Cultura

sulmona piazza e centro 241012 rep 05Sulmona, rinasce lo storico Cinema Balilla grazie alla Carispaq

    Taglieri: “i lavori partiranno entro la prossima primavera”

La città avrà un importante e polivalente centro culturale

Dopo decenni di abbandono, finalmente Sulmona riavrà il Cinema Balilla. La storica struttura, in stile liberty, costruita negli anni trenta, situata nelle vicinanze del Complesso dell’Annunziata, rinascerà grazie alla Fondazione Carispaq dell’Aquila. Ad annunciarlo il vicepresidente della Fondazione, Domenico Taglieri. “L’affidamento dei lavori - ha detto Taglieri - arriverà entro i prossimi due mesi. A primavera del 2016 aprirà il cantiere”. La sala cinematografica era stata acquistata dalla Fondazione Carispaq nel 2011, per 220 mila euro. Negli settanta fu chiusa dai proprietari di Sulmona e dopo anni di abbandono, nel 2010, ha subito il crollo del tetto. Adesso potrà tornare a essere il punto di riferimento culturale della città, grazie ad un intervento di circa un milione e mezzo di euro. I lavori di ristrutturazione interesseranno anche un’attigua ex trattoria, acquisita con il cinema dalla Fondazione. Il nuovo polo culturale si estenderà su 700 mt quadri di cui 500 coperti. “Una struttura di questo tipo - ha sottolineato Taglieri - e’ quello che serve alla città. Non verrà affidata a nessun ente in particolare - ha concluso il vicepresidente della Carispaq - ma sarà destinato a iniziative di eccelenza”.

abruzzo cartina 2

Mario Lizza, vice-presidente della Sezione Abruzzo-Molise della Società Italiana di Igiene, medicina preventiva e sanità pubblica, ha ricevuto il premio nazionale AWARD 2015 nell'ambito del
48° Congresso nazionale della Società scientifica di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (S.IT.I.), svoltosi a Milano dal 14 al 17 ottobre scorsi.
 Il congresso, accorpato alla ottava Conferenza europea di salute  pubblica con circa 3 mila partecipanti provenienti da 65 paesi, in sintonia con le motivazioni dell'EXPO di Milano, ha avuto l'originale titolo Alimentare La Salute, con il doppio significato di implementare le strategie di prevenzione e suggerire azioni sul fronte nutrizionale in grado di incidere significativamente sulla salute e il benessere delle persone - popolazione. 

 

palmieri eliseo 261112 rep 08

Il Panathlon Club di Avezzano, di cui è presidente Valerio Felli, nel corso
dell'ultima conviviale, ha proposto ad una vasta platea composta da soci,
familiari e ospiti, una interessante conferenza su Arte e Sport - "Lo stile
anatomico di Michelangelo".
Relatore della serata il prof. Antonio Bernabei, pittore, esperto d'arte,
medico e docente all'Università di Firenze, originario di Secinaro.
Le sue ricerche su Michelangelo Buonarroti si sono incentrate -
prevalentemente - sulle opere circoscritte nel contesto degli studi
anatomici del XVI secolo, più sculture che pitture, nel campo in cui il
grande artista toscano si era maggiormente distinto e affermato.
Con l'ausilio delle immagini, il prof. Bernabei ha illustrato le possibili
analogie tra il fisico dello sportivo e le opere più rappresentative di
Michelangelo. Come il David, monumento alla giovinezza vittoriosa e
trionfante;  il Cristo di Santo Spirito e il tendine che non c'è; lo schiavo
morente, il genio della vittoria, Bacco, diversi torsi virili, ecc...
.Inoltre, il capolavoro dei capolavori: il "Giudizio Universale" conservato
nella Cappella Sistina in Vaticano. Al termine della conferenza si è aperto
un interessante dibattito, che ha ancor più qualificato la serata.
Il presidente del Panathlon Club di Avezzano ha anche voluto ricordare il
dirigente sportivo avezzanese Francesco Fosca, consegnando una targa
commemorativa alle due figlie presenti in sala.

(Nella foto: il giornalista Eliseo Palmieri.)

pescara mare 01

Tre appuntamenti del settore “Cinema”, a Pescara, per il “Festival Mediterraneo della Laicità”; il primo lunedì 26 ottobre, poi nei lunedì 2 e 9 novembre, in via Milano, a Pescara. La programmazione è dell'Associazione A.C.M.A., che da oltre 15 anni opera nella regione Abruzzo curando l'ideazione e la realizzazione del “Festival del Documentario d'Abruzzo – Premio Internazionale Emilio Lopez”. Le tematiche delle proiezioni sono molto attuali.

Ingresso libero.

gabrieledannunzio

Il "Premio Gabriele D’Annunzio" raggiunge, quest'anno, la XXIII edizione e l’aspettativa generata intorno all’evento cresce in maniera esponenziale, poiché molti artisti vincitori del primo premio della sezione pittura e della sezione scultura, disposto dal Presidente della Repubblica italiana ha dato il via, per loro, ad una fiorente carriera artistica.

Ogni anno prendono parte alla competizione centinaia di pittori e scultori che vedono garantita la propria libera espressione artistica senza limitazioni nell’uso delle tecniche, dei materiali e nella scelta del soggetto artistico. Sono due le giurie cui è demandato il delicato compito eleggere i vincitori. La prima giuria, costituita dai collezionisti d’arte (giudici, avvocati, medici ed imprenditori abruzzesi), decreta i vincitori della categoria dei premi in denaro, mentre la seconda giuria tecnica costituita da un equipe di esperti del settore e critici d’arte assegna gli ambiti premi istituzionali, tra cui figurano le partecipazioni disposte dalle amministrazioni provinciali, regionali e comunali dell’intera regione Abruzzo.

L’attesa competizione artistica apre i battenti per la ricezione delle opere scultoree e pittoriche all'Aurum di Pescara (Largo Gardone Riviera).

Il calendario:

- 18-28 novembre 2015 (ore 9,30-13,00 e 15,30-19,30) ricezione delle opere partecipanti;

- 29 novembre 2015 inaugurazione ed apertura della mostra (ore 15,30);

- 6 dicembre 2015 (ore 15,30-19,30) cerimonia di premiazione (Sala Flaiano);

- 7 dicembre 2015, unico giorno di riconsegna delle opere (ore 9,00 – 19,00) ad eccezione di quelle spedite e non ritirate fisicamente alle quali provvederà la Segreteria per la riconsegna a mezzo corriere come da regolamento.

Per richiedere il bando di concorso è possibile inviare una mail presso la Segreteria di Presidenza a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Nella foto: il vate Gabriele D'Annunzio.)

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

LIONS E... DIABETE

Il Lions Club, in occasione ...

MORINO: VERTICE A ROMA

Oggi pomeriggio, a Roma, ...

COMUNITA' MONTANA: ...

La Comunità montana Montagna ...

TAGLIACOZZO CONTRO ...

Il Comune di Tagliacozzo celebra ...

GUIDAVA DROGATO

Nei giorni scorsi, una pattuglia ...

CONFAGRICOLTURA SU ...

"Dal 20 novembre è scattata la ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

RUBRICHE VARIE

MARSICA: NEBBIE

Un peggioramento delle condizioni ...

ABRUZZO: CLIMA INVERNALE

Si prevedono correnti d’aria a soffiare dai ...