzione del rischio sismico e modalità di vigilanza e controllo su opere e costruzioni in zone sismiche; L'Aquila Capitale della Macroregione Mediana; Norme per il migliore utilizzo degli autoporti regionali; Rifinanziamento del capitolo di spesa Provvidenze per il recupero e la valorizzazione dei centri storici; Norme ed indirizzi sull'intermodalità regionale; Disposizioni a tutela della sicurezza del trasporto pubblico locale; Disposizioni in materia di pertinenze idrauliche; Istituzione dell'Ufficio regionale centralizzato per l'acquisto di energia elettrica e gas; Norme per l'istituzione e la valorizzazione del sistema regionale del servizio civile; Disposizioni per l'adozione e l'approvazione del piani di gestione dei Siti di interesse comunitario (SIC) e delle Zone di protezione speciale (ZPS); Norme per l'eliminazione degli inceneritori (impianti dedicati) dalle previsioni del Piano Regionale dei rifiuti; Disposizioni per la salvaguardia dell'ambiente, a tutela dell'incolumità pubblica e per la prevenzione del dissesto idrogeologico; Norme per il recupero ed il riuso temporaneo di immobili ed aree produttive dismesse; Disposizioni urgenti in materia di Trasporto Pubblico Locale; Attuazione della mobilità sostenibile – utilizzo condiviso delle automobili private: car-pooling; Disposizioni regionali in materia di espropriazione per pubblica utilità; Istituzione del registro unico regionale delle associazioni a tutela dell’ambiente; Norme per l’introduzione del divieto delle attività cinofile e cinotecniche all’interno delle aree parco; Interventi legislativi finalizzati all’auto-recupero di immobili dismessi, fatiscenti o abbandonati; (Legge quadro sulle aree protette della Regione Abruzzo per l’Appennino Parco d’Europa; Istituzione della Riserva naturale guidata Fiume Nora – Comune di Cepagatti (PE); Istituzione del premio annuale “Eco-Clima”; Istituzione e promozione della piattaforma informatica di responsabilità sociale; Incentivi all’adesione delle autoscuole abruzzesi al progetto “Eco-patente”; Istituzione della struttura regionale per la conservazione e l’uso razionale dell’energia della Regione Abruzzo; Normativa per la promozione del “Bike sharing” in Abruzzo; Norme per il trasporto pubblico locale; Contributo per l’acquisto di bici elettriche a pedalata assistita; Istituzione della bicicletta solidale; Istituzione della riserva naturale guidata “Bosco di Don Venanzio” nel territorio del Comune di Pollutri; Norme per la fornitura di telefoni satellitari ai Sindaci dei Comuni della Regione Abruzzo; Disposizioni in materia di libera circolazione sul trasporto pubblico locale; Istituzione della Carta d’identità strutturale dell’edificio strategico (CISES); soppressione del Comitato Regionale Tecnico Amministrativo - Sezione Lavori Pubblici; Disposizioni in materia di libera circolazione sul trasporto pubblico locale; Istituzione del trasporto regionale pubblico notturno e norme in materia di prevenzione degli incidenti stradali durante il fine settimana; Disposizioni in materia di trasporto pubblico locale e sistema sanzionatorio; Modifiche ed integrazioni alle l.r. n. 10/2017, l.r. 77/99 e DEFR 2017/2019; Norme per il migliore utilizzo delle aree industriali degli ex consorzi; Norme per la previsione e la prevenzione dei rischi da valanga; Promozione della partecipazione popolare alla programmazione e alle politiche regionali e locali; Norme in materia di Governo,la Tutela e l’Uso del Territorio; Riorganizzazione del sistema regionale delle Aree protette della Regione Abruzzo; Esercizio delle funzioni amministrative e norme per la gestione delle terre civiche e dei diritti di uso civico nella Regione Abruzzo. (red)

 </div> <p> </div> <p> </div>"</p>"</p>"

BerlusconiPagano e Martino a San Giuliano di Puglia

MARTINO AL SEGUITO DI BERLUSCONI IN MOLISE

"UNITÀ DEL CENTRODESTRA ALLE REGIONALI DEL 22 APRILE SIA DI ESEMPIO ANCHE IN ABRUZZO"

SAN GIULIANO DI PUGLIA, 13 aprile - Gli abruzzesi Nazario Pagano, senatore e coordinatore regionale, e il deputato Antonio Martino, segretario organizzativo regionale, sono stati al seguito del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, nella visita in Molise, dove il 22 aprile ci saranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale. Tra le tappe anche quella a San Giuliano di Puglia dove nel 2002 per il crollo di una scuola morirono 27 bambini e una maestra.  

"Abbiamo deciso di essere al fianco del presidente Berlusconi per sostenere e appoggiare il candidato unitario del centrodestra, Donato Toma, in una competizione che avrà ripercussioni nazionali anche alla luce delle trattative per la formazione del nuovo governo - spiega Martino -. Spero che l'unità di intenti e la compattezza che la coalizione sta mostrando in Molise possa essere di esempio e di sprone per le elezioni amministrative in Abruzzo. Dall'unione si parte per far capire alla gente i sacrifici e gli sforzi che stiamo facendo".

Martino e Pagano hanno sottolineato che Il presidente Berlusconi ha visitato il monumento che è stato realizzato nel sito della scuola a San Giuliano di Puglia crollata dove nel 2002, quando il leader di Forza Italia era premier, sono morti 27 bambini e la loro maestra "incontrando molte famiglie, tra cui le famiglie delle vittime, e ricevendo attestati di stima e di affetto. Anche in Molise, come nel nostro Abruzzo, il nostro presidente - hanno spiegato i due parlamentari - ha risolto con grande efficacia le complesse e difficili problematiche legate ai tragici terremoti. Berlusconi ci sorprende ogni volta di più, mostrando una forza di volontà e una capacità di presenza straordinari".

Pagano in un post su Facebook ha definito "commovente la visita del presidente Berlusconi a San Giuliano di Puglia in ricordo del tragico terremoto del 2002 in cui persero la vita 27 bambini e una maestra. Anche in quella occasione il Presidente Berlusconi dimostrò di avere efficienza e cuore - ha concluso Pagano”

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

ATESSA: NO AI RIFIUTI

Duemila, queste le stime, il ...

AVEZZANO: AGGRESSIONE

  Gli agenti della Squadra ...

LILT PESCARA: ...

Ha preso il via sabato 19 ...

TORDERA DIRETTORE ASL 1: ...

"Direttore generale della Asl ...

METEO: INSTABILITA'

Il tempo sembra rimanere ...

RINVIATA GIORNATA ...

E’ stata rinviata la giornata ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

CULTURA

ARTE A "STUDIO UNO"

Per tutto il mese ha luogo, ...

"IL PAESE DEI CAMPANELLI"

Una nuova elaborazione ...

PARTITA "BENEFICA"

Mercoledì 23 Maggio, a ...

RUBRICHE VARIE

METEO: MENO ROVESCI

Le temperature, nella Marsica, sebbene in ...

Misurazione gratuita ...

Da domani, giovedì 17, fino al 20 maggio, 37 ...

SPORT

KICK BOXING: UN ORO

 Ha vinto l’oro ai ...

MARSICA CALCIO "REGIONALE"

L’Asd Marsica Calcio ...