rubriche varie

chieti città 010613 rep 05

Favorire la biodiversità degli ecosistemi attraverso l'acquisto di arnie e sciami di api ligustiche e ridurre i conflitti tra orso marsicano e attività umane, tra le principali cause di mortalità e potenziale scomparsa della specie, cedendo agli apicoltori recinzioni elettrificate. Lo prevede il progetto della onlus Salviamo l'Orso "Il miele dell'orso", sostenuto con 5mila dollari dal marchio di abbigliamento sportivo Patagonia e dalla Fondazione statunitense Tides.

chieti città 010613 rep 10

Viale Abruzzo, a Chieti, di nuovo ingabbiata a causa dei lavori pubblici. oggi il cantiere dalla chiesa di Sant’Antonio e per oltre cento metri a salire ha letteralmente paralizzato alcune attività che insistono nella zona. La denuncia arriva da alcuni esercenti che si trovano sulla via.

Siamo stati chiusi dal cantiere, a destra e a sinistra – spiega – Hanno lasciato un accesso ai pedoni largo appena 50 centimetri. In macchina non si può sostare e né parcheggiare. Spero che questa situazione finisca presto", lamenta un altro commerciante, "altrimenti chi ci risarcirà le ingenti perdite che ne deriveranno?”.

Preoccupazione anche per i pedoni costretti a camminare letteralmente in mezzo alla strada. Dal comune fanno sapere che il disagio durerà pochi giorni.

di giuseppantonioELEZIONI AMMINISTRATIVE E ASSEMBLEA ORGANIZZATIVA : L' UDC RILANCIA IL SUO PROGETTO PER L' ABRUZZO.

" Ripartiamo dalla politica per #rigenerare l'Abruzzo": è il tema della prossima Assemblea Organizzativa dell'UDC abruzzese, che si terrà ,a Lanciano venerdì 11 dicembre alle ore 17,30 ,per dare una nuova spinta alla costruzione del cantiere dei moderati. Lo ha deciso il Coordinamento regionale , che si è riunito a Montesilvano. Nel corso della riunione, presieduta dal commissario regionale Enrico Di Giuseppantonio, è stata esaminata la situazione organizzativa del partito, ascoltando in particolare le relazioni dei dirigenti e degli amministratori delle città nelle quali si tornerà a votare il prossimo anno per il rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali.  Al termine della riunione è stato diffuso il seguente documento :" L' Udc sosterrà proposte  di candidati credibili e in grado di affrontare con coraggio, passione ed onestà le sfide della crisi ,che investe pesantemente anche il nostro territorio. Sulla base di programmi  concreti e realizzabili, messi  in campo per risolvere i problemi veri della nostra comunità e per rispondere alle attese ed alle speranze delle persone, si costruiranno alleanze e coalizioni per governare le nostre città e i nostri comuni. L'appuntamento di Lanciano sarà un punto di partenza importante in cui amministratori e cittadini potranno discutere della buona politica, quella fatta di idee e di azioni messe a servizio della comunità. Grazie  al supporto di tanti amici che credono nella generosità del nostro nuovo percorso politico,-si legge nella nota dell' Udc -riusciremo a ridare slancio al progetto dei moderati d' Abruzzo, da troppo tempo, purtroppo, fermo a causa delle divisioni che hanno impedito ai cittadini di potersi ritrovare in un ideale equilibrato, che riesce a comprendere le problematiche di ciascuno e a trovare le soluzioni più giuste. La nostra azione politica in Abruzzo- conclude la nota dell' Udc-  sarà forte , visibile, innovativa, aperta ai giovani e coerente con i valori del popolarismo italiano ed europeo".

18/11/2015

lobene fabrizio 211013 rep 07Comunicato Stampa

- 18 Novembre 2015 -

, convegno su PRS con Guidi e Pepe, firma dell’accordo di programma con ACIAM

Tre importanti appuntamenti, organizzati da Confagricoltura L’Aquila il 26 Novembre  ad Avezzano

Si comincia alle ore 9,30 con gli associati per l’Assemblea annuale chiamata ad approvare i bilanci e ad eleggere le cariche sociali per il prossimo triennio. A seguire, alla presenza del Presidente nazionale di Confagricoltura Mario Guidi e dell’Assessore Regionale Agricoltura Dino Pepe, si terrà un convegno per illustrare il nuovo PSR 2014/2020 approvato dalla UE il 13 Novembre scorso.

Vogliamo avviare una riflessione con l’Assessore Pepe, con i Consiglieri Regionali della provincia dell’Aquila sull’applicazione della politica agricola comune in campo regionale e se questa può concorrere effettivamente al rilancio delle imprese agricole” Afferma Fabrizio Lobene Presidente di Confagricoltura L’Aquila intendiamo confrontarci con le forze politiche offrendo una nostra chiave di lettura del piano finanziario del PSR Abruzzese e proporre, nell’ambito della flessibilità prevista dalle regole europee, una decisa azione a favore delle imprese agricole per sostenerle negli investimenti finalizzati all’incremento della produzione, al rinnovamento tecnologico e all’incremento occupazionale” Continua il Presidente Lobene

Confagricoltura informa che le cinque principali misure del PSR in termini di bilancio sono le seguenti:

  • 126 milioni di euro assegnati alla misura 4 (investimenti in immobilizzazioni materiali),

  • 56 milioni di euro assegnati alla misura 10 (pagamenti agro-climatico-ambientali),

  • 53 milioni di euro assegnati alla misura 6 (Sviluppo delle aziende agricole e delle imprese),

  • 40 milioni di euro assegnati alla misura 13 (Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici),

  • 38 milioni di euro assegnati alla misura 7 (Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali).

Con queste risorse il programma prevede di rendere più competitive 1.280 imprese agricole su base regionale, finanziare 450 progetti di imprese agro-industriali, sostenere l’agricoltura biologica praticata  su 20.000 ettari, sovvenzionare con 27 milioni di euro lo sviluppo della banda larga e finanziare con 24 milioni i Gal.

A margine del Convegno sarà firmato l’accordo di programma per la raccolta dei rifiuti agricoli tra Confagricoltura L’Aquila e ACIAM “Abbiamo impiegato circa sei mesi per risolvere molti problemi burocratici legati alla disciplina per lo smaltimento dei rifiuti speciali agricoli. Finalmente grazie alla grande disponibilità della Presidente Panei e di tutto il suo Staff che hanno prontamente raccolto la nostra proposta ed alla responsabile del servizio Ambiente di Confagricoltura D.ssa Pulzoni, si arriva a fornire al territorio un utilissimo strumento per avviare, anche in questo campo, il corretto smaltimento dei rifiuti agricoli ed in particolare dei contenitori vuote dei fitofarmaci” Conclude Lobene.

avezzano

E' stata riparata dai tecnici del Cam l'avaria che aveva interessato l'impianto di pompaggio della condotta idrica di Balzone di Trasacco e pertanto a partire da giovedì 19 novembre 2015, l'erogazione dell'acqua nei rubinetti della città di Avezzano e del Nucleo Industriale tornerà regolare.

Lo ha reso noto con un comunicato lo stesso Consorzio Acquedottistico Marsicano che si scusa per l'inconveniente e che resta a disposizione degli utenti tramite i numeri di telefono 0863-090030 e fax 0863-4589213.