rubriche varie

lupi cuccioli

Ieri, nell'area faunistica del lupo di Civitella Alfedena, il veterinario del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, insieme con i custodi, ha accertato la nascita di almeno quattro cuccioli di lupo, sorvegliati e accuditi dalla mamma. L'area, nata negli anni ‘70, è da sempre un luogo privilegiato per godere dell'avvistamento in semilibertà di questo splendido animale. I piccoli hanno all'incirca 30 giorni di vita, e sembrano godere di ottima salute. Nell'area sono presenti 10 lupi adulti, ai quali vanno ad aggiungersi i nuovi nati.

logo tondo - Copia

Versamento IMU -TASI in ritardo ma con sanzione ridotta: tutte le scadenze e i costi del ravvedimento operoso.

Fino al 30 giugno i contribuenti che non hanno pagato IMU e TASI, oppure hanno effettuato un versamento insufficiente, possono rimediare attraverso il ravvedimento operoso breve, che prevede una maggiorazione limitata allo 0,1% per ogni giorno di ritardo rispetto alla scadenza del 16 giugno. Ricordiamo che quest’ultimo era il termine per pagare la prima rata delle imposte sugli immobili, mentre il saldo verrà effettuato in dicembre.

=> IMU -TASI 2017: aliquote, calcoli e scadenze

Dal primo luglio 2017 finisce la possibilità di ricorrere al ravvedimento sprint (che prevede la regolarizzazione entro 14 giorni dalla scadenza), ma si può utilizzare il ravvedimento breve (dal 15esimo al trentesimo giorno), pagando entro il 16 luglio una maggiorazione fissa dell’1,5%. Oltre il mese di ritardo, la multa sale all’1,67%, e si può applicare fino al 90esimo giorno dalla scadenza (quindi, entro il 14 settembre). Chi non riesce a regolarizzarsi entro questa data, ha un anno di tempo per il ravvedimento lungo, che scade il 2 luglio del 2018 (ovvero la scadenza per la dichiarazione dell’anno successivo), e prevede una sanzione pari al 3,75%.

Chi invece non avesse ancora pagato la tassa 2016 (acconto o saldo), deve effettuare il versamento (per utilizzare il ravvedimento operoso lungo), entro il 30 giugno 2017: trascorso questo termine, non è più possibile utilizzare riduzione della multa tramite il ravvedimento, e si paga quindi la multa del 30%. Alla sanzioni vanno sempre aggiunti gli interessi legali, che per quest’anno sono pari allo 0,1%. Il versamento si effettua utilizzando il modello F24.

Barbara Weisz - 26 giugno 2017

Fonte PMI.it

pioggianera


Durante il fine settimana sono attese temperature elevate, anche in Abruzzo, dove si potranno raggiungere picchi di 35/36°C, a tratti superiori per via del Garbino. Isolati focolai temporaleschi di calore potranno presentarsi sulle vette appenniniche domenica. Lieve calo della pressione e un po' di aria fresca in quota favorirà il passaggio di un fronte di instabilità che attraverserà la Regione tra il pomeriggio e la sera, scaricando rovesci e temporali che comporteranno una tendenza a ridimensionamento delle temperature. Con la nuova settimana il tempo tornerà a stabilizzarsi e le temperature, dopo un temporaneo calo, torneranno a salire da martedì 27 giugno.

avis

Otto borse di studio del valore di 250 euro per i diplomandi meritevoli della regione. A metterle in campo è stato l’Avis Abruzzo e riguarderà tutto il territorio. L’Avis di Avezzano ha interessato tutti i giovani della città, tra i 19 e i 29 anni, che dovranno inviare la richiesta entro il 10 agosto all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Ai candidati, verrà inoltre richiesto di consegnare entro il 30 agosto una breve tesina sui temi Avis. Entro lunedì 26 giugno scadono i termini di presentazione della domanda del servizio civile.

estate acqua 

Il bollino rosso indica un’emergenza caldo, con il massimo livello di rischio per tutta la popolazione, anche a Pescara dove per questo fine settimana si prevedono temperature molto elevate. Domani, in particolare, l’allarme del Ministero della Salute  è scattato per Bologna, Bolzano, Brescia, Perugia e Torino, mentre domenica riguarderà Ancona, Campobasso, Firenze, Perugia e Pescara. Il primo bollino rosso è già stato ‘assegnato’ oggi a Bolzano, che lo conserverà anche per domani. Sono 10 le città contrassegnate dal bollino arancione che indica il rischio specifico per la fascia di popolazione più fragile.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

FINTO DIPENDENTE ENI

Si aggira tra i comuni marsicani ...

SCUOLA: SENTENZA STORICA

Gli insegnanti delle scuole ...

FIACCOLATA PER RIGOPIANO

Torna la tradizionale fiaccolata ...

LICEO CLASSICO PESCARA: ...

Liceo Classico Pescara: Con una ...

METEO: FINE SETTIMANA ...

Domenica 19 novembre, cielo ...

CANOSA SANNITA: MORTO ...

  È deceduto all’alba di ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

FIACCOLATA PER RIGOPIANO

Torna la tradizionale ...

IL "SERPIERI" VESTE... IL ...

Anche quest’anno scolastico ...

"PINOCCHIO" AL CASTELLO

Lunedì 21 novembre ad ...

RUBRICHE VARIE

METEO: FINE SETTIMANA ...

Domenica 19 novembre, cielo parzialmente ...

IMU e TASI 2017, saldo ...

Saldo IMU e TASI, istruzioni ministeriali: ...

SPORT

AVEZZANO: VITTORIA FUORI CASA

Vittoria fuori casa per ...

CALCIO - AVEZZANO – L'AQUILA: ...

1 – 1 per l'Avezzano: i ...