Cronaca

chieti città 010613 rep 05

La sede dell’ufficio territoriale dell’agenzia delle entrate di Chieti si sposterà in viale Amendola 62, a partire dal prossimo lunedì 11 luglio con tre sportelli a servizio dell’utenza.

L’annuncio è stato ufficializzato dal sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, e dal direttore provinciale di Chieti dell’agenzia delle entrate, Vincenzo Smorto.

Nella nuova struttura i contribuenti potranno beneficiare di una sede più accogliente e funzionale e usufruire di tutti i servizi offerti dall’amministrazione finanziaria, nei seguenti orari di apertura al pubblico: da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 12:30; martedì e giovedì anche dalle 15:00 alle 17:00. Invariati i numeri di telefono e gli indirizzi e-mail, reperibili sul sito internet dell’agenzia delle entrate, direzione regionale dell’Abruzzo.

tribunale

Termina il processo a carico di Renato Boccabella, 68enne avezzanese, accusato del reato di bancarotta fraudolenta. L'uomo è stato assolto dal gup “per non aver commesso il fatto”.

I fatti risalgono al 2009, quando andò in fallimento la srl Reedil e Boccabella, all’epoca legale rappresentante, finì accusato di aver sottratto le scritture contabili necessarie per lo svolgimento delle operazioni della società, che era fallita.

municipio avezzano

... E dunque torna il doppio senso di circolazione su via Roma, ad Avezzano. Terminata la rimozione delle rotatorie ed apportate alcune modifiche, a cui si sta lavorando proprio in queste ore, il traffico tornerà a scorrere, a doppio senso, su una delle arterie più importanti della città. La riapertura del doppio senso è prevista per il 15 luglio.

municipioavezzano

Acqua corrente scarsa, per l’uso d'ogni giorno, tanto che per le necessità della casa, alla fine, si ricorre all'acqua in bottiglia. Succede in una strada di Paterno, frazione di Avezzano, precisamente in via Paduletti. I residenti chiedono aiuto al sindaco e al CAM, perché ogni estate, con l’arrivo dei primi giorni di secca, i rubinetti dell’acqua rimangono puntualmente all'asciutto. Il problema, segnalato da tempo, non è mai stato risolto. E il fatto che in tanti, soprattutto nelle periferie delle città, usino l’acqua per irrigare giardini e orti o lavare l'auto, suona come un'aberrazione.

avezzanopanorama

Punto nodale, in questi giorni, parlando di degrado nel Capoluogo della Marsica, il parco giochi situato in via Ugo La Malfa ad Avezzano.Dopo la piccola, recente "sommossa" di residenti in merito all’incuria in cui versa spesso quest'area e a causa del ritardo con cui vengono vuotati i raccoglitori di immondizia, ecco un’altra segnalazione che concerne i tondini di ferro arrugginiti che sporgono dal terreno di una decina di centimetri, lasciati dagli operai dopo opere di bordatura alle aiuole e che rappresentano un evidente pericolo per la salute di chi frequenta il parco ogni giorno, bambini anzitutto.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

AVEZZANO - MERCATO: COSA ...

Il mercato del sabato di ...

SANTE MARIE: ...

Dal 1° luglio, a Sante Marie, ...

GLI ANNI '80 A PESCINA

Sabato 30 giugno, a partire ...

MALTEMPO: NUOVA ONDATA

Non arrivano buone notizie dal ...

PERDONANZA: SCOMPARE LA ...

Scompare la figura della dama, ...

TUA SU CARENZA BIGLIETTI

In relazione al comunicato della ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

RUBRICHE VARIE

MALTEMPO: NUOVA ONDATA

Non arrivano buone notizie dal meteo: la ...

ACQUAZZONI SULLA MARSICA

A partire da oggi, venerdì 22 giugno, nel ...