Cronaca

abruzzo provincie

«La logistica abruzzese è stata sistematicamente trascurata e il rischio concreto è non solo che le merci fatichino a partire ed arrivare in Abruzzo, ma anche che la produzione nella nostra regione venga ridotta. I dati, dal periodo pre-crisi ad oggi, parlano infatti di un calo della produzione, con conseguente riduzione delle merci trasportate pari al 46%. Di fronte a questi numeri non si può rimanere immobili». A lanciare l’allarme sono tutte le associazioni del trasporto abruzzese, che chiedono alla Regione di fare uno sforzo al fine di «proiettare l’Abruzzo, i cittadini e le imprese nel mercato globale».

augustodibastiano

L’opera artistica all’interno della Rotatoria dell’Arte, in via XX Settembre, ad Avezzano, sta cedendo e per questo potrebbe divenire un ostacolo per gli automobilisti.

Il cedimento della struttura portante sta compromettendo anche le tre opere realizzate dagli studenti dell’Istituto d’Arte (oggi Liceo Artistico), di Avezzano e sta crollando, con grave pericolo per la circolazione

È trascorso un anno da quella bella giornata, quando fu inaugurata la nuova rotatoria di Via XX Settembre, incrocio con via Brunelleschi, realizzata con il contributo del Liceo Artistico di Avezzano che è stata adornata con tre sculture di ferro battuto.

Un anno solo e già il degrado a "morderla".

Lo segnala il Centro Giuridico del Cittadino, presieduto dall'efficiente Augusto Di Bastiano (nella foto).

luca angelini3

Restyling di via Caruscino, ad Avezzano, e i residenti, per il tramite del presidente della zonale Associazione "Caruscino 2004", Sabatino Biocca, con una lettera aperta, ringraziano  il sindaco di Avezzano. "Attenzione e solerzia" sarebbero state dimostrate, con un'operazione di eccellente manualità, mossa da evidente sensibilità, anche dall'assessore al patrimonio, Luca Angelini (nella foto), che ha "appoggiato" il sindaco pure nella realizzazione di un'opera attesa da più di 35 anni, dopo un ripristino, a cura dall'allora "Ente Fucino", risalente ad oltre 50 anni fa.

balsorano comune 090511 rep 06

Un violento tamponamento è avvenuto ieri, intorno alle 23, sulla Strada Regionale 82, poco prima dell’uscita per la frazione di Ridotti di Balsorano.

Una Bmw guidata da un giovane si è schiantata contro un suv a bordo del quale viaggiava una coppia con il figlio.

Un impatto violento ma, per fortuna, nessuno dei passeggeri è rimasto ferito.

pratola municipio 200314 rep 02Confermati i domiciliari per Liberti

Il Gip rifiuta la richiesta di scarcerazione del neurochirurgo pratolano

18/04/2016

Pratola Peligna - Il Giudice per le indagini preliminari ha rifiutato la richiesta di scarcerazione avanzata dal legale di Gaetano Liberti. Il neurochirurgo pratolano resta così ai domiciliari. Il medico è coinvolto, con altri professionisti, in quello che sembrerebbe un “sistema concussivo” portato avanti nel reparto di neurochirurgia dell'ospedale "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" di Salerno e nella clinica privata "Fukushima Brian Institute" di San Rossore (Pisa). Sistemamesso in atto per abbreviare i tempi degli interventi dei pazienti e aggirare le liste d’attesa, dietro pagamento indebito. Dopo l’interrogatorio a Salerno dello scorso 8 aprile, nel quale Liberti aveva ribadito l’assoluta estraneità alle accuse che gli vengono rivolte, lo stesso Gip ha confermato gli arresti domiciliari per il medico pratolano. Si aspetta ora il pronunciamento del Riesame a fine mese. Il legale del neurochirurgo, Giulia Padovani, ha sottolineato come Liberti sia preoccupato per gli interventi che avrebbe dovuto eseguire a Pisa in questi giorni.