Cultura

di pangrazio giuseppe rep 09

La medaglia della fedeltà al lavoro, del progresso economico e delle imprese antiche marsicane, del 2015, è andata a ben 70 piccole medie imprese, suddivise in quattro categorie: ai lavoratori dipendenti che hanno superato 25 anni di lavoro continuativo, alle imprese individuali con lavoro continuativo ultra trentennale, alle imprese che hanno portato sviluppo o brevetti in modo da far conoscere il nostro territorio fuori confine, e alle imprese antiche con più di 70 anni di lavoro continuativo. La cerimonia di premiazione è stata presenziata dal presidente del consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio (nella foto), dal presidente della provincia di L’Aquila Antonio De Crescentiis, dai sindaci dell'Aquila, Scanno e Tagliacozzo e dai diversi assessori e consiglieri dei comuni di Avezzano, Magliano dei Marsi e Oricola.

tagliacozzo

Venerdì 4 dicembre alle 17, a Tagliacozzo, in Piazza degli Abruzzi 33, l’Associazione Culturale Marsicana, di cui è presidente Emanuele Nicolini, ha organizzato un convegno-dibattito ad ingresso libero dal titolo “Dante ieri ed oggi”, in occasione del 750° anniversario della nascita del Sommo Poeta. Relatrice del convegno sarà la professoressa Liliana Biondi, docente dell’Università di L’Aquila.

gabrieledannunzio

Il premio internazionale di pittura e scultura "G. D’Annunzio" (nella foto, il poeta abruzzese a cui il Premio è intitolato), nato in Abruzzo nel 1974, grazie all’intento riformatore del Presidente, Berardino Ferrara,  giunge quest’anno alla XXIII edizione con la partecipazione di centinaia di pittori e scultori provenienti da numerose regioni d’Italia e dall’Estero.

Altissima anche la partecipazione dei visitatori all’inaugurazione della mostra, avvenuta nella giornata di ieri, all’Aurum di Pescara.

L’ambita cerimonia finale, con i primi premi inviati dal Senato, avrà luogo nella sala Flaiano dell’Aurum, domenica 6 dicembre dalle 15:30, alla presenza del Presidente della Regione, Luciano D’Alfonso.

l'aquila perdonanza immagini 1992 rep 01

La decisione dell’organismo internazionale, riunito per l’occasione in Namibia, arriverà venerdì 4 dicembre. Da un paio di giorni, all’Aquila ma non solo, sta serpeggiando una certa preoccupazione per alcune notizie filtrate da ambienti ministeriali. La commissione Unesco che sta valutando i dossier ha chiesto infatti all’Italia alcune integrazioni. Richiesta piuttosto irrituale, specialmente perché avanzata a poche ore dal verdetto finale. Subito si sono mossi ai massimi livelli il ministero dei Beni culturali e quello degli Esteri. Il Giubileo celestiniano è infatti l’unica candidatura presentata dal nostro Paese e un eventuale respingimento della domanda sarebbe un boccone amaro da digerire.

lucodeimarsi

"Le Relazioni Sociali: Credenze e Norme", è il titolo dell'incontro a carattere informativo, che ha il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura e alle Politiche Sociali e che avrà luogo a Luco dei Marsi, sabato 28 novembre, alle 16,30, nella sala ex municipio, in piazza Umberto I, con ingresso libero. Al convegno, al quale interverranno le Autorità locali, parteciperanno valenti professionisti.