rubriche varie

universita teramo

La "D'Annunzio", l'Università teatino-pescarese dalla debacle del preoccupante calo di immatricolazioni, registrato dal 2011 al 2015: l’ateneo dannunziano perde infatti 3.955 studenti, che matematicamente tradotto significa -36%.
E non è tutto, perché una recente classifica stilata da Il Sole 24 ore, che ha elaborato cifre, intrecciando i dati del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca e quelli delle anagrafi degli studenti, evidenzia il calo dell’ateneo che, rispetto alla stessa classifica del 2014 perde tre posizioni, piazzandosi al 33° posto su un elenco di 61 università. Stabile L’Aquila al 53° posto. Chi invece guadagna posizioni è l’università di Teramo, che scala la classifica passando dal 38° posto del 2014 al 31° del 2015 e primeggiando dunque tra le abruzzesi.

tasse

Da sempre novembre è il mese delle tasse, e anche quest’anno lescadenze fiscaliche si addenseranno tra lunedì 16 e lunedì 30 saranno parecchie. Gli autonomi, le imprese e i lavoratori dipendenti verseranno all’erario 53,5 miliardi di euro. 
Entro il 25 novembre i contribuenti operatori intracomunitari tenuti alla presentazione mensile dovranno inviare gli elenchi riepilogativi INTRASTAT relativi alle cessioni e/o agli acquisti e prestazioni di servizi intracomunitari effettuati nel mese di ottobre.

Entro il 30 novembre va inoltre liquidato il secondo acconto di IRPEF, IRAP E IRES rispettivamente da parte di persone fisiche, imprese, società di capitali, società cooperative e società di mutua assicurazione.
Il 30 novembre rappresenta inoltre il termine ultimo, per coloro che detengono attività finanziarie o patrimoniali all’estero non dichiarate al Fisco, per la presentazione telematica del modello per la richiesta di adesione alla Voluntary Disclosure in materia fiscale al fine di regolarizzare le violazioni commesse fino al 30 settembre 2014.

pensioni donna

Secondo quanto emerge da un sondaggio promosso da Confesercenti e condotto da SWG sulla flessibilità in uscita, circa un milione di lavoratori anziani (il 49%) accetterebbe di andare in pensione anticipata con un taglio dell’assegno, laddove il target è lo stesso della platea dei dipendenti destinatari del part-time per la pensione inserito nella Legge di Stabilità.

Insomma, il 49% dei pensionandi (960mila persone) sarebbe propenso ad andare in pensione in anticipo accettando un taglio dell’assegno previdenziale, quanto molto dipenda dall’entità della decurtazione. nel dettaglio:

  • il 2% sarebbe disposto a ritirarsi in ogni caso,

  • il 30% si dichiara disposto ad accettare solo se la riduzione della pensione non supera il 5%,

  • il 12% accetterebbe anche una decurtazione fino al 10%

  • il 5% sarebbe disposto a subire un taglio dell’assegno fino al 15%.

  • il 29% non accetterebbe forme di prepensionamento e solo

  • il 20% si dichiara indeciso.

 

(Da: "Virgilio - Finanza".)

solenuvole

El Niño, non solo è portatore di ondate d'aria calda o molto mite fuori stagione su molte aree geografiche, e degli Uragani sull'Atlantico Tropicale e sul Pacifico, ma è anche responsabile del riscaldamento anomalo delle acque del Pacifico meridionale tropicale che quest'anno sta avendo alcuni eventi strong al di fuori del periodo nel quale si verifica, ossia quello chiamato "Bambin Gesù" e, nel corso dei mesi di Novembre e di Dicembre sarà in ulteriore intensificazione.

Partecipi di questo caldo anomalo ed insolitamente luminoso, gli scambi termici meridiani o in particolare quelli dalla fortezza del Vortice d'Islanda e delle umide correnti nord-atlantiche. Le masse d'aria provenienti dall'Atlantico settentrionale, fanno si che anche l'Italia e le sue regioni centrali, Abruzzo compreso, siano all'interno di questi transiti, repentini ed eccezionali, con cieli azzurri duraturi, dolce sole, insolità luminosità e alta visibilità delle stelle. Ma durerà poco. Secondo i meteorologi, ne dovremmo riparlare dopo il prossimo giovedì.

cappadocia comune 270313 rep 01

Si parte lunedì 9 novembre, a Cappadocia, con la raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta.

Gli operatori dell’Aciam, la partecipata che gestirà il servizio presieduta da Lorenza Panei, hanno distribuito i bidoncini per raccogliere la differenziata, già a duemila utenze. La distribuzione è iniziata a giugno, in modo che anche chi trascorre solo le vacanze a Cappadocia, non si trovasse impreparato all’evento.

A Cappadocia e nelle frazioni di Verrecchie e Camporotondo sono già stati installati degli ecopunti, sempre aperti e video sorvegliati, in cui gli utenti di Cappadocia non residenti stabilmente (si pensi soprattutto ai turisti che risiedono solo per pochi giorni) potranno portare i rifiuti già differenziati. A breve ne arriverà un altro nella frazione di Petrella Liri.

Gli ecopunti sono stati recintati con del legno, in modo da avere un basso impatto ambientale.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

"SULLA MIA PELLE"

“Sulla mie pelle”, pellicola ...

"UDITO INFORMA"

Controlli gratuiti e tecnici ...

CONSIGLIO COMUNALE: ...

Grande attesa per il consiglio ...

PRIMA NEVE A PRATI DI ...

Con l’abbassamento delle ...

SCUOLE CHIUSE A PESCARA

Ordinanza di chiusura delle ...

CACCIA ABUSIVA A ...

Caccia abusiva e uccisione di un ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

CULTURA

"SULLA MIA PELLE"

“Sulla mie pelle”, ...

"UDITO INFORMA"

Controlli gratuiti e ...

CITTA' DI CASTELLI: GUIDA

Il Comune di Castelli ...

RUBRICHE VARIE

Scommesse sportive ...

Scommesse sportive online: come avvicinarsi al ...

Scommesse sportive ...

Scommesse sportive online: come avvicinarsi al ...

SPORT

RUGBY: L'AVEZZANO SCONFITTO

Un minuto di troppo. Tanto ...

CALCIO: ANGIZIA VINCE

La squadra marsicana si è ...