spiaggia fumo

Ad Alba Adriatica, comune costiero della provincia di Teramo, vige il divieto di fumo su tutto il litorale spiagge libere e in concessione, nella pineta litoranea e addirittura nello specchio d’acqua di competenza comunale (fino a 200 metri dalla riva). Una scelta unica al livello regionale, condivisa dalle associazioni turistiche e dei balneatori. Il divieto di accendere sigarette in spiaggia si lega ad un altro divieto, quello di gettare rifiuti prodotti dal fumo in acqua, sugli arenili, nelle pinete e su tutto il territorio comunale. Per chi non rispetterà l’ordinanza sono previste multe salate, sanzione amministrativa da 25 a 500 euro e, in alcuni casi, anche denuncia penale.