rubriche varie

donne

L’Abruzzo mostra da anni di essere la regione con la più alta percentuale in Italia di donne imprenditrici under 35. Secondo i dati di Unioncamere e’ ‘in rosa’, infatti, il 30,19 per cento di donne al di sotto dei 35 anni che ha aperto una attivita’ nel 2014, pari a 4.427 nuove imprenditrici, ben oltre la media nazionale che e’ pari al 27,69 per cento. Anche il quadro complessivo delle imprese femminili in Abruzzo, si posiziona ai primissimi posti in Italia: il tasso di ‘femminilizzazione’ delle imprese e” pari al 25,76 per cento, con alle spalle solo il Molise e la Basilicata ed oltre la media nazionale che e’ pari al 21,61. E’ quanto emerge dal documento elaborato dal CIF (Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Pescara).

irpef

Niente Irpef alle famiglie con due figli a carico e il cui reddito annuale non superi i 30mila euro. Niente Irpef alle famiglie con un figlio disabile a carico e il cui reddito annuale non superi i 45mila euro. E’ questo il merito della proposta di legge che il Consigliere regionale del Gruppo Misto, Leandro Bracco, ha presentato ieri alla stampa.

Secondo la proposta di legge, il mancato gettito per le casse abruzzesi conseguente al taglio dell’Irpef per i nuclei familiari meno abbienti della popolazione, sarebbe compensato grazie agli introiti provenienti dall’aumento di tassazione di coloro i quali, come i Consiglieri regionali dell’Abruzzo, hanno un reddito annuale superiore ai 100mila euro.

fucino

È ancora gravissima la situazione dei campi del Fucino dopo l’alluvione che si è abbattuta sulla Marsica provocando ingenti danni alle coltivazioni e alle strutture agricole.

Gli uffici di Coldiretti sono al lavoro per le opportune ricognizioni e stanno svolgendo i sopralluoghi dando anche soccorso agli agricoltori marsicani che, armati di caparbia e buona volontà, oltre che dalle necessità dettata dall’emergenza, sono tornati nei campi per far defluire le acque alluvionali e cercare di salvare le coltivazioni agricole con particolare riferimento a carote, patate, spinaci e altri orticoli caratteristici della zona.

Coldiretti L’Aquila ha depositato all’Assessorato Regionale all’Agricoltura la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale, evidenziando la gravissima situazione che imperversa nel Fucino.

confcommercio

«I consumi interni ripartono, seppure molto lentamente, ma la crisi del commercio non si arrende. Le tasse sono troppo alte, negli ultimi anni il 60-70% di quello che guadagni, va a finire lì». Questa la denuncia di Confcommercio Imprese Avezzano che suggerisce di fare una breve passeggiata nel centro di Avezzano per capire lo stato della crisi economica della città.

«Le vetrine definitivamente spente» commentano infatti dall’associazione di categoria «sono quelle che si trovano nel centro urbano. Ci si imbatte in decine e decine di locali vuoti, serrande abbassate e cartelli “affittasi”. È piacevole fare shopping in un centro città che ospita un negozio sfitto ogni quattro?».

«Abbiamo letto e scritto fin troppe parole sull’isola pedonale permanente. Il commercio nella nostra città» proseguono «è in ginocchio e non vogliamo celebrare il funerale a quelle poche imprese che ancora resistono nel centro urbano. 

piazza risorgimento

Via Mazzini, piazza Risorgimento, via Marconi, via Cavalieri di Vittorio Veneto, via Marcantonio Colonna e tante altre strade, pure centrali, di Avezzano, dopo l'ondata di maltempo del 14 ottobre scorso, rivelano adesso profonde crepe e segni di disgregazione nelle sedi dei marciapiedi, così come lateralmente ad essi, dove le caditoie si sono sfaldate e, qualcuna, già colma di detriti (come più volte riferito da "Marsicaflash"), è addirittura scoppiata. Il recente fortunale ha scaricato, lo ricordiamo, ine Capoluogo della Marsica come purtroppo, anche più gravemente, altrove, ondate funeste di pioggia torrenziale che, come fosse gettata a secchi, ha fatto sì che anche le coperture dei tombini di alcune zone della città saltassero in aria.

Speriamo che Chi di competenza se ne avveda, provvedendo al più presto al ripristino di ciò che la violenza meteorologica ha così vilipeso.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

LIONS E... DIABETE

Il Lions Club, in occasione ...

MORINO: VERTICE A ROMA

Oggi pomeriggio, a Roma, ...

COMUNITA' MONTANA: ...

La Comunità montana Montagna ...

TAGLIACOZZO CONTRO ...

Il Comune di Tagliacozzo celebra ...

GUIDAVA DROGATO

Nei giorni scorsi, una pattuglia ...

CONFAGRICOLTURA SU ...

"Dal 20 novembre è scattata la ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

LIONS E... DIABETE

Il Lions Club, in occasione ...

PER RICORDARE ANTONIO VIOLA

Anche quest'anno il Coro ...

NOCCIANO E PESCARA: "NOTTE ...

I più importanti ...

RUBRICHE VARIE

MARSICA: NEBBIE

Un peggioramento delle condizioni ...

ABRUZZO: CLIMA INVERNALE

Si prevedono correnti d’aria a soffiare dai ...

SPORT

AVEZZANO: VITTORIA FUORI CASA

Vittoria fuori casa per ...

CALCIO - AVEZZANO – L'AQUILA: ...

1 – 1 per l'Avezzano: i ...