Politica

DE ANGELIS Gabriele

Come ampiamente previsto, in questi mesi da "Telesirio" (ed era prevedibile, vista l'assurda decisione del presidente del Tribunale di Avezzano, Eugenio Forgillo), la sentenza "417" del 12.10.2017 del TAR dell'Aquila, ristabilisce la volontà degli elettori avezzanesi che, per quanto riguarda i consiglieri comunali, al primo turno, avevano espresso la maggioranza dei voti per la coalizione del candidato sindaco Di Pangrazio, sconfitto al ballottaggio che passa da 7 a 13 consiglieri; la coalizione del sindaco De Angelis, da 15 a 9. Decadono Mariano Santomaggio, Massimo Verrecchia, Mauro Di Benedetto, Annamaria Cipollone, Pierluigi Di Stefano,Chiara Colucci; subentrano Antonio Di Fabio, Roberto Verdecchia, Gianfranco Gallese, Sonia Di Stefano, Gianni Luccitti, Luigia Francesconi. La "stangata" (il provvedimento è immediatamente esecutivo) per la coalizione De Angelis, è stata, anche se prevedibile, non indolore ed apre diversi scenari per il prosieguo della nuova amministrazione. Infatti, due sono le più accreditate soluzioni: l'una, nuove elezioni con le dimissioni del sindaco attuale (che fin dal primo consiglio comunale ha sempre sostenuto che si sarebbe dimesso in caso di sentenza a lui sfavorevole); l'altra, un accordo programmatico con l'azzeramento della giunta e degli enti sovracomunali, vista anche la eventuale disponibilità ribadita con vari comunicati, della coalizione di Giovanni Di Pangrazio.

Insomma, giustizia è fatta, soprattutto per l'arroganza di molti consiglieri comunali e principalmente dei sostenitori esterni di De Angelis (nella foto), "sindaco teleguidato".

tribunale amministrativo aq

Come ribadito più volte da Telesirio, ribaltone a palazzo di città. Era probabile che ciò avvenisse e adesso c'è stata una correzione del tribunale amministrativo regionale a cui avevano fatto ricorso le minoranze dopo la proclamazione degli eletti e dopo l’assegnazione dei seggi da parte del tribunale di Avezzano. Assegnazione contestata fin dal primo momento e poi impugnata.

I giudici della prima sezione del Tribunale amministrativo regionale hanno rimodulato l’assegnazione dei seggi correggendo i  risultati elettorali attribuendo 13 seggi alla coalizione Di Pangrazio (più 6) e 9 seggi alla coalizione del sindaco De Angelis (meno 6).

Analogo ricorso è stato presentato dal centrosinistra al comune dell'Aquila, visto il ribaltone al secondo turno nel Capoluogo di regione, con Pierluigi Biondi che ha prevalso su Americo Di Benedetto, nonostante che al primo turno la coalizione di centrosinistra guidata da Di Benedetto avesse ottenuto maggiori consensi. L'avvocato Claudio Verini, che ha curatoil ricorso del centrosinistra aquilano, spiega che, "secondo i risultati ufficiali, le liste che hanno appoggiato il candidato sindaco Di Benedetto, non hanno avuto, per 41 voti, la maggioranza dei voti validi (presupposto per cui si verifichi il caso dell'anatra zoppa) e quindi il ricorso proposto mira a consentire il recupero di tali voti mancanti e, solo all'esito, la modifica dell'atto di proclamazione degli eletti".

di pangrazio giovanni 281213 rep 02

 

Coalizione Di Pangrazio: "Rispettato il voto dei cittadini"

"Hanno vinto la democrazia e i cittadini che hanno visto riconosciuto e rispettato il loro voto". Così Giovanni Di Pangrazio, leader della Coalizione cui il Tar ha riconosciuto la validità del ricorso presentato contro le decisioni assunte dalla commissione elettorale nella ripartizione dei seggi in Consiglio comunale dopo l'esito delle elezioni di giugno. "Oggi è stata ristabilita la Rappresentatività del Consiglio comunale, i giudici del Tar sono stati rigorosi nel rispetto delle leggi, abbiamo avuto ragione nel confidare nella Giustizia. Siamo pronti ad assumerci le responsabilità e a lavorare per realizzare il programma scelto dalla maggioranza degli elettori, portando a termine i lavori avviati con la dedizione e l'impegno di sempre. Un ringraziamento va a quanti sono scesi in campo nella nostra Coalizione e non hanno mai perso fiducia e voglia di fare per il nostro territorio".

tribunale amministrativo aq

L'AQUILA - Il Tar dell'Aquila ha accolto il ricorso presentato da Gianni Di Pangrazio e altri assegnando 13 seggi alla coalizione di centrosinistra e 9 a quella del centrodestra e ribaltando di fatto l'equilibrio del Consiglio comunale di Avezzano.

de angelis gabriele 3

di pangrazio gianni intervista 050312 09

municipioavezzano

L'11 ottobre, domani, è arrivato. Il Tar dovrebbe decidere in merito ai vari ricorsi presentati dalla coalizione Di Pangrazio, dal M5S e dalla coalizione Casciere. In caso negativo, come spera il sindaco di Avezzano, si andrebbe avanti con la maggioranza attuale; mentre, in caso (molto probabile, visti i recenti pronunciamenti di Lecce e Maddaloni, a favore dei ricorrenti), la surroga dei 6 consiglieri sarebbe immediata e il sindaco De Angelis sarebbe sostenuto da una minoranza. A tal proposito, durante il primo consiglio comunale avvenuto all'inizio del suo mandato, il primo cittadino De Angelis aveva affermato che in caso di sentenza a lui sfavorevole, si sarebbe, senza indugio, dimesso. Ora, però, sembrerebbe che ci abbia ripensato (e non è l'ultima volta). Forse, in questo periodo, potrebbe aver effettuato una "campagna acquisti", ottenendo eventuali appoggi di qualche consigliere comunale della minoranza corrente. Adesso ciò risulterebbe poco probabile, in quanto la coalizione Di Pangrazio sarebbe granitica e quindi non disponibile ad "inciuci" vari. Altro discorso sarebbe quello dell'azzeramento della giunta odierna e l'attuazione di una eventuale grande coalizione, nell'interesse della Città.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

ANCORA SU ESPOSTO PIERO ...

Nei mesi scorsi, abbiamo parlato ...

CAMPUS PREMIATO

Facendo seguito al lavoro ...

SANTOMAGGIO: NESSUNA ...

Nessuna incompatibilità del ...

TELESPAZIO: RINNOVO ...

Ieri si è svolto lo scrutinio ...

CELANO PER LE DONNE

Anche quest’anno, come ogni 25 ...

SPETTACOLO PER AMATRICE

Si terrà giovedì 30 novembre, ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

CELANO PER LE DONNE

Anche quest’anno, come ogni ...

SPETTACOLO PER AMATRICE

Si terrà giovedì 30 ...

MATTINATE FAI D'INVERNO IN ...

Anche tre città abruzzesi ...

RUBRICHE VARIE

MARSICA: NEBBIE

Un peggioramento delle condizioni ...

ABRUZZO: CLIMA INVERNALE

Si prevedono correnti d’aria a soffiare dai ...

SPORT

CAMPIONATO REGIONALE ...

Domani a Fossacesia, la ...

AVEZZANO: VITTORIA FUORI CASA

Vittoria fuori casa per ...