Cronaca

teramo parco della scienza 110313 rep 03

Il 30 giugno scadrà la proroga per l'ospitalità del Conservatorio Braga nella ex sede dell'Istituto commerciale Comi di viale Bovio, a Teramo, e una destinazione futura ancora non si intravvede. L'ultima ipotesi in ordine di tempo è quella avanzata dal sindaco di Teramo Maurizio Brucchi, che ha proposto il Parco della scienza. Ma l'ipotesi non è gradita al Comitato Braga, che 'bolla' come «pressapochista l'atteggiamento del sindaco nei confronti delle necessità di una istituzione cittadina così prestigiosa». Peraltro, l'auditorio annesso presenta anche problemi di acustica ed addirittura di agibilità degli spazi superiori.

cam

Sempre al centro di polemiche, il Cam di Avezzano: adesso viene fatto il punto sui soldi intascati dai revisori dei conti, coloro che avrebbero dovuto vigilare sulla corretta gestione della società dell’acqua. Secondo gli attuali dirigenti hanno causato un danno erariale alle casse del Cam spa. Danno che a conti fatti supera di poco i 150mila euro.

Il consiglio di gestione della società, presieduto dall’avvocato Paola Attili e composto da Giuseppe Venturini (amministratore delegato) e Armando Floris(consigliere di gestione), ha inviato una relazione alla procura della Corte dei conti dell’Aquila e un esposto alla procura della Repubblica di Avezzano.

Stando alla relazione, le somme percepite indebitamente risalgono al periodo tra il 2006 e il 2012, quando presidente del Cam era Gianfranco Tedeschi.

Mariano Santomaggio, attuale consigliere comunale di minoranza al Comune di Avezzano, avrebbe avuto 43.068,44 euro più del dovuto. Al revisore Fabio Coglitore, anche membro del collegio sindacale, viene contestata una somma di 44mila 244,96 euro. Ma la cifra più elevata è quella che sarebbe stata percepita in più da Antonio Lombardi, pari a 65.964,99 euro. La presidente Attili, nella relazione finale, chiede alla Corte dei conti e alla magistratura avezzanese di «assumere il più opportuno provvedimento nel caso di reato o danno erariale perpetrati da Mariano Santomaggio, Fabio Coglitore e Antonio Lombardi, tutti già revisori dei conti della società Cam spa».

giulianova panoramica citta 080313 rep 10

Comune di Giulianova contro gli abusivi. Un magazzino per allevamento abusivo è stato scoperto e segnalato per la demolizione, così, Mastromauro dichiara guerra a siringhe e rifiuti.

I controlli del Comune di Giulianova sugli abusivi ora colpiscono anche… gli animali da cortile. Dovranno trovare nuovi pollai e conigliere gli ospiti di una struttura abusiva scoperta durante i controlli disposti dall’amministrazione comunale tra via Fonte Noci e via Mulino Da Capo, dov’è stato scoperto un magazzino abusivo (peraltro con copertura in Eternit) con adiacenti pollaio e conigliera, ed altri manufatti non autorizzati che ora - su disposizione della Procura della Repubblica - andranno abbattuti.

francavilla al mare 

 

Un bimbo di 8 anni investito da un’auto in Viale Alcione, a Francavilla al Mare, mentre raccoglieva il pallone in strada.

Il piccolo, originario di Napoli in vacanza con la sua famiglia nella località balneare, è stato investito dall’utilitaria ed ha riportato lievi ferite. Sul posto i sanitari del 118 che hanno trasportato il bambino in ospedale a Chieti per gli accertamenti. Da una prima diagnosi il bimbo ha riportato la rottura del setto nasale. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro.

finanza 04 uffici-aeronavale 2m6s rep 04

Primi tre indagati nel filone sulla bancarotta fraudolenta nell’ambito dell’inchiesta su Banca Etruria aperta dalla procura di Arezzo.

Giovedì scorso gli uomini della Guardia di Finanza hanno eseguito tre perquisizioni nelle abitazioni dell’ex presidente Giuseppe Fornasari, dell’ex consigliere di amministrazione, Giorgio Guerrini e del funzionario dell’istituto aretino, Paolo Luigi Fiumi. Quello della bancarotta è solo l’ultimo filone dell’inchiesta sulla gestione della vecchia Banca Etruria e gli avvisi di garanzia arrivati potrebbero essere solo i primi: la procura starebbe valutando finanziamenti per circa 100 milioni di euro. Non è escluso che nelle prossime settimane possano esserci altre novità nel filone sulla bancarotta. 

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

AVEZZANO: SERATA ROCK

Serata rock, domenica sera, 22 ...

TAGLIACOZZO: INCIDENTE ...

Si Schianta contro un muro ...

SCURCOLA: SPRECO D'ACQUA

Un fiume d’acqua esce ogni ...

SAN BENEDETTO E NEO ...

“Venerdì 20 luglio, i ragazzi ...

MARIJUANA: INDAGINI ...

La Polizia di Stato di Vibo ...

SCHIANTO AD AVEZZANO

Finisce in prognosi riservata a ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

RUBRICHE VARIE

ESCURSIONE A CAPISTRELLO

Sabato 21 luglio: ormai è diventata una ...

ABRUZZO: ANCORA CALDO

Temporali in agguato dalla Pianura Padana, ...