Politica

pescara dragaggio 170413 serv 04GRUPPO REGIONALE FORZA ITALIA

Comunicato del capogruppo Forza Italia (Regione Abruzzo) Sospiri su fondi per messa in sicurezza Aterno-Pescara

Bene l’assegnazione di 54milioni di euro per la realizzazione delle vasche di compensazione al fine di mettere in sicurezza tutti i Comuni, oggi a rischio esondazione, che si affacciano sull’Aterno-Pescara. Ma non basta, ora pensiamo alla prevenzione: alla prima legge utile, presenterò un emendamento al fine di vincolare e rendere inedificabili tutte le aree attualmente ancora libere a ridosso del fiume su cui non dovranno mai sorgere né complessi edilizi né commerciali, proprio per non rendere vano l’investimento odierno. Solo approvando quell’emendamento saremo sicuri di aver scongiurato qualunque nuovo interesse speculativo, sempre dietro l’angolo”. Lo ha annunciato il Capogruppo di Forza Italia, alla Regione Abruzzo, Lorenzo Sospiri commentando la notizia circa l’accordo sottoscritto oggi dal Governatore per l’erogazione di un fondo da 54,8 milioni di euro da parte del Governo per le opere di messa in sicurezza dell’asta fluviale Aterno-Pescara.

La realizzazione di quelle vasche è sicuramente un’opera fondamentale per tutelare territorio e popolazioni dal rischio esondazioni, e oggi giunge a conclusione un iter cominciato da lontano – ha ricordato il Capogruppo Sospiri -. Tuttavia sono necessarie alcune considerazioni: innanzitutto è evidente che per costruire l’opera sarà necessario sottrarre, soprattutto ai comuni di Cepagatti e Rosciano, decine e decine di ettari di terra, ovvero alcuni Comuni pagheranno oggi un prezzo molto alto perché altri Comuni, come Chieti, Spoltore e San Giovanni Teatino, hanno in passato cementificato le aree di naturale esondazione del fiume, concedendo quelle superfici per la realizzazione di complessi residenziali o commerciali. Questa consapevolezza ci ha indotto in passato, nell’approvazione della legge sul rischio idrogeologico, a introdurre due emendamenti: il primo prevedeva che i Comuni che dovranno cedere le proprie superfici utili per l’opera, dovranno essere rimborsati con opere di ristoro ambientale, a partire proprio da Rosciano e Cepagatti che non devono pagare le conseguenze delle speculazioni avvenute a opera di altri territori; il secondo prevedeva che i proprietari dei terreni necessari per ospitare le vasche fossero indennizzati secondo la logica degli espropri. Ora però dobbiamo pensare anche al futuro, ovvero, se oggi lo Stato spende 54milioni di euro per mettere al riparo i nostri territori dai pericoli di un’esondazione del fiume, scongiurando distruzioni e morti, la Regione ha il dovere di adottare le misure legislative capaci di impedire il ripetersi di situazioni del genere, perché è possibile che la realizzazione di quelle vasche di compensazione renda appetibili e funzionali le superfici ancora libere, situate sempre a ridosso del fiume che potrebbero dare luogo a nuove speculazioni. Per tale ragione presenterò subito un emendamento in Consiglio regionale con il quale andremo a sacramentare che tutte le aree ancora libere che corrono a ridosso dell’asta fluviale Aterno-Pescara sono inutilizzabili e vincolate. In altre parole – ha puntualizzato Sospiri - dovremo blindare quelle superfici, perché non è più accettabile essere travolti da quella speculazione edilizia o commerciale cui abbiamo assistito negli anni del governo Pd”.

Pescara, 04.11.2015

Capogruppo Forza Italia

Regione Abruzzo

Lorenzo Sospiri

d alfonso frane

I principali appuntamenti di Luciano D’Alfonso per mercoledì 4 novembre:

- ore 9:00 a ROMA, in via Arenula n. 70, incontro con Sottosegretario di Stato alla Giustizia dr. Cosimo Ferri;

- ore 10:00 a ROMA, in piazza di Pietra, Incontro con dr. Fabio Perugia, portavoce della Comunità ebraica di Roma;

- ore 10:45 a ROMA, nella sala verde di Palazzo Chigi, sottoscrizione degli Accordi di Programma relativi alla sezione attuativa del Piano stralcio per la mitigazione del rischio idrogeologico per le aree metropolitane, approvato con D.P.C.M. 15 settembre 2015 - Sono stati invitati i Presidenti delle Regioni: Abruzzo, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Sardegna, Toscana, Veneto; i Sindaci delle città metropolitane di: Bologna, Genova, Milano, Firenze, Venezia; il Direttore Generale STA-MATTM; la Dott.ssa Agrò, il Dr. V. Donato e il dr. F. Curcio;

- ore 16:30 a ROMA, in piazzale di Porta Pia n. 1, incontro con Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio per discutere della messa in sicurezza delle autostrade abruzzesi e laziali. Parteciperanno anche Ing. Fabio Refrigeri Assessore Infrastrutture, Politiche Abitative, Ambiente della Regione Lazio, Ing. Vittorio Di Biase e l'ing. Cesare Ramadori A.D. Strada dei Parchi. - ore 18:00 a ROMA, Palazzo Chigi, incontro con il Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi in delegazione dei Presidenti di Regione.

pescaraponte

Si torna a parlare di ecocompattatorida installare in città. Il M5S Pescara, infatti, con il capogruppo al Comune Sabatini, ha proposto una delibera riguardante l'installazione di questi macchinati lungo le strade cittadine.
Gli eco compattatori sono dispositivi che permettono di ridurre il volume della spazzatura fino al 90%, riducendo in questo modo il numero di viaggi da sostenere per i camion che trasportano i rifiuti. Inoltre, grazie ai voucher che i cittadini avranno per ogni conferimento, saranno stimolati ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata.

I voucher potranno essere spesi nelle attività commerciali convenzionate, che avranno dunque un ritorno economico diretto e di immagine pubblicitaria.

"Ad oggi, per la città di Pescara, la raccolta differenziata rappresenta un'enorme criticità".

d alessandro camilloTRIGNINA: D’ALESSANDRO REPLICA A FEBBO

(ACRA) – “Accetto scommesse, da me sempre vinte con Febbo, sul fatto che le opere deliberate si faranno puntualmente. Febbo racconti invece le opere progettate, finanziate e realizzate durante i lunghissimi 66 mesi di tempo in cui ha avuto la possibilità di fare e finanziare”.

E’ la replica di Camillo D’Alessandro, coordinatore della maggioranza in Consiglio regionale, alle affermazioni di Mauro Febbo sulle risorse stanziate dalla Regione per i lavori allo svincolo di Lentella della SS 650 Trignina

febbo mauro 180211 rep 03Comunicato stampa

PARCO MARINO, FEBBO E SOSPIRI: PER IL PD UN ULTIMO TENTATIVO PER LAVARSI LA COSCIENZA

L’AQUILA - “E’ passato oggi in Commissione e andrà giovedì all’esame dell’Aula il progetto di legge per l'istituzione del parco marino regionale "Trabocchi del Chietino": una norma sballata, costruita male e che non serve a niente”. E’ quanto dichiarano in una nota i Consiglieri regionali di Forza Italia, Lorenzo Sospiri e Mauro Febbo. “Abbiamo votato il testo solo ed esclusivamente come ultimo tentativo  per fermare Ombrina – sottolineano i Consiglieri – anche se temiamo sia vano. L’unica cosa buona era stata fatta dal Governo Berlusconi che con il Decreto Prestgiacomo aveva bloccato davvero l’installazione petrolifera al largo della costa teatina, mentre le leggi dei governi Monti, Letta e Renzi le hanno spianato la strada. Inoltre bisogna aggiungere la evidente demagogia dell'attuale governo regionale che inventa parchi su parchi sbagliati e inutili allo scopo di fermare Ombrina ma utili solo a lavarsi un po’ la coscienza. Ma il Pd ha le sue pesanti responsabilità su uno scempio che macchierà pesantemente la nostra meravigliosa regione. Tra l’altro - concludono Febbo e Sospiri - a presentare il progetto in Aula sarà il sottosegretario Mazzocca che di fatto solo formalmente è un componente di un esecutivo che non ci vuole mettere la faccia”. 

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

ANCORA SU ESPOSTO PIERO ...

Nei mesi scorsi, abbiamo parlato ...

CAMPUS PREMIATO

Facendo seguito al lavoro ...

SANTOMAGGIO: NESSUNA ...

Nessuna incompatibilità del ...

TELESPAZIO: RINNOVO ...

Ieri si è svolto lo scrutinio ...

CELANO PER LE DONNE

Anche quest’anno, come ogni 25 ...

SPETTACOLO PER AMATRICE

Si terrà giovedì 30 novembre, ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

CELANO PER LE DONNE

Anche quest’anno, come ogni ...

SPETTACOLO PER AMATRICE

Si terrà giovedì 30 ...

MATTINATE FAI D'INVERNO IN ...

Anche tre città abruzzesi ...

RUBRICHE VARIE

MARSICA: NEBBIE

Un peggioramento delle condizioni ...

ABRUZZO: CLIMA INVERNALE

Si prevedono correnti d’aria a soffiare dai ...

SPORT

CAMPIONATO REGIONALE ...

Domani a Fossacesia, la ...

AVEZZANO: VITTORIA FUORI CASA

Vittoria fuori casa per ...