rubriche varie

cielo prato

Ancora si avverte l'ampio campo di alta pressione su due terzi del Continente, favorendo condizioni di totale stabilità anche sul medio versante adriatico con la giornata di domenica 15 ottobre che trascorrerà all'insegna dei cieli sereni o velati su Marche e Abruzzo. Qualche foschia nottetempo nelle valli. Temperature stabili o in ulteriore aumento, su valori molto miti per il periodo, specie sui rilievi appenninici. Venti deboli variabili. Mare Adriatico calmo.

logo tondo - Copia

Prevenzione oncologica: conosci i tuoi diritti

http://www.cittadinanzattiva.it/files/progetti/salute/SCREENING_ONC_WEB.pdf

cielo azzurro

Un campo anticiclonico va rafforzandosi garantendo bel tempo nella Marsica. Foschie e nebbie, comunque, saranno presenti nottetempo ed al primo mattino. Venti molto deboli. Cieli sereni e temperature particolarmente miti nel Comprensorio, con nebbie sul Fucino al mattino e di notte. Qualche nube stratiforme tra il pomeriggio e la sera. Fine settimana assolato, ma le nebbie ad inizio di giornata non mancheranno.

montagnesera

Una bella passeggiata d'ottobre, con gli amici del C.A.I., tra panorami di incommensurabile bellezza, domenica 15, a San Franco e Ienca, monti facenti parte del gruppo Parco Nazionale del Gran sasso e Monti della Laga.

Alle 6,30 ritrovo ad Avezzano, in piazza Risorgimento, alla Bacheca C.A.I. ed inizio escursione alle 7,45, a passo delle Capannelle, presso la miniera di bauxite. Arrivo in vetta a Monte san Franco e poi ripartenza alla volta della Ienca; rientro ad Avezzano previsto per le 16,30.

logo tondo - Copia

Censis: aumentano anziani che sottovalutano influenza 15.000 i morti lo scorso anno per complicanze dell’influenza.

(Regioni.it 3247 - 11/10/2017) L'Istituto Superiore di Sanità stima che lo scorso anno siano morti fra i 15 mila e i 18 mila anziani per complicanze dell'influenza, contro una media negli anni precedenti di circa ottomila.

Sono sottovaluti gli effetti nocivi dell’influenza, soprattutto da parte degli anziani, che si vaccinano sempre meno. Così abbiamo una significativa riduzione della copertura vaccinale ed un altrettanto significativo aumento della mortalità.

Lo rileva un’indagine del Censis dal titolo esemplificativo: “Sanità: gli italiani non temono l’influenza e ne sottovalutano i rischi”.

Molti non sanno, il 43% degli over 50, che l’influenza può determinare complicanze mortali. 

in primo piano

  • Più Recenti
  • Più lette

MORTE IN CULLA: ...

“Questa mattina ho depositato in ...

WEEKEND DA... BRIVIDO

Farà freddo nel fine settimana, ...

SERVIZIO MANUTENZIONE ASL

“Con l’aggiudicazione della ...

LAVORI CONDUTTURE

Alcune opere sulle condutture ...

LAVORI CONDUTTURE

Alcune opere sulle condutture ...

PERICOLI SU CIRCONFUCENSE

Ci ritorniamo: la Strada ...

ORANTE BELLANIMA IN ...

Il Coro “Schola Cantorum San ...

ABRUZZO: SCUOLE SICURE

“Ho intenzione di destinare l’1% ...

MUSICA SACRA AD AVEZZANO

Sabato 6 AGOSTO, alle 21,00 ...

TRASPARENZA: indaga ...

Di Germana D'Orazio L'ex ...

Un’azienda agricola come ...

Un’azienda agricola come ...

L’ Azienda Agricola ...

L’ Azienda Agricola  ...

CULTURA

GIANNI LETTA A CHIETI

Sabato 20 gennaio, sarà ...

FESTA DI SAN SEBASTIANO

Sabato 20 gennaio, dalle ...

BALSORANO: SEMINARIO SUI ...

La Valle Roveto ed i suoi ...

RUBRICHE VARIE

WEEKEND DA... BRIVIDO

Farà freddo nel fine settimana, ove sarà ...

TAGLIACOZZO SENZA ...

Comune di Tagliacozzo e un nuovo progetto, ...

SPORT

SACCHI ARBITRO PER FOGGIA – ...

Sarà Juan Luca Sacchi di ...

JUDO: CAMPIONATI PER NUNZIATO

Si è qualificato per il ...