pescara2

Il presidente dell’Archeoclub Pescara, Giulio De Collibus, denuncia la situazione di degrado in cui è ridotto il mosaico romano della golena sud.

Un mosaico risalente al terzo secolo rinvenuto e recintato tra i parcheggi lungofiume di Pescara Vecchia, “che nessuna amministrazione si è mai interessata di recuperare”, afferma De Collibus.

Le catene messe su indicazione della Soprintendenza archeologica regionale per “isolarlo e recintarlo in attesa che qualche amministrazione si decidesse al recupero del mosaico ed esposizione”, sono state asportate da diverso tempo, rendendo ora il bene archeologico un parcheggio abusivo quotidiano.