Cultura

pratola municipio 200314 rep 08Festa Madonna Della Libera: Pratola accoglie i pellegrini di Gioia dei Marsi

La manifestazione religiosa animerà il paese per due settimane

Tanti gli eventi nel programma 2016. Raf in concerto il 7 maggio

29/04/2016

Pratola Peligna - Come ogni anno si ripete a Pratola quella che da tempo è la manifestazione religiosa più importante della Valle Peligna. E anche quest’anno tutto il paese ha accolto i pellegrini di Gioia Dei Marsi, venuti a piedi dal centro marsicano fino al Santuario della Madonna della Libera per rinnovare un rito di fede, di trasporto, che riesce sempre ad emozionare e coinvolgere le tante persone che partecipano all’evento. Ad accogliere i pellegrini oltre ai rappresentanti delle amministrazioni comunali di entrambi i paesi e agli abitanti di Pratola con il parroco in testa, Il Comitato organizzatore 2016 che quest’anno è composto principalmente da giovani. Ricco e incentrato su tanti spettacoli il programma civile che avrà come serata principale il 7 maggio, con il concerto di Raf, e che andrà ad integrare il programma religioso, partito già dal 21 aprile. Numerose le novità del 2016, volute dal Comitato Organizzatore, con un connubio di spettacoli di artisti già affermati e più giovani. Questa sera toccherà a Marco Formichetti che si esibirà in concerto, alle ore 21.30 a Piazza Garibaldi. Tanti gli eventi, non solo musicali ma anche artistici, con mostre, iniziative per i più piccoli ed eventi sportivi. Sabato 30, dalle 18.00, le vie del paese saranno animate dallo show itinerante della Street Band Conturband.Alle 23.00 l’atteso spettacolo dei fuochi pirotecnici. Domenica 1 maggio, l’esibizione del Complesso Bandistico di Città di Rutigliano. Venerdì 6 maggio, l’esibizione della Cover Band di Luciano Ligabue, Sopravvissuti Sopravviventi. Sabato 7 maggio, l’antologica di Arti Figurative, “Amedeo Tedeschi, Patini e altri allievi”. Domenica 8 maggio dalle 21.30 lo show del comico televisivo Gianluca Impastato

chieti città 010613 rep 10

 

Dal 5 all’8 maggio si terrà a Chieti il 65° congresso nazionale della Fuci, la federazione universitaria cattolica italiana: circa 200 studenti universitari, provenienti da tutta Italia si incontreranno per riflettere e analizzare il rapporto tra giovani – formazione -lavoro nel contesto sociale ed ecclesiale italiano e internazionale.

Le giornate del congresso consentiranno agli universitari della FUCI di costruire un’immagine critica e approfondita dell’università italiana di oggi.

universita teramo

Venerdì 29 aprile nell’ambito del Forum Agenti Verona, in occasione della partecipazione al convegno della UILTuCS Agenti Senza Confini, sarà presentato ufficialmente il nuovo indirizzo “Comunicazione per l’azienda e il commercio” della Facoltà di Scienze della Comunicazione di Teramo.
Il progetto, nato dall’incontro tra Franco Damiani – Presidente di ATSC – e l’Università di Teramo è iniziato nell’anno accademico 2013/2014 ed ha avuto subito un ottimo riscontro con 214 agenti di commercio iscritti provenienti da tutta l’Italia. Inoltre 42 giovani studenti, pur non essendo agenti di commercio, hanno deciso di seguire il corso in tecniche di vendita indirizzandosi verso questa professione e nella sessione di ottobre 2016 circa 50 agenti di commercio raggiungeranno il traguardo della laurea.

petroni renata 061114 rep 07

Domani, 29 aprile, alle 11,00, conferenza stampa di presentazione della "Settimana dello Scompenso Cardiaco", nella sala consiliare del comune di Avezzano, alla presenza del sindaco, dell’Amministratrice della Casa di Cura Di Lorenzo, Lucia Di Lorenzo, del direttore sanitario, Angelo Petroni, di Marina Pinco, direttrice della scuola di cardiologia dell’Aquila e della Preside della facoltà di medicina dell’Università dell’Aquila, Maria Grazia Cifone.

Ad illustrare il progetto Renata Petroni (nell'immagine).

La manifestazione si svolgerà grazie alla collaborazione della Croce Verde, dell’Avezzano Rugby e all’Asd Briganti d’Abruzzo.

civitella roveto comune e carabinieri 110712 rep 02

Si intitola “A scuola di sicurezza” l’attività che la Croce Verde di Civitella Roveto e il Gruppo Volontari di Protezione Civile di Magliano dei Marsi hanno proposto agli studenti delle scuole elementari e medie di Civitella.

L’iniziativa, partita lo scorso anno all’interno del Comitato Valle Roveto per il centenario del terremoto, continuerà anche nei prossimi mesi con il fine di creare un percorso didattico.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

AVEZZANO: SERATA ROCK

Serata rock, domenica sera, 22 ...

TAGLIACOZZO: INCIDENTE ...

Si Schianta contro un muro ...

SCURCOLA: SPRECO D'ACQUA

Un fiume d’acqua esce ogni ...

SAN BENEDETTO E NEO ...

“Venerdì 20 luglio, i ragazzi ...

MARIJUANA: INDAGINI ...

La Polizia di Stato di Vibo ...

SCHIANTO AD AVEZZANO

Finisce in prognosi riservata a ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

RUBRICHE VARIE

ESCURSIONE A CAPISTRELLO

Sabato 21 luglio: ormai è diventata una ...

ABRUZZO: ANCORA CALDO

Temporali in agguato dalla Pianura Padana, ...