Cronaca

fiume imele

Caramanico, due dispersi nel fiume Orta


Due persone sono morte ieri pomeriggio cadendo nelle acque del fiume Orta, a Caramanico Terme, in località San Tommaso.
Si tratta di una coppia di 32 anni di Scerni, genitori di due bimbi di 8 e 5 anni, caduti sembra mentre stessero facendo un selfie.
A lanciare l’allarme, intorno alle 17, alcuni testimoni che le hanno viste scivolare.
Il recupero dei corpi è ancora in corso, reso difficile dal buio e dalla zona impervia.
Sul posto stanno operando i Vigili del Fuoco di Pescara, i sanitari del 118 di Pescara e L’Aquila, gli operatori del Corpo nazionale del Soccorso Alpino e speleologico (Cnsas) e i Carabinieri della compagnia di Popoli, con l’ausilio di alcuni elicotteri.
Secondo le prime testimonianze si tratterebbe di una coppia, in gita nella “Zona dei luchi del fiume Orta” insieme alla famiglia e ad altre persone.
La donna sarebbe caduta per prima, l’uomo successivamente nel tentativo di soccorrerla.

lanciano ospedale

Incidente a Lanciano, muore centauro

Grave incidente a Lanciano, nel tardo pomeriggio di ieri. Nel frontale,tra un auto ed una moto, ha perso la vita: Nicola Di Genni, 27 anni,di Paglieta, che guidava una Ducati.Lo scontro è avvenuto sulla via per Fossacesia, all’altezza della rotonda per Rocca San Giovanni. Secondo le prime informazioni a causare l’incidente sarebbe stata una manovra da parte dell’autovettura, guidata da una donna.
Sul posto polizia stradale vigili del fuoco e 118 ma, ogni tentativo di soccorso, è stato vano,il motociclista è deceduto quasi sul colpo.

gran sasso rep

Morti due alpinisti sul versante teramano del Gran Sasso,
nei pressi del monte Brancastello.

E’ di due vittime il bilancio di una spedizione alpinistica sul versante teramano del Gran Sasso. Un terzo alpinista si è salvato e anche se sotto shock, sarebbe stato proprio lui, a dare l’allarme.La tragedia è avvenuta intorno alle 9-9,30.La prima delle due salme recuperata e' stata portata all’obitorio dell’ospedale Mazzini di Teramo, mentre sono tuttora in corso le operazioni di recupero del secondo corpo e dell’uomo che ha lanciato l’sos. Sul posto il soccorso alpino e speleologico (Cnsas) e il 118. Stando alle prime informazioni, sembra che i quattro fossero slegati e stessero procedendo con le piccozze ma, dal loro equipaggiamento si presuppone che si trattasse di persone esperte.Le due vittime sarebbero scivolate nel canalone San Pietro. Le operazioni di recupero sono state effettuate dalla stazione di Teramo del soccorso alpino.

isee

A causa del mancato accordo con Inps e Ministero del lavoro sul rinnovo della convenzione, dal prossimo 15 maggio i CAF non effettueranno più il servizio di compilazione delle DSU necessarie per ottenere l’Isee.

Ultime settimane per ottenere l’Isee tramite i CAF. Lo stop al servizio, già minacciato alla fine dello scorso febbraio, inizierà il prossimo 15 maggio.

In particolare, argomento del contendere è il rimborso economico spettante ai CAF per l’erogazione del servizio di compilazione delle DSU, che viene offerto gratuitamente ai cittadini.

tagliacozzo carabinieri 120412 rep 04

La notte tra il 25 e il 26 aprile è stato fermato dai carabinieri ed è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si è saputo stamattina.

E' M.D.L., 22enne di Tagliacozzo, che era stato colto con 14,2 grammi di hashish; dodici grammi li aveva gettati dall’auto, nella speranza che non lo avessero visto i carabinieri. Ma non è stato così.

Il giovane ha poi lasciato un post sui social network con il quale insulta i militari.