elezioni 2018

salvini matteo 050215

Matteo Salvini (nell'immagine), in Abruzzo, lunedì prossimo, 26 febbraio, a Celano, per un incontro con candidati e cittadini che avrà inizio alle 14.

Intanto sabato 24 febbraio due autobus partiranno dall’Abruzzo alla volta di Milano: candidati e iscritti di Lega Salvini Premier parteciperanno alla manifestazione in piazza Duomo “Ora o mai più – Prima gli Italiani!”.

sottanelli giulio

VOGLIO PORTARE LA VOCE DEI TERAMANI IN SENATO,

RIPARTIAMO DA RICOSTRUZIONE, AREE INTERNE E TERAMO CAPOLUOGO”

Il deputato uscente traccia un bilancio dell’attività parlamentare e lancia le sue priorità per il territorio: “la nostra provincia deve riscattarsi e ripartire”

Teramo, 21 febbraio 2018 – “Se consideriamo le candidature al Senato e i seggi già sicuri emerge un dato: sono l’unico candidato eleggibile al Senato in rappresentanza della provincia di Teramo poiché negli altri schieramenti i senatori che hanno già il seggio in tasca sono tutti di Pescara, come D’Alfonso o Pagano, o della provincia di Chieti, come i Cinque Stelle e faranno gli interessi di quei territori. Penso che la nostra provincia, con tutto quello che ha subito negli ultimi anni tra sisma e calamità naturali, meriti una rappresentanza in Senato che possa restituire dignità a un territorio ferito che deve rialzarsi e che troppo spesso è stato emarginato dalle scelte e dalla distribuzione di risorse e funzioni, è innegabile che oggi il potere politico sia sbilanciato sull’asse Pescara-Chieti”.

È questo il messaggio lanciato stamattina dall’onorevole Giulio Sottanelli, deputato uscente e candidato capolista al Senato nel collegio Abruzzo della lista “Noi con l’Italia – Udc” durante la conferenza stampa nella quale ha presentato alcuni risultati dell’attività parlamentare e le priorità per il territorio per la prossima legislatura.

di giuseppantonio

Venerdì 23 Febbraio 2018, alle ore 10.00, presso la sede elettorale del candidato Enrico DI GIUSEPPANTONIO, in Corso Marrucino 75 a Chieti,

si terrà una CONFERENZA STAMPA per illustrare l’impegno dei cattolici in politica,

parteciperanno;

Antonio Di MATTEO Vice Presidente generale Mcl www.mcl.it Presidente Fondazione Italiana Europa Popolare www.eupop.it Vice Presidente Eucdw (Unione europea lavoratori democratico-cristiani), associazione del PPE www.eucdw.org

e

il Segretario dell’UDC Regionale nonché candidato alla Camera dei Deputati Collegio Uninominale Vasto, Lanciano, Ortona, Enrico DI GIUSEPPANTONIO

celano castello 4

All’interno del consiglio comunale di Celano nasce il gruppo di Forza Italia. A confermarlo  la nota ufficiale indirizzata al presidente Lisa Carusi, siglata dai consiglieri di opposizione Antonio Del Corvo, Cesidio Piperni e Rita Contestabile.

Il capogruppo che rappresenterà Forza Italia nell’assise della città castellana, sarà Antonio Del Corvo.

martinomolinari 2

ELEZIONI: MARTINO, “PROPOSTA DI LEGGE PER L’AQUILA CAPITALE DEI BIG DATA SANITARI”

L’AQUILA, 21 feb - “Mi impegno a depositare una proposta di legge entro i primi 100 giorni della nuova legislatura affinché L’Aquila diventi la capitale dei ‘big data’ della sanità italiana grazie a tecnologie come il 5g”.

È l’idea innovativa di Antonio Martino, candidato del centrodestra alle elezioni politiche 2018 nel collegio uninominale per la Camera numero 1 - L’Aquila.

Il suo appello è affinché “il nuovo governo di centrodestra investa sull’Aquila creando un centro di immagazzinamento di tutti i dati provenienti dalle strutture sanitarie del Paese: questo potrebbe portare sviluppo, economia e nuove imprese attorno a questi investimenti”.

Le potenzialità che potrà scatenare il 5g in questa terra sicuramente ci potranno portare a diventare leader su alcune tecnologie in Italia - spiega in premessa - Una delle risorse importanti su cui si dovrà investire è l’infrastrutturazione, i data center: i dati sono sempre più importanti nel nostro percorso, i dati fanno ricchezza, si parla di dati nella gestione del denaro”.

Martino rileva come “perfino in Svizzera stiano cambiando il modello di business, chiudendo le banche d’affari e investendo sui data center. Chi gestirà i dati, gestirà le risorse e il tesoro del domani”.

Il capoluogo ha le caratteristiche effettive per diventare leader nel nostro territorio come conservazione e gestione dei dati per tutto il Paese - conclude - in particolare per quanto riguarda i dati sanitari, per questo sarà una priorità nella mia agenda programmatica”.