Cronaca

lanciano tribunale 271213 rep 02 

Omicidio di Vasto: Fabio Di Lello condannato a 30 anni di reclusione per l’uccisione di Italo D’Elisa.

Il verdetto è stato appena emesso dalla Corte D’Assise di Lanciano. Il 34 enne di Vasto è stato ritenuto responsabile dell’omicidio volontario premeditato di Italo D’Elisa (22 anni), avvenuto lo scorso primo febbraio davanti ad un bar di Vasto. L’imputato esplose contro il giovane tre colpi di pistola calibro 9, secondo l’accusa per vendicare l’investimento mortale da parte della vittima, la scorsa estate, di sua moglie, Roberta Smargiassi.

I Pubblici Ministeri avevano chiesto nella requisitoria la condanna all’ergastolo. La Corte ha accolto in pieno la ricostruzione accusatoria ed ha anche stabilito una provvisionale di 40 mila euro a favore dei genitori e del fratello della vittima.

pescaragolene 

Per due settimane a partire da lunedì prossimo scatta il senso unico per lavori del cantiere antiallagamenti sul lungomare sud di Pescara.

Il tratto di riviera che va da via Celommi a Piazza Alcyone sarà a senso unico direzione sud-nord. Al fine di smaltire il traffico verso Francavilla, è stata inoltre predisposta la deviazione obbligatoria su via Luisa d’Annunzio, in modo che le auto possano procedere lungo via Scarfoglio e proseguire su via Silone e da lì immettersi sulla statale per poter proseguire verso sud e bypassare così il cantiere. Per rendere più evidenti tali disposizioni, oltre alla cartellonistica, lunedì sia la zona di deviazione che il tratto di lungomare interessato saranno presidiati dalla Polizia Municipale.

corecom

Corecom Abruzzo "sul campo" nei servizi di conciliazione: questa volta a beneficiare della mediazione degli Uffici regionali presieduti da Filippo Lucci è stato il comune di Capistrello. L’ente aveva stipulato un contratto con la compagnia Vodafone tramite proprio agente, con un canone mensile di abbonamento di euro 812,50 corrispondente ad una spesa biennale di euro 19.500,00 e riguardante sia la rete fissa che mobile. Ma il contratto era stato effettivamente attivato solo ed esclusivamente per la rete mobile, rimanendo invece in sospeso l’attivazione delle linee fisse. Il Corecom è riuscito a concludere la controversia ottenendo per il Comune di Capistrello lo storno dell’insoluto pari a circa 6 mila euro e un indennizzo di 5 mila euro. Una controversia finita bene anche secondo il sindaco di Capistrello, Francesco Ciciotti.

avezzano carcere san nicola 241112 rep 01

Progetto della Asl che coinvolgerà 50 detenuti. L’iniziativa è stata presentata questa mattina, nel carcere di Avezzano, ed è stata illustrata agli stessi ospiti della casa circondariale dai responsabili del centro di salute mentale  della Asl e dalla direzione del penitenziario.

Tre gli incontri di cui consta il programma, intitolato: "Passi verso la riconciliazione".

L’iniziativa, come movente storico, si ispira a genocidi di Ruanda e Sud Africa dei primi anni '90.
Il
 Centro Servizi Volontariato ha contribuito alla realizzazione del progetto. Il primo dei 3 incontri con i detenuti si terrà 31 marzo prossimo, gli altri 2 confronti, rispettivamente, il 13 e il 21 aprile. Seduta finale il 12 maggio.

celano castello 4

Sono in fase di ultimazione gli interventi lungo Via Tribuna, a Celano, zona che necessitava di una importante ed incisiva opera di riqualificazione e di decoro urbano. L’intervento previsto riguarda in questa fase l’allargamento della sede stradale, con lo scopo di migliorare la circolazione degli autoveicoli.

Un intervento di grande rilievo, condiviso con i residenti del quartiere e soprattutto, per quanto concerne la realizzazione di un muro di contenimento, reso possibile dalla paziente e costruttiva mediazione condotta con i proprietari dei terreni interessati dall’opera pubblica. Su via Tribuna già rifatto il manto stradale, sistemati i marciapiedi, ripristinata la rete idrica e fognaria.