rubriche varie

abruzzo

Con una delibera dei quattro Consigli provinciali da far approvare con urgenza nei prossimi giorni, le Province Abruzzesi si schierano contro il progetto di “Sviluppo del giacimento Ombrina Mare" nell’ambito dell’istanza di conferimento della Concessione di Coltivazione di idrocarburi”, che rappresenta ormai la battaglia simbolo della comunità abruzzese alla trivellazione del Mar Adriatico, giunta alla sua fase conclusiva con la conferenza dei servizi che si è tenuta al ministero dello Sviluppo economico, oggi, 14 ottobre, a Roma. “Siamo rappresentanti di enti locali che svolgono tutt’oggi un ruolo di coordinamento e di sintesi tra i livelli di governo – dichiara il presidente dell’Upi Abruzzo nonché presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco – e siamo tenuti a fare da portavoce delle istanze dei cittadini e dei portatori di interesse che nel nostro territorio".

alessandrini marco rep 250614 03

Nuova bufera e nuovi attacchi al sindaco Alessandrini sulla questione dei divieti di balneazione. A quanto pare, come emerso in queste ore, il primo cittadino avrebbe ammesso, durante un secondo interrogatorio in Procura, di aver firmato l'ordinanza per il divieto il 3 agosto, e di averla fattaretrodatare al 1 agosto.

Alessandrini inizialmente aveva sempre negato questa ipotesi, ma a seguito di un'intercettazione telefonica per un'altra inchiesta la Procura avrebbe scoperto la questione del cambio di data durante un colloquio.

A quel punto, messo alle strette, il sindaco avrebbe cambiato versione sostenendo di aver cambiato data solamente per non rendere "inutile" e insensato il documento del divieto, in quanto già le analisi del 1 agosto avevano confermato che l'acqua marina era di nuovo balneabile, subito dopo l'intervento di pulizia con l'Oxystrong.

(Nella foto: il Sindaco di Pescara, Marco Alessandrini.)

pescara citta

E' stato pubblicato il bando per l'assegnazione di 18 posti per il nuovo mercato rionale di Fontanelle. Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale. C'è tempo fino al 2 novembre per presentare la domanda, scaricabile dal sito del Comune.

I banchi saranno così suddivisi: 2 per frutta e verdura, 3 di alimentari, 8 di produttori, e uno rispettivamente per i settori ittico, florovivaistico, calzaturiero, abbigliamento e casalinghi.

Soddisfatto l'assessore Cuzzi, che ha parlato di un esperimento voluto per accontentare le richieste dei residenti della zona di via Caduti per Servizio.

L'assessore Cuzzi ha inoltre fatto sapere che, sempre in tema di mercati, sono terminati i lavori di riqualificazione nella struttura di via dei Bastioni, con l'obiettivo di rendere quel mercato un punto di rifermento dove organizzare anche eventi enogastronomici.

funghi 080613 rep 10

CORSI DI MICOLOGIA PER RILASCIO PATENTINO

La Sezione Marsicana del G.E.M.A. (Gruppo Ecologico Micologico Abruzzese) organizza i corsi di formazione micologica. L'iniziativa è finalizzata al rilascio dell'auto-rizzazione (patentino) per poter praticare la raccolta dei funghi epigei in Abruzzo, come previsto dalla vigente legge regionale.. Nell’ambito del corso saranno tenute apposite lezioni per conseguire l’attestato valido per il rinnovo del patentino a scadenza quinquennale. I responsabili della Sezione, nel segnalare la severità delle sanzioni per coloro che venissero trovati ad esercitare la raccolta senza la prescritta autorizzazione, avvisano tutti gli appassionati che sono aperte le iscrizioni per il prossimo corso, che inizierà lunedì 19 ottobre 2015, che avrà una durata di ventiquattro ore, da svolgere con cadenza trisettimanale, dalle 18.00 alle 20.00, presso la loro sede. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere nelle ore pomeridiane (18.00 – 19.30) nella sede sociale di Avezzano, in via M. Buonarroti, 10 o telefonando ai numeri 0863 23223 – 3392850811 o tramite e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 chieti città 010613 rep 03

Ieri la manifestazione in Consiglio Regionale con l’impegno da parte dell’assessore regionale alla sanità Paolucci di convocare una riunione per lunedì prossimo alle 9.30 in assessorato. Sul tavolo la profonda crisi della struttura gravata da debiti per circa due milioni di euro e l’impossibilità a breve di garantire i servizi minimi ai 120 assistiti, quasi tutti anziani; ma anche i numerosi crediti che gli Istituti Riuniti San Giovanni Battista vantano nei confronti di Comuni ed Asl. Intanto, dalla protesta nelle sedi istituzionali si dissocia l’Ugl che decide di percorrere un’altra strada, quella della Magistratura.

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

MORTE IN CULLA: ...

“Questa mattina ho depositato in ...

WEEKEND DA... BRIVIDO

Farà freddo nel fine settimana, ...

SERVIZIO MANUTENZIONE ASL

“Con l’aggiudicazione della ...

LAVORI CONDUTTURE

Alcune opere sulle condutture ...

LAVORI CONDUTTURE

Alcune opere sulle condutture ...

PERICOLI SU CIRCONFUCENSE

Ci ritorniamo: la Strada ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

GIANNI LETTA A CHIETI

Sabato 20 gennaio, sarà ...

FESTA DI SAN SEBASTIANO

Sabato 20 gennaio, dalle ...

BALSORANO: SEMINARIO SUI ...

La Valle Roveto ed i suoi ...

RUBRICHE VARIE

WEEKEND DA... BRIVIDO

Farà freddo nel fine settimana, ove sarà ...

TAGLIACOZZO SENZA ...

Comune di Tagliacozzo e un nuovo progetto, ...

SPORT

SACCHI ARBITRO PER FOGGIA – ...

Sarà Juan Luca Sacchi di ...

JUDO: CAMPIONATI PER NUNZIATO

Si è qualificato per il ...