rubriche varie

canistro

Sono iniziati i lavori di pulitura dei primi faldoni che sono stati “salvati” dal fango e dall’acqua dell’alluvione che ha colpito Canistro poco più di una settimana fa.

In paese è arrivata la dottoressa Maria Rita Rantucci della Soprintendenza archivistica d’Abruzzo che ha redatto una prima relazione sui danni che ha subito l’archivio comunale.

«Sui faldoni è stato fatto solo un primo intervento» dice il sindaco di Canistro, «si trovano ora in un locale sicuro da cui poi dovranno essere presi, lavati di nuovo e asciugati. La dottoressa Rantucci, che ringraziamo per la disponibilità e la professionalità che ci ha riservato, ha stimato che per ultimare tutta l’operazione sarà necessaria una cifra di circa 20mila euro».

chieti città 010613 rep 04

In Abruzzo l'utilizzo dell’automobile è ancora fortemente radicato e superiore alla media nazionale, anche se sono in sensibile in calo i chilometri annui percorsi in regione. Secondo i dati dell’Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli abruzzesi, nel 2014 gli abruzzesi hanno percorso in media 643 km in meno rispetto al 2013. E’ aumentata la frequenza di utilizzo dell’automobile, cresciuta di 5 giorni l’anno da 286 a 291 giorni, ma è diminuita più che proporzionalmente la percorrenza media della tratta, da 50 a 47 km al giorno.

lanciano tribunale 271213 rep 04

CasaPound Lanciano istituisce uno"sportello lavoro" per i disoccupati frentani: un servizio gratuito per favorire l’inserimento di persone in cerca di occupazione nel mondo del lavoro, attraverso la raccolta dei curricula e un costante e attento monitoraggio delle offerte lavorative.

Il progetto riparte per dare una risposta concreta al problema della disoccupazione dilagante nell’area frentana, come nel resto della penisola – spiega Nico Barone , responsabile di CasaPound Italia per la città di Lanciano – Ogni lunedì metteremo a disposizione di tutti i disoccupati le offerte lavorative presenti sul nostro territorio".

avezzano

Gli abitanti di via Monte Velino, ad Avezzano, lamentano la quasi assenza dei rallentatori, che invece servirebbero a rendere questa strada meno "a scorrimento veloce", poiché è transitata come se si fosse sul circuito automobilistico di Le Mans.

Pericolosissimo è il fatto che vi si avventurino mezzi a due e quattro ruote, a folle velocità, con la presenza di pedoni (persone spesso anziane), che procedono molto lentamente. E poi non vi sono parcheggi, né connotati da strisce bianche, né da quelle blu o, men che meno, gialle (e ciò è gravissimo soprattutto perché queste ultime sono dedicate alle persone portatrici di handicap, spesso costrette - per la vicinanza, sul posto, della sede ASL e di un piccolo ma vivace polo commerciale - a parcheggiare in doppia fila). Che chi di competenza sappia e pensi a via Monte Velino. 

fucino marruviana 220514 rep 03

La via Circonfucense, provenendo dalla frazione avezzanese di Paterno, si presenta subito come strada pericolosa e foriera di vari pericoli: molti sono gli animali che su di essa vengono travolti, a causa del traffico che, in diverse ore del giorno e della notte, imperversa su questa importante arteria. I residenti si sono sovente rivolti a "Telesirio" per evidenziare d'aver effettuato richiesta al Comune di Avezzano, più volte, di apporre sulla Circonfucense, in prossimità, soprattutto del civico 100, delle strutture simili a rallentatori che possano servire da deterrenti al traffico. Gli stessi abitanti su questa strada ricordano anche che un veicolo a folle velocità, qualche tempo fa ha distrutto un muro di confine che era sul posto. Giriamo ancora Chi di competenza.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

AVEZZANO: SERATA ROCK

Serata rock, domenica sera, 22 ...

TAGLIACOZZO: INCIDENTE ...

Si Schianta contro un muro ...

SCURCOLA: SPRECO D'ACQUA

Un fiume d’acqua esce ogni ...

SAN BENEDETTO E NEO ...

“Venerdì 20 luglio, i ragazzi ...

MARIJUANA: INDAGINI ...

La Polizia di Stato di Vibo ...

SCHIANTO AD AVEZZANO

Finisce in prognosi riservata a ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

ABRUZZO: ARTIGIANATO ...

Sono 1.390 gli occupati ...

CORO "LE COLLANELLE": IL ...

Il cd del coro “Le Collanelle”, ...

CULTURA

AVEZZANO: SERATA ROCK

Serata rock, domenica sera, ...

FOSSACESIA: DI SCENA LINO ...

Domenica 22 luglio, alle ...

AVEZZANO: "SERATA SWING"

"I Marsi Django Manouche" ...

RUBRICHE VARIE

ESCURSIONE A CAPISTRELLO

Sabato 21 luglio: ormai è diventata una ...

ABRUZZO: ANCORA CALDO

Temporali in agguato dalla Pianura Padana, ...

SPORT

CELANO CALCIO: RIPARTIAMO DAI ...

"La nostra idea è quella di ...

AVEZZANO RUGBY: NUOVO ...

Il nuovo allenatore ...