Sport

angolana foto

MIGLIANICO vs RENATO CURI ANGOLANA 2-3

Giornata numero 22 del campionato di eccellenza Abruzzo. La Renato Curi Angolana affronta in trasferta, ai Fratelli Ciabatta di Miglianico, la compagine di D’Ambrosio. Termina tre reti a due in favore della Curi Angolana. Il film della partita inizia al minuto 3: Petre crossa per Lalli ma il numero 7 nerazzurro, di testa, spedisce alto sopra la traversa. Al 12’ minuto l’Angolana passa in vantaggio. Petre, lasciato completamente solo in area di rigore, con il piattone trafigge l’incolpevole Pompei. I padroni di casa, trovano la scossa. Minuto 22: Cross di De Leonardis, stacca di testa Leone che alza poco sopra la traversa. Il Miglianico trova la rete del pareggio al 34’ minuto. Sviluppi di un corner, batte Perfetti, Miccoli, da solo in area, stacca di testa insaccando la rete dell’1-1. Con la parità tra le due squadre si rientra negli spogliatoi. Nella ripresa parte forte l’Angolana. Minuto 46, tiro di Lalliche sbatte sulla schiena di Tacconelli, traiettoria velenosa che Pompei sbroglia con un colpo di reni, deviando la sfera in angolo. Un minuto più tardi ancora Pompei protagonista. Tiro di Petre dal limite dell’area, l’estremo di casa smanaccia in corner. Al 65’ minuto Tacconelli atterra in area di rigore La Selva, fallo da ultimo uomo, cartellino rosso e calcio di rigore. Sul dischetto si presenta capitan Di Camillo che realizzo il gol del 2-1 nerazzurro. Angolana tambureggiante. 69 sul cronometro: Petre sull’out di destra, supera Di Pompeo, mette in mezzo per Lalli che calcia a botta sicura ma è provvidenziale Pompei a respingere con il piede. Nonostante l’uomo in meno il Miglianico trova il gol del pareggio. 88’ minuto Damiano su calcio di punizione dai 30 metri, disegna una parabola meravigliosa che si stampa sotto l’incrocio dei pali. L’Angolana però trova immediatamente il gol del 3-2. Passano solo 30 secondi e Petre, assoluto mattatore della partita, approfitta di uno svarione della retroguardia gialloblu e a tu per tu con Pompei non sbaglia siglando la prima doppietta personale con un diagonale mortifero. Sei vittorie e una sconfitta nelle ultime sette gare per Savini. Miglianico che non trova la vittoria, tra le mura amiche, dal 13 dicembre scorso.

TABELLINO

MIGLIANICO: Pompei, Di Pompeo, Miccoli, Ferri (73’ Damiano), Tacconelli, Conversano, Giandonato (90’ Nicolò), Perfetti, Leone (73’ Di Vito), De Leonardis, Di Muzio.

A disposizione: Ferrara, Nicolò, Di Michele, Masci, Fiaschi, Di Vito, Damiano.

All. Mario D’Ambrosio

RC ANGOLANA: Agresta, Ricci, Galasso, Di Camillo, Mottola, Lalli, Cipressi, Petre, La Selva (84’ Dragani), Bordoni (68’ Farindolini)

A disposizione: Palena, Balzano, Angelozzi, Carpegna, Sichetti, Farindolini, Dragani.

All. Paolo Savini

Arbitro: Roberto D’Amore (Sulmona)

Assistenti: Gerardo Boffa (Chieti); Stefano Papa (Chieti)

Ammoniti: Remigio (A)

Reti: 12’+ 88’ Petre(A); 34’ Miccoli (M) 65’ Di Camillo (A)

Espulso Tacconelli al 65’ per fallo da ultimo uomo su La Selva

pugili

Il "grande"pugile marsicano Amedeo Sauli, medaglia d’argento agli ultimi campionati italiani di livorno, è stato selezionato da tecnici federali della nazionale italiana per poter partecipare al Training Camp Nazionale Youth Maschile che si terrà ad Assisi dal 1° al 12 febbraio.

L’atleta, già campione italiano 2012, campione italiano 2013, vice campione italiano 2015, vanta una partecipazione anche ai campionati europei in Russia nel 2013.

(nella foto: due pugili.)

nevecristallo

Fino al 27 Febbraio prossimo L’Aquila sarà la location prescelta per tenere a battesimo l’edizione 2016 dei Mondiali studenteschi di Sci, organizzati dalla “International School Sport Federation” e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Giovedì 4 Febbraio prossimo ad Avezzano, unica città non capoluogo di provincia, si completerà la terza delle quattro tappe dell’iter abruzzese della torcia, prima di concludersi l’11 Febbraio a Chieti.

corsapiedi

Il 23 gennaio scorso si è tenuta la conviviale annuale del GS Avezzano e, nell’occasione, si è tenuta l’assemblea dei soci, che ha visto un ricco ordine del giorno in trattazione. Dopo un anno di attività, il Gruppo Sportivo ha elaborato alcune correzioni da apportare allo Statuto, ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali e sono stati programmati gli impegni sportivi del 2016. Il nuovo direttivo, presentato dal Presidente uscente Giovanni Aratari, si compone di 7 membri, eletti per acclamazione.

L’Avezzano calcio che ieri ha battuto 2-0 il Chieti nel tanto atteso derby. Eroe della giornata il giovane Lorenzo Di Curzio, classe 1996, che ha esaltato i tifosi con una bella doppietta e ha fatto conquistare alla sua squadra i tre punti che mancavano da un po’.

Grazie a questa vittoria, l’Avezzano scavalca proprio il Chieti in classifica e raggiunge i 27 punti con una partita in meno che recupererà mercoledì prossimo ad Agnone.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

REGIONE, PARCO: ...

La Giunta Regionale d’Abruzzo, ...

AVEZZANO: PISTA CICLABILE

Ad Avezzano al via i lavori per ...

DANNEGGIAMENTO E ...

E’ tornato in libertà il 49enne ...

E' MORTO POMPEO ...

Si è spento Pompeo Tranquilli, ...

INCENDIO AD ANTROSANO

Un incendio è divampato oggi ...

SALVINI A SILVI

Matteo Salvini a Silvi Marina, ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

RUBRICHE VARIE

ABRUZZO: ANCORA CALDO

Temporali in agguato dalla Pianura Padana, ...

Eni gas e luce riconosce ...

  Eni gas e luce riconosce “in ...