rubriche varie

pescara citta

Una telespettatrice pescarese scrive in redazione per segnalare a Telesirio che, in via Vittoria Colonna, all'altezza del civico 6, a Porta Nuova, c'è una buca molto pericolosa vicinissima ad un tombino, che rappresenta una manifesta insidia per gli automobilisti e per chi utilizza quella strada.

Pare che questo buco nella via, infossato, correlato al chiusino, sia schermato (ma non ben riparato!) da una grata fatiscente, anch'essa, per come è posizionata, oltremodo pericolosa. La signora, che risiede sul posto, chiede alle autorità di intervenire anche perché, se anche chi ha gambe sane può riuscire a schivare questo pericolo, non si può dire lo stesso per le marmitte delle auto e, ahinoi, per passeggini e carrozzelle.

montesilvano municipio 200812 rep 02

Nessuna inflitrazione nei locali attualmente utilizzati ed occupati dalla Guardia Medica di Montesilvano, in via Inghilterra. E' la replica dell'assessore comunale Brocchi alle dichiarazioni dei consiglieri Rossi e Ruggero dopo l'ispezione dei Nasavvenuta nei giorni scorsi, che ha certificato la presenza di infiltrazioni d'acqua.

I locali interessati però secondo Brocchi non sarebbero attualmente in uso e risultano essere vuoti."Contestualmente la Asl ha presentato una richiesta di utilizzo, in comodato d’uso, di quegli stessi locali. La Giunta, lo scorso 2 ottobre, ha dunque deliberato la cessione, e sottoscritto una convenzione con la Asl, nella quale viene stabilito che i lavori di manutenzione ordinaria, di pulizia, nonché di adeguamento e di sistemazione delle criticità, necessari per il trasferimento nei locali oggetto della concessione, sono proprio a carico della Asl."

giulianova paese interno 100313 rep 04

Il nuovo sistema di raccolta della carta, eliminando le buste con appositi contenitori, sta registrando risultati positivi secondo l'assessore alle Politiche per l'ambiente Fabio Ruffini.
"Dal 15 giugno scorso, giorno dal quale è iniziata la distribuzione dei mastelli per la carta, ad oggi sono stati ben 5.700 i contenitori consegnati, 5.300 dei quali riferiti a monoutenze e la restante parte a utenti in condomini, per i quali sono ancora in corso le operazioni di distribuzione dei mastelli da 1.100 litri. Si tratta di un risultato positivo", dichiara l'assessore, "raggiunto grazie all'attenzione ed alla sensibilità dei cittadini".

chieti città 010613 rep 04

Lo riferisce in redazione un telespettatore di Chieti: "Da un po' di tempo a questa parte, il parcheggio al Terminal dei pullman di Chieti Alta, è stato vietato agli autobus turistici e riservato agli autobus di linea. Così, è nato il problema di sapere quale sia, in prossimità del centro storico della città, un parcheggio per i bus delle comitive di turisti.Il bus turistico deve parcheggiare nell'area del Palatricalle dove non c'è nemmeno una navetta di collegamento col Centro? Deve andare al parcheggio dello Stadio Angelini a 6 km dal Centro Storico? Il pulman deve fermarsi a Sant'Anna dove si deve poi prendere il bus urbano per andare in Centro? 
Come può alloggiare e/o visitare Chieti Centro una comitiva di turisti se il loro autobus è costretto a parcheggiare a chilometri di distanza?
Di certo non è un input al turismo e dunque alla visita della Cittá alta. Misteri di Chieti...."

abruzzo logo

COMUNICATO STAMPA

IL GAL GRAN SASSO VELINO APRE “ABRUZZO A BRUXELLES”

E’ stato inaugurato a Bruxelles, presso la sede della Regione Abruzzo, in Avenue Louise n. 210 (la strada più “in” della capitale europea), lo show room dei prodotti tipici enogastronomici, dell’artigianato e del turismo abruzzese ed in particolare marsicano ed aquilano.

La cerimonia inaugurale conclude corona così il successo di un progetto del GAL Gran Sasso Velino, denominato appunto “Abruzzo a Bruxelles”, durato un anno, con il quale è stata realizzata una prima fase di studio del mercato belga, attraverso 2 stagiste della provincia aquilana (Emilia Ciuffetelli di L’Aquila e Francesca Ferreri di Avezzano) che per sei mesi hanno analizzato e pianificato un potenziale mercato per la promozione e la commercializzazione del prodotto “Territorio Abruzzo”.

Nella seconda fase del progetto, invece, facendo seguito ad un protocollo d’intesa stipulato con la stessa Regione Abruzzo, a firma del Presidente Luciano D’Alfonso, è stato allestito il piano seminterrato (oltre 150 mq) della bellissima e centralissima sede della Regione Abruzzo a Bruxelles che ora ospita una funzionale e moderna cucina, di attrezzature per catering, di uno show room di prodotti tipici (eno-gastronomia, turismo, artigianato) che già ora vede oltre 70 prodotti di aziende esposte, di una sala attrezzata per conferenze e videoproiezione oltre che per videoconferenze, allestita con stampe in tela delle principali attrazioni turistiche regionali e soprattutto marsicane ed aquilane; è stata anche allestita la vetrina esterna dove il prodotto “Abruzzo” fa bella mostra di se rispetto ai numerosi passanti incuriositi ed interessati.

Bellissima anche la cartina dell’Abruzzo, Regione dei Parchi, collocata al piano terra, elemento di grande arredo (dimensioni metri 3 x 2, realizzata in tela con i colori dell’Abruzzo).

Di particolare livello e successo la cerimonia inaugurale: sono stati infatti il Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio e l’assessore regionale all’agrixcoltura Dino Pepe, a tagliare il particolare nastro (Di Pangrazio e Pepe, insieme ai rappresentanti del GAL Gran Sasso Velino Di Marco Testa e De Amicis, hanno infatti tagliato, con forbici da potare, un nastro “particolare” rappresentato da fasci di tralci di viti che impedivano l’ingresso allo show room: una cerimonia dunque particolarissima, originalissima e molto apprezzata dagli oltre 150 orspiti presenti incuriositi per il “lavoro” che il Presidente e l’assessore hanno dovuto effettuare per accedere finalmente allo show room.

Alla cerimonia hanno partecipato, dalla sede GAL di Avezzano, in video-conferenza (con un sistema fisso tecnologicamente avanzato ed oggi a disposizione permanente della sede) anche il Presidente del Gal Gran Sasso Velino Bruno Petrei con il Sindaco di Avezzano Gianni Di Pangrazio, il consigliere Rocco Di Micco ed una delegazione di soci ed amministratori del GAL Gran Sasso Velino e del GAL Terre Aquilane.

Per l’occasione non è mancata la presenza dello chef Antonello Egizi, che ha cucinato alcuni piatti tipici ed ha fatto degustare i suoi pregiatissimi formaggi “Forme d’Autore”, in un trionfo delle migliori eccellenze eno-gastronomiche regionali: oltre 20 le aziende marsicane ed aquilane esposte nello show room con materiale promozionale e prodotti degustati peraltro durante la serata.

Hanno svolto egregiamente il loro lavoro i responsabili della sede regionale di Bruxelles Fabiano de Leonardis e Leo Grassi che si sono adoperati per la riuscita dell’iniziativa anche oltre i loro doveri istituzionali, accomunati, con i rappresentanti del GAL, dall’amore e la passione per il territorio abruzzese.

Tantissimi gli ospiti e tutti di grande livello: ICE, Ambasciata, Camera di commercio italo-belga, Rappresentanza diplomatica presso Unione Europea, Ammiragliato, Associazioni degli abruzzesi in Belgio, rappresentanti istituzionali del Belgio, rappresentanti della stampa, tantissimi operatori turistici e della ristorazione, imprenditori a vario titolo.

Ora i produttori abruzzesi e gli operatori del turismo hanno un prestigioso e sicuro punto di riferimento nella capitale europea, uno show room, una cucina e numerose altre attrezzature che saranno gratuitamente a disposizione di chiunque, abruzzese, volesse realizzare iniziative promozionali e di commercializzazione, scuole del gusto, presentazione di nuovi prodotti, di campagne promozionali ecc…

Grande la soddisfazione del Presidente del GAL Gran Sasso Velino Bruno Petrei che ha dichiarato: “Ora proseguiremo con azioni di promozione per dare seguito e corpo a quanto realizzato in modo che nel breve termine ci siano già i primi risultati per i nostri produttori e per il nostro turismo; siamo orgogliosi di aver dato il via, con questa nostra iniziativa, ad un processo di sviluppo del nostro territorio verso il mercato Belga”.

Parole di grandissimo apprezzamento da parte di tutti gli ospiti e grande entusiasmo e soddisfazione da parte del Presidente del Consiglio Regionale Giuseppe Di Pangrazio e dell’assessore regionale all’agricoltura Dino Pepe che non hanno voluto far mancare, con la loro presenza, il gradimento ed il sostegno della Regione Abruzzo per questa iniziativa.

Intanto già 5 produttori, a seguito di accordi in corso, stanno iniziando la commercializzazione dei loro prodotti in Belgio: sono partiti già i primi ordini: ma non è che l’inizio.

Si coglie l’occasione per invitare produttori e operatori del Turismo ad inviare materiale e prodotti promozionali presso la sede del GAL stesso che si incaricherà di collocarli nello show room a costo zero.

Ufficio Comunicazione

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

TERAMO: RIMOZIONE ALBERO

Sono cominciati in mattinata i ...

SILVI: 82ENNE INTOSSICATO

Un uomo di 82 anni residente a ...

ORTONA: RIFIUTI E SCUOLE

Del mirino del neo-segretario ...

TERAMO: STRADE KILLER

Il tragico incidente sulla ...

PESCARA: TAGLIO DIGA ...

Pescara, al via il taglio della ...

TRUFFA: MARSICANI NEI ...

Avrebbero simulato un incidente ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

TENORE MARIANI: ANCORA ...

Il tenore marsicano ...

AUGURI: 100 ANNI A TREMONTI

E' nata a Tremonti, ...

FIACCOLATA PER RIGOPIANO

Torna la tradizionale ...

RUBRICHE VARIE

ABRUZZO: CLIMA INVERNALE

Si prevedono correnti d’aria a soffiare dai ...

METEO: FINE SETTIMANA ...

Domenica 19 novembre, cielo parzialmente ...

SPORT

AVEZZANO: VITTORIA FUORI CASA

Vittoria fuori casa per ...

CALCIO - AVEZZANO – L'AQUILA: ...

1 – 1 per l'Avezzano: i ...