Cronaca

di giuseppantonio
FOSSACESIA: VERTICE SULLA SICUREZZA FRA I CARABINIERI ED I SINDACI DI FOSSACESIA, MOZZAGROGNA, ROCCA SAN GIOVANNI E SANTA MARIA IMBARO
Si è tenuto nei giorni scorsi, presso la Sala Consigliare del Comune di Fossacesia, un vertice fra i Carabinieri ed i  Sindaci del comprensorio afferenti la Stazione dei Carabinieri di Fossacesia, per discutere dei problemi di sicurezza che interessano il territorio. Presenti all’incontro il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Luciano Calabrò, il Comandante dei Carabinieri della Compagnia di Ortona, Roberto Ragucci, il nuovo Comandante della Stazione dei Carabinieri di Fossacesia, Rino Febo, il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, Il Sindaco di Mozzagrogna, Tommaso Schips, il Sindaco di Santa Maria Imbaro, Maria Giulia Di Nunzio, il Vice Sindaco di Rocca San Giovanni D’Angelo ed il Consigliere Eusebio Aimola. Il vertice, durato poco più di un’ora, ha affrontato i temi più caldi legati alla sicurezza. Il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Calabrò, ha rassicurato i Sindaci rendendo noto che nell’ultimo periodo nella nostra area vi è stata una riduzione dei reati, anche grazie ad una più mirata e capillare salvaguardia del territorio. Contestualmente i Sindaci presenti, che hanno ringraziato i Carabinieri per l’impegno e la presenza sul territorio, nell’ottica del massimo spirito di collaborazione fra le istituzioni, hanno assicurato la massima disponibilità nella prevenzione dei reati, anche attraverso la collaborazione con le forze della polizia locale. Al termine dell’incontro sono state individuate alcune azioni da intraprendere di concerto fra le Istituzioni al fine di monitorare in maniera sempre più costante i territori comunali, come ad esempio il confronto e lo scambio continuo fra i Sindaci ed i Carabinieri in merito alle esigenze della comunità e l’attivazione di iniziative di sensibilizzazione finalizzate ad evitare le truffe ed i furti nelle abitazioni, con particolare attenzione agli anziani.

pescara ponte 210812 rep 06

COMUNICATO STAMPA

Rinviata l'assemblea per eleggere un cda

"Non c'è la mia disponibilità a continuare": l'amministratore

unico dell'Aca S.p.A Vincenzo Di Baldassarre ha risposto

così alla richiesta avanzata da 21 sindaci di confermarlo alla

guida della società.

La decisione è stata commentata dal sindaco di Chieti

Umberto Di Primio nel corso dell'assemblea, come "una

lezione di moralità": " Evidentemente ci sono uomini che

non sono disposti a tutto per un incarico", ha concluso Di

Primio.

In apertura dei lavori sia alcuni sindaci che il commissario

giudiziale Guglielmo Lancasteri hanno sottolineato la

necessità di procedere al rinnovo immediato della

governance visto che l'Aca si trova in procedura

concordataria e che un rinvio avrebbe comportato una vera

e propria paralisi e messo a rischio il pagamento dei debiti

accumulati durante le precedenti gestioni e anche

l'abbattimento di 35 milioni della mole debitoria consentito

dalla procedura concordataria.

universita teramo

L’Università degli Studi di Teramo arricchisce la propria offerta formativa con un nuovo Corso di laurea magistrale in Food Science and Technology, attivo dal prossimo ottobre. Il Corso, che sostituisce il precedente in Scienze e tecnologie alimentari, prevede l’erogazione di tutte le lezioni in lingua inglese, oltre ad attività seminariali e progettuali finalizzate alla crescita dei tecnologi alimentari in un’ottica sempre più internazionale.

eternit

La Regione Abruzzo comunica che con Deliberazione di Giunta Regionale n. 453, pubblicata sul BURA Speciale Ambiente, sono stati riaperti i termini temporali per la presentazione delle domande da parte dei cittadini per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati alla rimozione e smaltimento di piccole quantità di amianto. Si comunica inoltre, per i soggetti che intendano presentare domanda tramite PEC, che l'indirizzo è questo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

giulianova panoramica citta 080313 rep 10

A Giulianova lo scuolabus della linea 6 in funzione regolarmente da lunedì 12 settembre. Ad assicurare il servizio sarà il Comune, che impiegherà un proprio autista ed un assistente, utilizzando uno degli scuolabus assegnati in usufrutto alla "Gaspari Bus".

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

AVEZZANO: MERCATO DEL ...

Mentre alcuni ambulanti (oltre ...

TAGLIACOZZO: INCHIESTA ...

E’ alle battute finali la fase ...

AVEZZANO: CONSIGLIO ...

Il Consiglio Comunale, ad ...

LUNEDI' CONSIGLIO ...

È stato convocato per lunedì 22 ...

A24: CHIUSURA SVINCOLO

  Dalle 21:30 dei giorni 22, ...

RIFIUTI IN STRADA

Su via Paganini, ad Avezzano, ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

RUBRICHE VARIE

Scommesse sportive ...

Scommesse sportive online: come avvicinarsi al ...

Scommesse sportive ...

Scommesse sportive online: come avvicinarsi al ...