Cultura

pescara sant andrea

Domenica 29 luglio la Processione di Sant’Andrea: sono 50 i pescherecci a uscire in mare con la statua del loro Protettore. Momento toccante, la corona gettata tra le onde per ricordare i pescatori scomparsi.

La festa di Sant’Andrea è il tradizionale evento attraverso il quale la marineria di Pescara festeggia il proprio santo protettore: Sant’Andrea apostolo. La tradizione risale al 1867, quando a Castellammare Adriatico, nella zona del borgo marino, vicino al porto e al fiume, fu costruita una Chiesa dedicata proprio al Santo.  Da quello stesso anno e in tutti gli anni seguenti, la marineria ha celebrato il suo Protettore con una processione, che ha la caratteristica di svolgersi in mare.

(Da: "Rete8 news".)

quartullo pino

Stagione proficua, dal punto di vista artistico, per Pino Quartullo (sopra, in foto), attore e regista, tra i più richiesti dello spettacolo italiano. Reduce dal successo di “Agenzia Syrano” al Teatro Golden di Roma,  Cogli l’attimo che fugge” con Alessio Boni al Teatro Argentina e de Il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello con la regia di Guglielmo Ferro, il 13 agosto sarà al Festival di Tagliacozzo con "Come se fosse lei". Uno spettacolo che vedrà protagonista l’attore Lino Guanciale con le musiche del Maestro Nicola Piovani.

cinepresa

Prenderà il via mercoledì primo agosto alle 21.15 nell’incantevole sito archeologico di Alba Fucens, all’interno dell’anfiteatro romano, la kermesse cinematografica "Cinestory". Sul grande schermo, direttamente dagli archivi della Cineteca dell’Aquila “Maria Pia Casilio”, le magie di Welles, Fellini, Scorsese, Tarantino che abbracciano mezzo secolo di Storia del Cinema. L’iniziativa si inserisce in un programma più ampio che prevede opera lirica, danza, jazz, musica rock ed una sezione cinematografica.

maranca mirta

Da Sabato 4 fino al 19 agosto, al Polo Museale Santo Spirito, a Lanciano, si terrà la mostra personale della pittrice e grafica Mirta Maranca, con inaugurazione alle 18.30 . La mostra, che sarà presentata dal critico d’arte Massimo Pasqualone, è intitolata “Danzare come foglie al vento”.

il volo coleottero

Dal 31 luglio al 1° agosto, dalle 10,00 alle 12,00, prenderà vita "Estarte 2018", due mattine di laboratori teatrali a stretto contatto con la natura per i giovanissimi dai 6 anni in su.

"Il Volo del Coleottero - Teatro Musica", insieme con la Pro Loco e in collaborazione con il Comune di Avezzano, inserisce le sue attività all’interno della Settimana Marsicana nel Parco di Villa Torlonia. Teatro, natura e divertimento per tutti.

(Sopra: Alessia Tabacco e Francesco Sportelli, de "Il Volo del Coleottero".)

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

Scioglimento Consiglio ...

 scioglimento Consiglio ...

Presentazione XXI Premio ...

Di Germana D'Orazio Maria ...

LEGA: LA SITUAZIONE IN ...

La somma di due dichiarazioni, ...

MARTINO: "CORREREMO DA ...

“Basta con i veti, basati su ...

CALCIO: ORDINANZA CHIETI

Per motivi di ordine pubblico e ...

MARSICA: EVENTI D'AGOSTO

A San Benedetto dei Marsi, ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

RUBRICHE VARIE

TEMPO DI MEZZA ESTATE

Dalle previsioni meteo per l’Abruzzo, nel fine ...

TEMPORALI IMPROVVISI

Un campo di alta pressione di matrice ...