Cronaca

Questi i principali appuntamenti di Luciano D’Alfonso per mercoledì 9 marzo:

- ore 9:20 a ROMA, nella sede del MIT, incontro con Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio per priorità infrastrutturali dell'Agenda Abruzzo: aeroporto d'Abruzzo, porti e retro porti regionali e alleanze funzionali, strada statale Barisciano- Bussi;

- ore 11:00 a L’AQUILA, al Palazzo dell’Emiciclo, seduta di Consiglio regionale;

- ore 16:30 a ROMA, a Palazzo Chigi, incontro con il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio On. Luca Lotti per priorità Agenda Abruzzo e, in particolare, calendario Master Plan.

 
Cordiali saluti

teramo municipio 110313 rep 01

Un altro milione di euro si aggiunge alla consistente somma di sanzioni che gli ogani di vigilanza e controllo sul sistema bancario hanno comminato agli ex vertici della Tercas. L'ultima in ordine di tempo, che oggi quantifica in circa 960mila euro il risarcimento, è la Consob, la Commissione nazionale per la Società e la Borsa, che chiude un procedimento avviato con la segnalazione dell'allora commissario straordinario di Bankitalia, Riccardo Sora, e notificato a metà del 2015. Di recente pubblicazione, il provvedimento riguarda 24 tra ex dirigenti, controllori e impiegati, e con essi, responsabile in solido, anche la stessa Tercas.

abruzzo regione logo

Balneari: in regione discussa e approvata all’unanimità questa mattina la mozione Monticelli. La direttiva Bolkestein segua un “doppio binario”.

A discutere e approvare la mozione, predisposta da Luciano Monticelli in supporto al comparto degli operatori balneari marittimi, sono state la III e la IV commissione consiliare della Regione Abruzzo nel corso di una riunione congiunta che si è svolta in mattinata.

La mozione Monticelli è a sostegno degli operatori balneari.

pescara municipio 110812 rep 01

Secondo l’accusa, Angelini, ex titolare di "Villa Pini", in qualita’ di legale rappresentate ed amministratore della Eumedica srl, dichiarata fallita dal Tribunale di Pescara il 13 ottobre 2011 (con un passivo fallimentare di oltre 516mila euro), avrebbe distratto o, comunque, dissipato dal patrimonio della societa’ rilevanti risorse economiche, pari al valore di locazione annuo pari a oltre 227 mila euro oltre ad Iva, relativo al contratto di cessione di un immobile di 3000 metri quadri, adibito a residenza sanitaria per anziani. Il processo a carico di Angelini, davanti al Tribunale collegiale di Pescara prenderà il via il prossimo 19 settembre.

città santangelo

Sono ben 11 i siti sul territorio angolano dove risultano abbandonati rifiuti contenenti amianto: lo afferma il vice sindaco di Città Sant’Angelo, Alice Fabbiani, a seguito di un attento censimento di tutte le aree interessate e di una prima messa in sicurezza d’emergenza. Nel frattempo sono stati chiesti finanziamenti alla Regione Abruzzo”, si spiega in una nota, “ma avendo accertato che al momento non sarebbero stati disponibili, l’Amministrazione si è adoperata per applicare fondi di bilancio e sono stati attivati tutti i lavori di rimozione necessari incaricando una ditta specializzata."