Sport

mratona celano 

  Il Gruppo Sportivo Celano ha partecipato con ben quattro atleti alla TDS di Chamonix nell’ambito delle corse in montagna più famose al mondo del circuito dell’Ultra Trail del Monte Bianco. Si tratta di Francesca Ciaccia, Raffaele D’Agostino, Giovanni Maggi e Pietro Di Renzo. Gara molto dura di 120 km per le montagne delle Alpi valdostane per una salita complessiva di 7.250 metri, doveva essere completata in 36 ore. I nostri atleti hanno dovuto sostenere una faticosa preparazione lunga più di un anno e per iscriversi hanno affrontato tante gare dello stesso tipo per qualificarsi. Infine, viste le richieste di iscrizione da tutte le parti del mondo, l’organizzazione ha effettuato un sorteggio per selezionare i 1624 uomini e 174 donne che all’alba del 24 agosto hanno preso il via. 

“Nel gruppo c’era grande attesa per i nostri compagni. Hanno aspettato più di un anno e fatto tantissimi sacrifici per essere lì. Insieme a tutto il movimento podistico marsicano e abruzzese abbiamo fatto il tifo per loro.”  Dichiara il presidente del GS Celano Cristian Leopardi. Il GS Celano era infatti l’unica associazione sportiva a rappresentare la Marsica, terra ricca di atleti che gareggiano nelle corse in montagna. “Siamo stati col fiato sospeso per più di un giorno e seguito in diretta i nostri atleti sul sito internet della manifestazione. Siamo molto contenti che tre di loro siano riusciti a raggiungere il traguardo con tempi di assoluto rispetto: 28 ore e 12 minuti Giovanni Maggi, 29 ore 58 minuti Pietro Di Renzo, 31 ore e 30 minuti Raffaele D’Agostino. Peccato per Francesca, fermata da un infortunio al 30° chilometro. Sarà per il prossimo anno”.

Dei quattro il veterano è Raffaele D’Agostino che ha già gareggiato nelle gare dell’UTMB e anche nel famigerato Tor Des Geants di oltre 300 km. Per gli altri tre è stata invece la prima esperienza.

Il Gruppo Sportivo Celano conferma la sua specializzazione nella corsa in montagna. La vicinanza della Serra e delle altre montagne del parco regionale Sirente Velino, ha influito molto su questa vocazione. Non mancano le partecipazioni a gare su strade, ma la sua missione è e rimane la montagna. Sono ormai entrate nel circuito nazionale le gare organizzate a giugno dal GS Celano che attirano atleti da tutta Italia e anche dall’estero. 64 km la competizione più lunga ma anche quella di 2,5 km ma per un dislivello di 1.000 metri, tra le più spettacolari. È così che, insieme alla semplice competizione sportiva, si riesce anche a valorizzare il nostro territorio montano. I nostri atleti fanno molti sacrifici per coltivare questa passione e rappresentano al meglio la nostra terra nelle gare internazionali.  

arco

Arianna Biancone, dopo un anno intenso di allenamenti, ha centrato il suo bersaglio più grande: la qualificazione ai campionati italiani che si terranno a Monte Argentario dal 16 al 18 settembre, dove "in palio" ci sarà il titolo italiano classe 2016 sulla stessa linea di tiro degli olimpici appena rientrati da Rio, dove hanno conquistato un ottimo quarto posto.

Arianna Biancone, tesserata con gli Arcieri Aquila Reale di Avezzano, è ad oggi una delle atlete abruzzesi dalle quali ci si aspetta di più.

cerbiatto

La ASD Podistica Luco dei Marsi, in collaborazione con il “Comitato Feste Patronali  SS Leucio, Rocco e Nicola“ ha in programma, per il 2 Settembre a Villavallelonga, con inizio alle 18.00, la 36^ “Marcialonga del Cerbiatto“, gara podistica amatoriale sulla distanza di 10 Km, inserita nel calendario del Grand Prix Marsica 2016. 
Un'edizione stracolma di avvenimenti  e ricca di premi.
Nel corso della manifestazione ci sarà anche un momento commemorativo in ricordo di Antonio Bianchi (nativo di Villavallelonga, ed atleta della stessa Podistica Luco dei Marsi), scomparso, prematuramente, a 35 anni lo scorso 31 Gennaio.

celano

Il Centro Italia Nuoto di Celano partecipa alla vittoria olimpica del suo presidente, Fabio Conti, ct della nazionale femminile di pallanuoto, medaglia di argento alle Olimpiadi di Rio.

Il Palasport di Celano, che riapre lunedì 29 agosto con l’inizio dei nuovi corsi in piscina e in palestra, è al lavoro per accogliere, festeggiandolo, il ct Conti, presto in visita a Celano.

scurcola marsicana 110712 02

Dopo 7 anni si è riformata la squadra di calcio nel comune di Scurcola Marsicana. Si riparte dalla terza categoria con un gruppo di persone giovani, guidate da una dirigenza esperta e già collaudata, dentro e fuori dal campo di gioco. Chi guiderà tecnicamente la neonata “A.S.D. Marsicana S.C.” sarà Roberto Ciaprini, anch’egli ex calciatore della compagine locale e persona cresciuta con i sani valori della cultura calcistica.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

AVEZZANO IN BICI

Dal 17 al 22 settembre ha luogo ...

IN VETTA SUL VIGLIO

Sabato 22 settembre, tutti ...

POSTE: DENARO SPARITO

Sparisce una grossa somma di ...

CONFCOMMERCIO: MERCATO ...

Confcommercio ribadisce che la ...

"DOPO DI NOI"

La casa famiglia “Dopo di noi” ...

ARRESTATI DUE ULTRAS

Avevano lanciato pietre contro ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

CULTURA

AVEZZANO IN BICI

Dal 17 al 22 settembre ha ...

MIELI ABRUZZESI TRA I MIGLIORI

  Al più conosciuto ...

"NONNO ASCOLTAMI"

Parte in tutta Italia la ...

RUBRICHE VARIE

IN VETTA SUL VIGLIO

Sabato 22 settembre, tutti insieme sul monte ...

ESCURSIONE CON ETHNOBRAIN

Sabato 15 settembre sul Monte Marsicano, uno ...

SPORT

PESCARA CALCIO: AL VIA GLI ...

I biancazzurri riprendono ...

L'ANGIZIA BATTE IL TOSSICIA

L’Angizia Luco parte bene ...