elezioni 2018

elezioni giugno2016

Sfida a tre, a Castellafiume, in vista delle amministrative del 10 giugno. Potrebbe tornare alla carica, quale candidato a primo cittadino, Aurelio Maurizi, che già in passato aveva ricoperto il ruolo di primo cittadino. Altro possibile candidato sindaco potrebbe essere Amelio Maurizi, che ha ricoperto il ruolo di vicesindaco nell’attuale amministrazione guidata da Domenico Mariani. Il sindaco in carica non ha alcuna intenzione di ricandidarsi, ma l’amministrazione uscente, ad eccezione di Amelio Maurizi, sembra aver dato il proprio appoggio a Giuseppina Perozzi, volto nuovo in questo ambito.

elezioni schede 3

Le Elezioni Comunali 2018 si terranno il 10 giugno in 31 comuni (su 305, il 10,2%), della regione Abruzzo. L'eventuale turno di ballottaggio (per i comuni con popolazione superiore ai 15 mila abitanti, cioè Teramo e Silvi), è previsto per il 24 giugno.

Nella provincia dell'Aquila votano 7 comuni e cioè: Barete (con 679 abitanti), il comune di Castellafiume, (con 1099), Lucoli (1019), Massa D'Albe (con 1509 abitanti), Oricola (1155 abitanti), San Benedetto dei Marsi (3910), Scanno (con 1948 abitanti).

morra giandonato rep 01

Presentazione ufficiale a Teramo della candidatura alla carica di primo cittadino di Giandonato Morra (nell'immagine di "Telesirio"), appoggiato sia da partiti politici che da liste civiche del centrodestra.

Dunque Morra ricompatta buona parte del centrodestra teramano: Fratelli D’Italia, Forza Italia, lega, il Popolo della Famiglia, “futuro in” e “Oltre”.

elezioni scrutatori

Sono quattro i Comuni marsicani che il 10 giugno dovranno recarsi alle urne. Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha fissato, con proprio decreto, la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali nelle regioni a statuto ordinario. I marsicani chiamati a esprimere il proprio voto sono i residenti di San Benedetto dei Marsi, Castellafiume, Oricola e Massa d’Albe (in quest'ultimo comune, da diversi mesi c’è un commissario prefettizio).

A San Benedetto dei Marsi il sindaco in carica, Quirino D’Orazio, tenterà il bis come anche a Oricola l’attuale primo cittadino, Antonio Paraninfi. Ha deciso invece di non ricandidarsi Domenico Mariani (Castellafiume) che già un anno fa, per problemi economici del Comune, aveva deciso di lasciare il timone. Partita aperta a Massa d’Albe.

elezioni schede

Le Elezioni Comunali 2018 si terranno il 10 giugno in 31 comuni (su 305, il 10,2%), della regione Abruzzo. L'eventuale turno di ballottaggio (per i comuni con popolazione superiore ai 15 mila abitanti, cioè Teramo e Silvi), è previsto per il 24 giugno.

Oggi, in evidenza, la provincia di Chieti, dove votano 5 comuni e cioè: Fallo (con 146 abitanti), il comune di Frisa, (con 1889), Pizzoferrato (1127), Torino di Sangro (con 3041 abitanti), Villa Santa Maria (1433 abitanti).