Cronaca

scatolame

Forte adesione alla raccolta di beni di prima necessità organizzata ieri dall’Avezzano Calcio. Solidarietà biancoverde in azione, che ha allestito un punto di raccolta fuori lo Stadio dei Marsi in via Ferrara, dove i prodotti ricevuti verranno poi consegnati dagli stessi volontari alla Pivec-Avezzano (Protezione civile). Pare che con il vestiario si sia giunti al limite: servirebbero invece piatti, bicchieri e posate di plastica, tovaglioli, salviettine imbevute, caffè solubile e cibi non deperibili.

patata

Il 23 agosto si è tenuto a Celano, nella sede dell’Associazione Marsicana Produttori Patate, un primo incontro tra i promotori del costituendo Consorzio di Tutela dell’IGP Patata del Fucino. Erano presenti oltre all’Associazione di Produttori, i rappresentanti delle Organizzazioni Professionali Coltivatori Diretti e Confagricoltura, gli operatori commerciali privati operanti nel Fucino e il Dr Burattini del CCPB di Bologna, ente di controllo dell’IGP Patata del Fucino. In questa prima seduta, in attesa dell’approvazione finale da parte del MIPAAF della bozza dello statuto del costituendo Consorzio di Tutela dell’IGP della Patata del Fucino.

terremotomarsica

Un’altra fortissima scossa nei territori cratere dello sciame che continua a interessare i comuni distrutti. E’ stata registrata intorno alle 15:00 di oggi, magnitudo pari a 4.3 ed è stata avvertita, con chiarezza, anche nella Marsica. Sono già stati rilevati ulteriori crolli negli edifici già danneggiati e ancora pericolanti, accrescendo le difficoltà di recupero delle persone intrappolate sotto le macerie. L’Ansa nel frattempo ha rivisto il dato dei decessi, e in particolare quello relativo alla conta delle vittime di Arquata. Sarebbero 46 e non 57 i corpi estratti senza vita, confermati invece i dati di Amatrice e Accumoli, per un totale di 241 vittime accertate.

(sopra, foto di repertorio del sisma del 1915 nella Marsica.)

municipioavezzano

Approvazione definitiva da parte del Senato della Legge che combatte lo spreco alimentare insieme con le altre forme di dispendio. Questa Legge inaugura una nuova strada: ristoranti, mense, bar, potranno recuperare gli avanzi che, anziché finire nell’immondizia, potrebbero diventare risorse a disposizione della comunità e, in particolare, delle fasce più deboli della popolazione.
Confcommercio, già dal mese scorso, ha inviato una lettera all’Amministrazione Comunale di Avezzano, nella quale, si è fatta promotrice, insieme con altre Associazioni, di un protocollo d’intesa per la risoluzione dei rifiuti organici, nell'ambito della ristorazione.

collarmele monumenti e pale 110413 rep 04

Collarmele potrebbe mettere a disposizione i map costruiti per il terremoto del 2009 e ad oggi liberi: è una proposta della minoranza in comune alla quale il sindaco Sindaco Antonio Mostacci ha risposto con la volontà di disporre gli atti necessari al fine di rendere immediatamente utilizzabili i map del comune di Collarmele per accogliere gli sfollati del sisma dell’Italia centrale.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

Presentazione XXI Premio ...

Di Germana D'Orazio Maria ...

LEGA: LA SITUAZIONE IN ...

La somma di due dichiarazioni, ...

MARTINO: "CORREREMO DA ...

“Basta con i veti, basati su ...

CALCIO: ORDINANZA CHIETI

Per motivi di ordine pubblico e ...

MARSICA: EVENTI D'AGOSTO

A San Benedetto dei Marsi, ...

FERRAGOSTO: RACCOLTA ...

Mercoledì 15 agosto, giorno di ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

RUBRICHE VARIE

TEMPO DI MEZZA ESTATE

Dalle previsioni meteo per l’Abruzzo, nel fine ...

TEMPORALI IMPROVVISI

Un campo di alta pressione di matrice ...