Cronaca

sospiri lorenzo 010715CONSIGLIO ABRUZZO: SOSPIRI (FI), FERMATA DELOCALIZZAZIONE ALBERGHIERO DE CECCO DI PESCARA

(ACRA) – L’Aquila, 27 ottobre – Il Consiglio regionale ha approvato, su iniziativa del Capogruppo di Forza Italia Lorenzo Sospiri, e firmata anche dal Consigliere regionale Domenico Pettinari, la risoluzione che impegna il Presidente Luciano D’Alfonso a modificare la delibera di giunta regionale n. 825, approvata l’otto ottobre scorso, con la quale è stato bloccato il trasferimento dell’istituto Alberghiero De Cecco di Pescara. “Con questa risoluzione – sottolinea il Capogruppo Lorenzo Sospiri – l’Istituto Alberghiero De Cecco non verrà più accorpato e soprattutto è stata scongiurata l’ipotesi che la scuola possa essere delocalizzata a Villareia di Cepagatti. Abbiamo fermato, insomma, una iniziativa del governo regionale che mirava – conclude Sospiri – a trasferire uno degli Istituti fiore all’occhiello della Città di Pescara”.    

d alessandro camilloCASE DI RIPOSO DI CHIETI, D’ALESSANDRO ANNUNCIA MODIFICA DEL REGOLAMENTO

PER VELOCIZZARE I PAGAMENTI

Gli addetti delle Case di riposo di Chieti possono stare tranquilli, i loro posti di lavoro non saranno toccati”.

Esordisce così il consigliere regionale Camillo D’Alessandro (PD), che poi spiega: “Oggi la Giunta regionale approverà una delibera che modifica il regolamento vigente. Grazie ad essa i pagamenti verranno affidati alle Asl, che hanno una tradizione di esperienza e speditezza per questo tipo di incombenze. Successivamente il regolamento sarà portato all’approvazione della V commissione consiliare, poi occorrerà la pubblicazione sul B.U.R.A. e quindi diventerà operativo.

Contiamo di portare tutto a compimento entro una decina di giorni”.

Per D’Alessandro “la situazione si sta avviando verso la normalizzazione, occorre pazientare soltanto qualche giorno”.

Sono entrati da una finestra posteriore della villetta nel cuore della notte, poi hanno svegliato i proprietari, una coppia di coniugi settantenni, per farsi aprire la cassaforte. I due malviventi, a volto coperto, hanno buttato giù dal letto marito e moglie di Casalincontrada, sotto la minaccia di una pistola. Dalla cassaforte sono stati portati via numerosi gioielli il cui valore non è stato ancora quantificato. Sulla rapina indagano i carabinieri di Chieti.

cupello

Brutale aggressione ai danni di un edicolante di Cupello, finito in ospedale con naso rotto e lesioni a un occhio. E’ accaduto domenica mattina in piazza Garibaldi, quando un uomo a volto coperto è entrato nell’attività che vende tabacchi e giornali e ha colpito la vittima al volto. E’ stato messo in fuga da alcuni cittadini che hanno allertato i soccorsi. L’aggressore è fuggito in moto con un complice senza portare via nulla.
 

L’edicolante, 66 anni, è stato trasportato e ricoverato in ospedale a Vasto, dove i medici gli hanno dato un mese di prognosi. 

Il sindaco di Cupello, Manuele Marcovecchio, ha lanciato un appello per invitare chiunque abbia visto o saputo qualcosa di parlare. Sui fatti indagano i carabinieri, coordinati dal maggiore Giancarlo Vitullo. Non si conoscono le ragioni dell’aggressione, ma sarebbe da escludere la rapina poiché a quell’ora del giorno non c’erano troppi soldi in cassa.

avezzano comune 160712 rep 02Il capogruppo del gruppo consiliare Per Avezzano Mario Babbo, unitamente ai componenti

Gianfranco Gallese e Mario Madonna, esprime apprezzamento e soddisfazione per il prestigioso riconoscimento ottenuto dal concittadino Ottaviano Gentile, nominato nei giorni scorsi membro del Comitato Regionale per le Comunicazioni.

I Consiglieri del gruppo Per Avezzano, certi che questa nomina costituisca una grossa opportunità per il proprio territorio, nell'augurare a Ottaviano Gentile di eguagliare in questo nuovo incarico i successi raggiunti nel campo dell'imprenditoria, lo invitano ad attivarsi, anche con il loro supporto, affinché venga istituito al più presto in Avezzano uno sportello del Co.re.com., così da consentire agli utenti che abbiano necessità di attivare procedure conciliative nei confronti delle società operanti nel settore delle telecomunicazioni di poterlo fare in loco, evitando loro il disagio di doversi recare a L'Aquila.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

CARSOLI: ATTO ...

Pare che i furti avvenuti nella ...

AGENTI AGGREDITI

Ore di punta piuttosto "calde", ...

BANDA LARGA A MAGLIANO

Ammonta a circa 300.000 ...

IL "SERPIERI" VESTE... ...

Anche quest’anno scolastico sarà ...

INCOMPATIBILITA' ...

Autorità di Governo in azione ...

"PINOCCHIO" AL CASTELLO

Lunedì 21 novembre ad Avezzano, ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

IL "SERPIERI" VESTE... IL ...

Anche quest’anno scolastico ...

"PINOCCHIO" AL CASTELLO

Lunedì 21 novembre ad ...

CORRADO ODDI E L'INFANZIA

Domenica 19 novembre, alle ...

RUBRICHE VARIE

RACCOLTA ALIMENTARE

A Tagliacozzo, La Delegazione Abruzzo e Molise ...

ORTUCCHIO: SALVATA POIANA

Un esemplare di poiana è stato rinvenuto ieri ...

SPORT

AVEZZANO: VITTORIA FUORI CASA

Vittoria fuori casa per ...

CALCIO - AVEZZANO – L'AQUILA: ...

1 – 1 per l'Avezzano: i ...