lanciano

A seguito delle incoerenze legate al debutto delle Ztl, a Lanciano il Comune pronto a modificare alcune misure dal prossimo 1° gennaio

Le modifiche sono state concordate in maggioranza e approvate nell’ultimo consiglio comunale, a seguito delle riunioni delle scorse settimane che hanno affrontato luci e ombre della prima fase di attuazione della Ztl. Ad imporre le novità sono state le lamentele dei cittadini e degli automobilisti per le “multe pazze”, ma soprattutto dei commercianti. E’ stato dunque deciso di “congelare” per ora l’avvio delle due nuove Ztl che dovevano partire nei quartieri Sacca e Civitanova, in quanto mancano per ora i parcheggi: si attenderà l’ultimazione dell’area di sosta alle Ripe, con la scalinata di collegamento.