Politica

quagliariello gaetano due

FONDI EUROPEI: QUAGLIARIELLO, DATI ABRUZZO AL LIMITE DELL’INCREDIBILE

“Gli incredibili dati sul (non) utilizzo dei fondi europei da parte della Regione Abruzzo presentano un solo aspetto positivo: che è tale la sfrontatezza di D’Alfonso e compagnia da aver consentito ai cittadini di conoscere l’esito disastroso della verifica del comitato di sorveglianza prima di decidere a chi affidare le sorti del nostro Paese”. Lo dichiara il senatore Gaetano Quagliariello, candidato del centrodestra al Senato nel collegio uninominale L’Aquila-Teramo. “Ci augureremmo tutti – afferma Quagliariello – che le cose stessero come afferma il fidato collaboratore di D’Alfonso, ma ci permettiamo di dubitarne. Dal momento che parliamo della programmazione 2014-2020, sostenere che a oltre metà del periodo interessato una certificazione di 400mila euro su 231,5 milioni di fondi Fesr e di circa 3 milioni su 146 dei fondi Fse sia da ascrivere a un problema di tempistica della certificazione significa sfidare non solo le leggi della statistica ma anche il comune buon senso. Questa vicenda, che rischia di far perdere all’Abruzzo risorse ingenti e preziose per un territorio bisognoso di ripartire – conclude Quagliariello 

rapino marco

RAPINO (PD): “Rafforzare e difendere il modello sociale europeo è un punto fondamentale del programma di governo del Partito Democratico”

Il contrastoalla povertà e la cura delle persone non autosufficienti hanno rappresentato due sfide vinte dal governo a guida Pd, ma c’è ancora molto da fare e nei prossimi cinque anni completeremo la riforma sociale”. Con queste parole il segretario regionale Pd Abruzzo Marco Rapino annuncia i punti di programma del Partito Democratico inerenti “la cura delle persone”.

Le cose fatte sono importanti – continua Rapino -: la legge sul Dopo di noi, il riconoscimento e il sostegno a chi si prende cura di un familiare malato o disabile e la previsione di un Piano nazionale per la non autosufficienza. Basi solide su cui costruire una riorganizzazione più ampia del sistema welfare. Il nostro primo obiettivo è aumentare l’indennità in base ai bisogni effettivi delle persone, dando libertà di scelta tra un assegno di cura e un budget di cura (quest’ultimo più corposo). L’indennitàaumenterà per tutti e arriverà a raddoppiare per i casi piùgravi.

avezzano municipio

La decisione del Consiglio di Stato, che ha ribaltato la maggioranza consiliare al comune di Avezzano, ha aperto scenari facilmente immaginabili: evidenti sono le difficoltà di "assemblare" e condividere una maggioranza per la prosecuzione dell'attuale legislatura, anche se a termine; ciò sarà infatti molto difficile, considerata anche, come è ormai noto, la mancanza delle strutture partitiche, fatto questo che non consente un accordo politico organico, ma solamente consultazioni, incontri e quant'altro, più o meno riservati, con le diverse "esigenze" da parte di consiglieri, sia dell'ex maggioranza, che di quella attuale, perché, ognuna delle parti si sente "indispensabile", con non troppo velati ricatti, al consolidamento di una maggioranza consiliare che consentirebbe l'amministrazione, anche se a termine, della città di Avezzano. Poi, ci si è messo, ancora una volta, il Presidente del Tribunale di Avezzano, Eugenio Forgillo che, a seguito del comunicato del Prefetto Linardi, conseguentemente alla decisione del Consiglio di Stato, ha riunito la commissione elettorale per notificare, come abbiamo già riferito, il nuovo assetto del consiglio comunale; ma rimane il dubbio, ancora una volta... Su chi esce: Annalisa Cipollone o Francesco Paciotti? Quest'ultimo ha ottenuto meno preferenze di Annalisa Cipollone. Nell'eventualità, potrebbe rimanere, quale consigliere, Emilio Cipollone, dimessosi per diventare vice sindaco? E gli atti di giunta possono essere inficiati? ... Ancora ricorsi?

anatra zoppa

Anatra Zoppa: dopo gli entusiasmi di chi è rientrato, legittimamente, in consiglio comunale, ad Avezzano, la delusione di chi è decaduto in base alla sentenza del consiglio di stato e la "inspiegabile" conferenza stampa del sindaco, come sempre fioriscono i pro e i contro, in un eventuale accordo tra maggioranza e minoranza, per la continuazione dell'attuale legislatura. Per non parlare di alcune iniziative di consiglieri comunali, che pensano solo ad occupare spazi personali, più che ad un interesse generale della città di Avezzano. Come si sa, le prospettive sono due: una, le dimissioni del sindaco De Angelis (così come ha sempre dichiarato, in caso di perdita della sua maggioranza), o le dimissioni di 13 consiglieri; due, la possibilità di un accordo, senza inciuci personali, con un programma concordato anche, eventualmente, a termine, viste le scadenze elettorali del 4 marzo prossimo e quelle regionali, o ad ottobre, o il prossimo anno.

chieti villa frigerj

Anche i musei statali dell’Abruzzo e della Marsica spegneranno le proprie luci venerdì 23 febbraio per "M'Illumino di Meno", iniziativa a tutela della Terra.

Spegnere le luci  è diventato così, nel tempo, una piccola azione  emblematica, ma concreta e condivisa.

Ogni anno si sono fatte buie le piazze italiane, la Torre di Pisa, il Colosseo, l'Arena di Verona, il Quirinale, il Senato, la Camera,  e tante case private.

Quest’anno anche il Polo Museale dell’Abruzzo spegnerà le  luci delle facciate dei musei di Villa Frigerj, così come La Civitella a Chieti, il museo di  Celano, Casa d’Annunzio a Pescara e il MuNDA all’Aquila, dalle 19.00 alle 19.15, senza compromettere le funzioni di servizio e sicurezza.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

FONDI EUROPEI: ...

FONDI EUROPEI: QUAGLIARIELLO, ...

RAPINO (PD):programma di ...

RAPINO (PD): “Rafforzare e ...

MARTINO “IN POLITICA ...

ELEZIONI MARTINO “IN ...

ANATRA ZOPPA: TUTTI ...

La decisione del Consiglio di ...

ORDINE DEGLI AVVOCATI: ...

Gli avvocati marsicani rivolgono ...

FIAMM – SIAPRA: ACCORDO

Premio di produzione per i ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

RUBRICHE VARIE

AVIS AVEZZANO: ASSEMBLEA

Convocata per il 24 febbraio alle 15.30 ...

LETTOMANOPPELLO: ...

  Nasce a Lettomanoppello uno sportello ...