carcere

Della cronica carenza del personale di Polizia penitenziaria, anche nei carceri abruzzesi, se ne parla da anni con toni e numeri sempre più allarmanti. Al ‘San Donato’ di Pescara, ad esempio, è stato necessario prevedere l’aumento dei turni di lavoro.

Si dovrebbe passare dalle attuali 6 a 8 ore sebbene a giorni alterni.
Di fatto viene sollecitata una visita ispettiva al fine di valutare le criticità del carcere pescarese. Gli agenti scenderanno in protesta venerdì 24 maggio, dalle 10,00.