Cultura

santantonio abate

Sarà un week-end dedicato alla tradizione popolare quello che attende il centro di Nepezzano. Sabato 16 e domenica 17, a partire dalle 19, i vicoli della frazione teramana saranno i protagonisti di uno degli eventi più attesi d’Abruzzo, legato alla celebrazione di Sant’Antonio Abate, meglio conosciuto come Lu Sand’Andonje. Due serate musicali, e non solo, per ricordare un mondo contadino che rappresenta la nostra memoria collettiva.

donna nuda

Chi non ricorda come, dai primi anni ’80 in poi, le novità tecnologiche legate alla fruizione video siano state indissolubilmente legate alla diffusione della pornografia. Basti pensare ai primi VHS e in seguito ai primi DVD, il cui successo è stato inizialmente trainato proprio dall’industria del cinema porno,.

Oggi il paradigma è cambiato per quanto concerne il cinema porno, ma in ambito tecnologico il sesso è ancora in grado di trainare le maggiori novità. Basti pensare alla realtà virtuale, che proprio nel ‘sesso a distanza’ sembra avere la propria declinazione più diffusa.

I siti specializzati in porno realtà virtuale hanno vissuto una crescita del 202% fra gennaio e novembre 2015.

sulmona tribunale 231213 rep 03

Il Terzo Occhio: Incontro sul tema della cronaca nera

Presentazione del volume di Ivan D'Alberto

L'iniziativa curata dal Laboratorio Maw

14/01/2016

Sulmona - Un incontro sul tema del sex appeal della cronaca nera, dell’arte e della comunicazione massmediatica. E l'iniziativa curata dal Laboratorio Maw di Sulmona. L'evento rientra nella rassegna Meeting on art - Incontri sull’arte contemporanea. Nel corso del convegno di Venerdì 15 gennaio alle 17.30, presso la Sala Consiliare della Comunità Montana Peligna di Sulmona, sarà presentato il volume di Ivan D'Alberto, “ll Terzo Occhio. Dall’omicidio di Avetrana a Profondo Rosso, dai plastici di Bruno Vespa alle installazioni di Angelo Colangelo”, PrimeVie Edizioni 2015. Al centro della ricerca del libro, le connessioni tra le varie espressioni della cultura visiva popolare di massa tracciate dall’autore secondo un approccio tipico degli studi visuali, attraverso le assonanze e gli accostamenti di molteplici materiali e inseguendo la tesi delle fortissime relazioni tra media, arte e vita. Da sempre interessato alle deformazioni e azioni del corpo come soggetto e oggetto artistico, D’Alberto, storico dell’arte e docente di arti visive, apre il suo studio con l’analisi di alcune opere d'arte storiche, proseguendo su generi e “casi” della letteratura e del cinema, spaziando fino alla televisione. All' incontro interverranno, Italia Gualtieri, curatrice Spazio Maw, Ivan D’Alberto, autore del volume, Sibilla Panerai, Università degli Studi D'annunzio, Alessandro Antonucci, editore del libro.

gianni letta

13 gennaio 2016, giorno del 101° anniversario del Terremoto della Marsica: ad Avezzano, nel giorno del ricordo, le istituzioni, prima delle 10,00, hanno ricordato le vittime del terremoto al Memorial, sulle pendici del Monte Salviano, dove è stata deposta una corona, alla presenza del sindaco, Giovanni Di Pangrazio, del vescovo dei Marsi mons. Pietro Santoro e di altre autorità civili, militari e religiose.

Alle 11,30, nella sala consiliare del Comune, conferenza stampa di presentazione del progetto “Scavo, restauro e valorizzazione del Parco Archeologico della Collegiata di San Bartolomeo”. Oltre al sindaco erano presenti l'onorevole Gianni Letta, presidente del comitato d'onore del terremoto nella Marsica, il presidente del Consiglio Regionale d’Abruzzo, Giuseppe Di Pangrazio, Giovanbattista Pitoni, presidente dell’Istituzione del Centenario del Terremoto; Emanuela Ceccaroni della Soprintendenza Archeologica d’Abruzzo; tecnici, progettisti, membri del Comitato d’Onore e dell’Istituzione del Terremoto della Marsica.

duemani

Domenica 17 gennaio, 17.30, Auditorium dell' Agenzia per la Promozione Culturale di Avezzano, “Abbracci famosi della pittura…”

Può un reading nascere invece che da uno scritto da un dipinto, da un’opera pittorica? Con ingresso libero, questo reading letterario sarà tutta una sorpresa. Con le musiche di Emma Francesconi, soggetto e sceneggiatura di Giovanni Maria De Pratti e con Vittoria Di Biase e Francesco Frezzini.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

TEATRO ROMANO RACCOLTE

GRANDE ...

AVEZZANO: CORSA IN ROSA

Donne di corsa per ...

SPACCIO: UN ARRESTO

Avevano avviato una proficua ...

RINNOVO RSU ALLA ASL

La Uil Fpl si afferma nella Asl ...

"OFFICINE DELLA PAROLA"

Con il vescovo dei Marsi, Pietro ...

WEEKEND ... MITE

Persiste un campo anticiclonico ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

CULTURA

TEATRO ROMANO RACCOLTE

...

AVEZZANO: CORSA IN ROSA

Donne di corsa per ...

"OFFICINE DELLA PAROLA"

Con il vescovo dei Marsi, ...

RUBRICHE VARIE

WEEKEND ... MITE

Persiste un campo anticiclonico sull'Europa ...

In Italia quasi otto ...

7,25 miliardi di detrazioni che non vengono ...

SPORT

PESCARA – SPEZIA: L'ARBITRO ...

Pescara Spezia: la partita ...

TAEKWONDO CELANO: UN SUCCESSO

Successo per il centro ...