Cronaca

luco dei marsi piazza

Domenica 8 maggio, dalle 8 alle 13, la sezione Avis di Luco dei Marsi sarà presente, in Piazza Umberto I, con l’autoemoteca per effettuare donazioni di sangue. Ci saranno un dottore e un infermiere per valutare lo stato del donatore ed effettuare, inoltre, misurazioni di pressione e glicemia.

venturini giuseppe 051212 rep 03

Zingaretti moroso, il Cam chiude l'acqua al “Cicolano”

         Anno nuovo, abitudini vecchie per la Regione Lazio che continua a non pagare l'acqua in arrivo dall'Abruzzo, costringendo il Cam a richiudere i rubinetti ai 9 Comuni del Basso Reatino: Borgorose, Collalto Sabino, Collegiove, Fiamignano, Marcetelli, Nespolo, Pescorocchiano, Petrella salto e Camerata Nuova. L'ultimatum inviato dalla società abruzzese all'amministrazione Zingaretti (girato anche ai Prefetti dell’Aquila  e Rieti) fissa al 20 di aprile il tempo massimo per pagare almeno le ultime due rate (ottobre-dicembre 2015/gennaio-marzo 2016) per complessivi 600mila euro: il debito globale della Regione Lazio ammonta a circa 2milioni di euro.      Senza riscontri concreti, e cioè  il bonifico dell'amministrazione Zingaretti, la governance del Cam (Presidente, Paola Attili; Amministratore delegato, Giuseppe Venturini; Consigliere di gestione, Armando Floris), impegnata a 360° nella caccia ai morosi, ridurrà la fornitura idrica del 50% ai 9 Comuni del Cicolano.      “Stavolta non basteranno chiacchiere, né impegni verbali degli amministratori laziali”, avverte l'Ad, Giuseppe Venturini, seppur addolorato per le conseguenze che ricadranno sui cittadini, “il ritorno alla fornitura normale avverrà solo con l'arrivo dei soldi nelle casse del Cam. La politica aziendale della società di gestione, sia per un elementare principio di equità, che per la concreta necessità di pagare gli stipendi dei 132 lavoratori e dei nostri fornitori, in particolare quelli dell'energia elettrica, non contempla sconti per nessuno, tantomeno per un Ente importante come la Regione Lazio”.       La nuova governance del Consorzio Acquedottistico Marsicano, infatti, ha ormai imboccato una strada obbligata, quella di far pagare l'acqua a tutti in base al consumo reale, con un occhio di riguardo per le famiglie meno abbienti, ma senza più sconti per nessuno: scelta obbligata per salvare la società ridotta a mal partito dal vecchio “modus operandi” della politica.                                                                                                                                                                                          

logo anas

Abruzzo, Anas: lavori di ripristino del piano viabile sulla strada statale 690 “Avezzano-Sora”, ad Avezzano

Anas comunica che a partire da lunedì 18 aprile saranno eseguiti lavori di manutenzione straordinaria del piano viabile sulla strada statale 690 “Avezzano-Sora”, ad Avezzano, in provincia dell’Aquila. Per consentire gli interventi saranno necessarie limitazioni provvisorie al transito. In particolare, sarà chiusa la carreggiata in direzione Sora tra lo svincolo Avezzano/SS5 (via Napoli) e lo svincolo di Avezzano Centro. Il transito consentito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta, mentre in corrispondenza dello svincolo di Avezzano Centro sarà chiusa la rampa in uscita su via Napoli. Il completamento dei lavori è previsto entro il 17 maggio 2016.

logo asl pescara

Oggetto :Comunicazione n. 30 – 3° annuncio

Referendum popolare ex art. 75 Costituzione Italiana.

Domenica 17 Aprile 2016: apertura al pubblico delle sedi erogative distrettuali della

ASL di Pescara per certificazioni sanitarie.

Con circolare n. 0011267 del 11/03/2016, il Prefetto dell’Ufficio Territoriale del Governo della Provincia di Pescara ha trasmesso indicazioni e direttive relative all’organizzazione del procedimento referendario previsto per Domenica 17 Aprile 2016 dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Si comunica che, per rilasciare le certificazioni sanitarie per gli elettori fisicamente impediti ad esprimere il diritto di voto, le seguenti sedi erogative distrettuali resteranno aperte al pubblico domenica 17 Aprile p.v. come di seguito evidenziato:

AREA DISTRETTUALE

SEDE EROGATIVA

INDIRIZZO

ORARIO DI APERTURA

Pescara

PESCARA SUD

Via Pesaro, 50

Dalle 9.00 alle 22.00

Maiella Morrone

POPOLI

Via Aldo Moro, 10

Dalle 9.00 alle 22.00

SCAFA

Via della Stazione, 61

Dalle 9.00 alle 22.00

Metropolitana

CITTA’ S. ANGELO

Largo Baiocchi, 1

Dalle 9.00 alle 22.00

SPOLTORE

Via del Convento

Dalle 9.00 alle 22.00

Montesilvano

MONTESILVANO

Via Inghilterra, 20

sede Continuità Assistenziale

Dalle 9.00 alle 22.00

Vestina

CIVITELLA CASANOVA

Via Fratelli Granchelli, 8

Dalle 9.00 alle 15.00

LORETO APRUTINO

Via Chiarelli, 2

Dalle 15.00 alle 22.00

PENNE

C.da Carmine, 107

Dalle 9.00 alle 22.00

                                                                                                      La Responsabile  

                                                                                              Dott.ssa M. A. Ceccagnoli

torrelli evelina

Il Tribunale del Riesame di L'Aquila, presieduto dal Giudice Romano Gargarella, ha revocato l'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari anche nei confronti dell'Ing. Gianpaolo  Torrelli, Responsabile dell'Ufficio Tecnico del Comune di Tagliacozzo. Il Tribunale aquilano, accogliendo l'eccezione di nullita' sollevata dai difensori Vittoriano Frigioni ed Evelina Torrelli con il ricorso depositato in data 4 aprile 2016, ha censurato il provvedimento emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Avezzano affermando la nullita' dello stesso per la carenza di una valutazione autonoma da parte del GIP dei fatti e degli indizi di colpevolezza rispetto a quelli prospettati dal Pubblico Ministero e risultanti dalle indagini investigative Esprimono soddisfazione gli Avvocati Frigioni e Torrelli i quali ribadiscono la totale estraneità dell'Ing. Torrelli alle accuse mosse dalla Procura della Repubblica di Avezzano e dichiarano:"Il nostro assistito, già in sede di interrogatorio di garanzia, reso in data 5 aprile 2016,  ha, con dovizia di particolari, contestato punto per punto i fatti e ie accuse del Pubblico Ministero dimostrando, anche documentalmente, la correttezza, ma soprattutto la legittimità, del suo operato.Auspichiamo la celere conclusione delle indagini  certi di aver chiarito la posizione dell'Ing.  Torrelli e anche per mettere fine a questa assurda vicenda che ha messo alla gogna mediatica un giovane tecnico di specchiata moralità e valore professionale ".

frigioni vittoriano 310314 rep 05

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

ASL 1: NUOVI RECAPITI ...

Oggi iniziano le ...

SISTEMA LETTURA TARGHE

A San Giovanni Teatino, la ...

MERCATO DEL SABATO: ...

Si sperava che ciò avvenisse per ...

CARSOLI: BANDO PER ASILO

Gara per l’affidamento del nido ...

AVEZZANO: CONSIGLIO ...

La presidentessa Iride Cosimati ...

TRUFFA TERCAS: DI MATTEO ...

Tutti assolti i 28 imputati ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CULTURA

"NOTTE ROMANTICA" A ...

Torna a Tagliacozzo, il ...

"LIONS": NUOVO PRESIDENTE

Annunziata Morgani nuovo ...

SOLSTIZIO IN FESTA

L'esperienza di ...

RUBRICHE VARIE

SOLE TRA LE NUBI...

Giugno instabile sul territorio Marsicano: ciò ...

AVEZZANO: GIORNATA ...

Tutto pronto ad Avezzano per la ...

SPORT

PALLAVOLO: 35° TROFEO DELLE ...

Per la prima volta approda ...

PALLAVOLO: LA MARSICA C'E'

L'alzatrice ...