Cronaca

tortoreto

Dai calcoli emerge una realtà ben diversa rispetto a quella inizialmente prefigurata e uno dei esercenti che in passato gestiva la vendita dei buoni pasto vanta addirittura un credito di circa 1400 euro nei confronti del Comune.

E’ destinato, probabilmente, ad aprire scenari nuovi la vicenda di parte dei buoni pasto delle mense scolastiche degli anni pregressi, al Comune di Tortoreto, per la quale è in piedi un’inchiesta per presunti ammanchi nelle somme riversate all’Ente.

scuola

Prima la presenza di troppi stranieri in un’unica classe che avrebbe suscitato, a dire di alcuni genitori, malumori tra le mamme dei bambini italiani. Poi il nuovo assetto della scuola con la formazione di tre classi anziché due che avrebbe risolto il problema con una maggiore distribuzione dei bambini di origine marocchina.Due diverse problematiche che secondo alcuni genitori e secondo il preside sarebbero totalmente slegate, ma secondo altri avrebbero una certa connessione tra loro. I fatti sono ora in mano a un avvocato a cui si sono rivolti 19 genitori della scuola elementare di Trasacco che hanno anche scritto al sindaco Mario Quaglieri.

anas logo

ESODOESTIVO2018, ANAS: BOLLINO NERO E ROSSO SU STRADE E AUTOSTRADE ITALIANE NEL PRIMO FINE SETTIMANA DI AGOSTO

         divieto di transito dei mezzi pesanti oggi dalle 14.00 alle 22.00, domani dalle 8.00 alle 22.00 e domenica dalle 7.00 alle 22.00

         Bollino nero nella mattinata di sabato, quando si prevede traffico molto intenso, in direzione sud, sulle principali direttrici verso le località di mare e in uscita dai centri urbani

Roma, 3 agosto 2018

Al via il secondo fine settimana di esodo estivo. Previsto traffico da bollino nero nella mattinata di sabato, rosso nel pomeriggio e domenica mattina. Anas (gruppo FS Italiane) durante l’esodo estivo 2018 monitora i 26.000 km di rete stradale nazionale con l’utilizzo di 2.500 addetti, 1.100 automezzi, 2.534 telecamere e 580 pannelli a messaggio variabile. Il monitoraggio H24 della rete e l’assistenza per il pronto intervento saranno gestiti con 230 operatori impegnati nella Sala Situazioni (che lavora h24) e nelle 21 Sale Operative Compartimentali.

Il bollino rosso scatta a partire dal pomeriggio di oggi, venerdì 3 agosto 2018, quando si prevede un incremento di traffico per gli spostamenti verso le località di villeggiatura, in particolare lungo le dorsali adriatica, tirrenica e jonica, compreso l’itinerario E45 che collega i due versanti della penisola e ai valichi di confine in direzione di Francia, Slovenia e Croazia.

Domani, sabato 4 agosto, bollino nero nella prima parte della giornata, mentre nel pomeriggio si prevede traffico intenso da bollino rosso, in direzione sud, sulle principali direttrici verso le località di mare e in uscita dai centri urbani.

Anche domenica 5 agosto è contrassegnata dal bollino rosso, ma solamente al mattino. Il traffico si preannuncia intenso anche per i numerosi spostamenti locali che si concentreranno lungo gli itinerari del mare.

Ricordiamo che è in vigore il divieto di transito dei mezzi pesanti oggi dalle 14.00 alle 22.00, domani dalle 8.00 alle 22.00 e domenica dalle 7.00 alle 22.00.

Anas ha messo a disposizione degli automobilisti tutte le informazioni sulla viabilità sul sito stradeanas.it alla sezione Info viabilità/Piani interventi (link www.stradeanas.it/it/piani-interventi) e attraverso i canali social corporate (Facebook.com/stradeanas e due account Twitter @stradeanas e @VAIstradeanas) seguendo l’hashtag #esodoestivo2018.

avezzano ospedale 040311 rep 03

La vittima è Teobaldo Di Carlo, 57 anni, di Avezzano. L’incidente è accaduto stamattina, 3 agosto, sul presto, vicino a via Nuova, nella periferia sud di Avezzano. L’uomo viaggiava alla guida di un furgone del quale, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo finendo fuori strada, su un muretto. I vigili del fuoco hanno estratto il conducente in gravissime condizioni. Il 57enne è stato poi trasportato dagli operatori del 118 all’ospedale di Avezzano dove è deceduto qualche ora dopo.

vaccini due

Non abbassare la guardia sul fronte della prevenzione contro malattie che si credeva debellate o molto allontanate, come il morbillo. L’appello dei medici della Asl aquilana.

L’appello del direttore del reparto vaccinazioni Enrico Giansante, che in occasione dell’inaugurazione dei nuovi locali della Asl dell’Aquila destinati alle vaccinazioni, è a continuare a vaccinare i bambini ma anche le mamme contro il ritorno di malattie che potrebbero scatenare delle epidemie.

L’unico strumento che abbiamo per fare argine contro il ritorno di malattie anche pericolose – spiega Giansante – è il vaccino.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

Presentazione XXI Premio ...

Di Germana D'Orazio Maria ...

LEGA: LA SITUAZIONE IN ...

La somma di due dichiarazioni, ...

MARTINO: "CORREREMO DA ...

“Basta con i veti, basati su ...

CALCIO: ORDINANZA CHIETI

Per motivi di ordine pubblico e ...

MARSICA: EVENTI D'AGOSTO

A San Benedetto dei Marsi, ...

FERRAGOSTO: RACCOLTA ...

Mercoledì 15 agosto, giorno di ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

RUBRICHE VARIE

TEMPO DI MEZZA ESTATE

Dalle previsioni meteo per l’Abruzzo, nel fine ...

TEMPORALI IMPROVVISI

Un campo di alta pressione di matrice ...