incendio trasacco1

L'AQUILA: BATTAGLIA CONTRO LE FIAMME,E' CACCIA AI PIROMANI

E’ ripresa all’alba di oggi, la durissima battaglia contro le fiamme che assediano l’alto Aterno e L’Aquila, divampate l’altro ieri nei pressi della frazione di Arischia,e ieri a Monte Cozza,zona Pettino Cansatessa, a poche centinaia di metri da popolosi quartieri del capoluogo.
Imponente il dispiegamento di forze: 7 canadair, 3 elicotteri, 80 Vigili del Fuoco, 40 militari del IX Reggimento Alpini, 70 volontari di protezione civile, 30 dipendenti comunali, 4 pattuglie della Polizia municipale, oltre alla la mobilitazione dei cittadini che si rendono utili come possono,sui fronti degli incendi che, pur essendo monitorati e controllati, destano serie preoccupazioni.
Non ci sarebbero dubbi intanto sull’origine dolosa dei roghi, i Carabinieri Forestali infatti, escludono categoricamente una causa accidentale o di autocombustione.